Buona Domenica

“Me ne sto lì seduto e assente con un cappello sulla fronte.. Sognando la canzone di Don Backy dedicata ai malati psichici. Una denuncia ed una poesia.. ma soprattutto una denuncia.. Sospiro.. E’ Domenica mattina.. tutto silenzio intorno a me. Sospiro ma il mio cuore è lieto oggi! E sorride il mio volto. Un paio di caffè buoni con il latte freddo di cui non posso proprio fare a meno, Dietor ed un paio di sigarette fumanti.. Ah! Il mio cuore che si è svegliato agitato si acquieta immediatamente e provo una grande pace. Sospiro. Già.. Ora mi accendo un’altra sigaretta. Mia nipote Bibi che è qui e dorme nel divano, io scrivo sottovoce. Parlo poi con una ragazza un po’ più giovane di me appena conosciuta su Facebook del quale non riesco proprio mai e più né è mia intenzione, fare a meno. Lo apro e c’è un suo tenero messaggio! ❤ Due chiacchere veloci perché lei deve ancora andare a dormire ed io invece sono appena appena sveglia. Lucida.

Bene.

Mi fermo un momento di pausa.. fumo.. e penso.. ed ascolto le auto che scorrono come scie luminose sulla strada..

Di notte.

Ed invece sono già le 5.53 del mattino!

Un lampione, mentre mi giro verso la finestra vicino a me, è acceso, un faro nella notte. Il Cielo è ancora scuro. Tutto tace e pace qui intorno a me. Il mio gattino sta dormendo serenamente anche lui. Nella nostra camera da letto.

Mi piace scrivere bene. Mi piace tantissimo.

Ed essere sincera

mentre scrivo.. è tutto un insieme .. Sì.. la forma diaristica è la mia scelta.. o forse è lei che ha scelto me? Un bellissimo Diario. Oh! Come amavo ai miei tempi bambina ed adolescente custodire il mio bellissimo Diario di cuoio marrone elegantissimo ed io ci tenevo tanto. Sin dalle elementari. Ne ho avuto lo ricordo bene, uno, il mio primo di velluto verde luminoso, era stupendo e pieno di disegni anche dei miei carissimi Amichetti di scuola che ricordo amavo tutti tantissimo. C’erano disegni con dedica. Ognuno faceva così. Il mio primo Diario era stupendo! E ne andavo così orgogliosa.. e lo amavo tantissimo. Ricordo il disegno di uno dei miei più cari amici che ora è divenuto Ambasciatore addirittura! che fece un disegno stupendo. Lo guardavo e rimiravo tantissimo. Ricordo mi aveva colpito il suo meraviglioso Disegno. Ho sempre amato disegnare.. ma forse non è stato tra i miei talenti.. anche se alle scuole Medie disegnavo bene. Avevo, ricordo, un Pittore come insegnante che era geniale nel suo dipingere sulla Lavagna e soprattutto, ricordo sempre, dolcissimo e bravissimo nel suo insegnamento. Io amavo soprattutto la china. Amavo moltissimo questa tecnica. Ed erano belli questi miei disegni. Amavo moltissimo il Disegno. che è forse uno dei Doni più belli che un essere umano possa avere. Il Disegno fa rima con sogno. Secondo me.

E mi sarebbe tanto piaciuto studiare poi dopo le mie scuole medie all’Istituto d’Arte, ma poi non ho potuto. Non hanno voluto i miei genitori. Così a malincuore ho studiato il Liceo Classico che però subito ho amato. Ho sempre amato studiare. Ho studiato tante cose anche se non mi sono mai laureata. Mi sarebbe piaciuto studiare Architettura a Firenze. Ma poi.. niente.. ed ho smesso di studiare dopo la mia Maturità facendo tanto soffrire mio padre.. l’ho fatto soffrire.. smettendo di studiare.. mia mamma l’ha presa con meno dolore. Con più filosofia.. mi ha lasciato fare..

Ma mi sono pentita tantissimo di aver fatto soffrire mio padre. Ma poi accadono delle cose inaspettate nella Vita.. che mai ti saresti mai aspettato! Di una gravità tale e di un dolore così grande che un giorno ai miei 17 anni e mezzo ho deciso di smettere di studiare. Ricordo quel giorno così doloroso per me e non solo per me.. chè non racconto.. Ho chiuso tutti i miei tanti Dizionari aperti ed ho volutamente smesso di studiare. A che serve studiare ancora.. se .. sentendo un gravoso senso di colpa… E’ successo ed è cambiata la direzione della mia Vita. Ho smesso gli studi, ho preso la Maturità aiutata dai miei professori, e basta..

Un dolore che solo il mio attuale giovane e bravissimo Psichiatra mi ha tirato fuori. Bravissimo! Un lutto che ho portato dentro di me e che ha cambiato il corso della mia Vita.

Ancor oggi ne sento il peso.. gravoso.. gravoso..

Deglutisco.. amaro in bocca..

A ricordare a scrivere queste cose.

Ora papà non dà più peso alla mia Laurea. Mi sento nuovamente amata. Ma lui mi ha amato sempre. Ma ora è tornato più affettuoso, comprensivo e dolcissimo come lo ricordavo quando ero una bambina. Mi consola, vuole sapere quello che mi passa nel cuore e nella mente. E grazie al Signore mio padre mi ascolta tutti i giorni. Ci si sente al telefono tutti i giorni e siamo tornati a parlare come tanto tempo fa. Forse come mai! Mio padre è stato il mio Amico al quale ho sempre confidato sempre tutto, mentre a mia mamma chiedevo sempre consigli. E lei me li dava ed io eseguivo tutto parola per parola quello che lei mi diceva, come dovevo comportarmi. Soprattutto se avevo subito un’ingustizia, un’offesa, un dolore. Lei mi aiutava a difendermi. Mio padre più dolce ma amava. Ed ascoltava paziente i miei racconti. Il mio confidente. Segreto. Che teneva i miei segreti. Dagli amori. I miei amori.. chè lui alla fine mi diceva: “Ma vi siete baciati?” No papà rispondevo.. e lui simpaticissimo simpaticissimo mi rispondeva sempre così.. “Mi sembra una telenovela brasiliana.. non vi baciate mai!” ed io scoppiavo a ridere! 🙂

In effetti..

Le mie lunghe storie d’Amore..

che tenevo strette strette a me dentro il cuore.

Perché sono molto timida in faccende d’Amore.

Mia madre era ricordo timidissima e lei arrossiva.. bellissima.. bambina..

Siamo una famiglia che si vuole bene.

Oggi è Domenica. Mangeremo per la felicità soprattutto di papà ma anche mia e di mia sorella Cristina dolcissima e buona sorella i primi tortellini della stagione! Tortellini in brodo e tortellini con la panna! Mi padre è tutto felice! Cucinati dalle mani di mia sorella Cristina. Il suo brodo è inimitabile. Poi carne bollita tenera tenera che si scioglie in bocca e paste mignon..

Festeggiamo insieme la Domenica!

Bè. Il post di questa mattina è terminato. Il Cielo è ancora scuro. Ascolterò musica e starò un po’ su Facebook.. la mia dipendenza dal 2008! Musica, cagnolini e gattini da condividere! Amici antichi belli che amo ed anche nuove amicizie! Maschili e femminili che io credo nell’Amicizia. Sono affezionata ai miei amici intorno al mondo! Di tante nazionalità differenti! 🙂 ❤ Canzoni, musica, e video.. ah! che Gioia!!!!!!!!!!! 😀 ❤

Buona Domenica! ❤

smilingdog

Annunci

“Un giorno credi..

“Quanti amori mettono nei guai.. ma in realtà.. siamo noi.. Quanti amori! Eh sì, ho avuto un po’ di amori anche io. Ed a volte mi soffermo nei miei più bei ricordi. Forse questa mia età, mezza età, è fatta anche di questo.. di rimembrare gli amori avuti.. e sorrido anche io. Sì perché di amori ne ho avuti. Così la mente mia è come se nuotasse a volte nel mare insieme ad un giorno di sole e di mare azzurro a ricordare occhi dolci, parole belle, amori sussurrati, amori silenziosi.. senza tante parole ed abbracci stupendi.. così .. sospiro.. anche oggi.. chè è una bella giornata di sole e di una leggera brezza.. un vento non freddo che sventola i panni stesi ed i miei ricordi e sogni.. Così rieccomi qui anche questa mattina di Sabato! Chè il sabato in genere sono sempre stata di buon umore. Oggi.. forse non sono proprio di ottimo umore oppure frizzante ed allegra.. solo un po’ pensierosa.. i pensieri e la mente sono tornati lucidi.. grazie al Cielo, Al Signore ed anche grazie alla Reflessologia plantare che mi ha riportato in equilibrio il mio sistema nervoso senza alcun medicinale ma solo con la digitopressione nei miei piedi. Ed è stato mio papà  ottimo Reflessologo. Così sono tornata a pensare. A riflettere. Il pensiero è tornato. Ed io sono lucida. Il mio cuore è sempre un po’ afflitto. Raramente sono proprio allegra! Tendo ad essere sempre malinconica e triste. Ma a volte sono anche felice! La felicità di ritrovare un Amico per esempio, oppure averne ancor di nuovi. Chè gli Amici mi piacciono sempre tanto.

A modo mio quel che sono lo voluto io.. a modo mio.. quanto amo Lucio Dalla cambiando argomento.. che mentre scrivo ogni tanto mi viene in mente una melodia.. ah! La Musica! Ne sono dipendente.. per quanto la Amo! E sorrido già.. La musica.. melodie meravigliose.. accompagnano la mia Vita.. che tanto non volli per tanto tempo. Chè tanto non amai per tanto tempo.. Già.. l’esistenza.. che è stata difficile per me come un mare in Tempesta.. dovrei amare di più la Vita.. o forse no? No.

Ma c’è stato un tempo anche per me di gioia e di felicità. Non ho ballato una sola estate.. uno dei miei primi libri che lessi quando avevo 16 anni. Ho ballato una sola Estate. Bellissimo e struggente. Meraviglioso. Ma il libro che io ricordo con più Amore e secondo me il più bello che ho letto è “La ragazza di Bube” di Carlo Cassola. Non ricordo quante volte lo abbia letto, ma tante. E’ la storia di un bellissimo Amore. L’ho letto per la prima volta a 15 anni e me ne sono innamorata. E’ bellissimo. Ce ne sono altri di libri (tanti) che ho letto, Pennac uno degli autori miei preferiti. Eccezionale. Oppure Paul Auster eccezionale! Bè mi piaceva leggere ed amavo molto i libri tanto che ne ho tantissimi in casa. Poi ho dovuto smettere. Causa l’insorgere della mia patologia.

Amavo anche Herman Hesse, moltissimo. Sì, tanti libri ho amato appassionatamente consigliandoli ai miei amici. Anche l’Amico ritrovato è un libro stupendo che consiglio.

Avevo gli interessi della mia generazione, musica, libri, e viaggi.. chè io non sono nata viaggiatrice.. ma di viaggi ne ho fatti tantissimi.

Poi amo moltissimo la Poesia. Moltissimo. Carducci.. mi piace moltissimo, quando studiavo a scuola ricordo l’ho amato tantissimo.

Ma amo ogni Poeta che si strugge alla vista di un tramonto.. amo la malinconia.. che pur m’appartiene.. amo la danza degli uccellini liberi in volo.. come amo i Gabbiani.. Amo la Poesia di Cardarelli, di Ungaretti di Montale. Amo il mio ‘900 anche se è stato atroce. Amo Trieste con il suo mare e vento.. Città che non ho mai visto se non in sogno o tramite i suoi scrittori.. eccezionali.. Amo Vienna .. Città stupenda! Amo Schubert e la sua meravigliosa “Trota” che alleggeriva tantissimo ogni volta che l’ascoltavo la mia Anima e potevo immaginare o meglio vedere anche un meraviglioso ruscello che io amo.. la “Trota” è il pezzo classico che amo di più.

Shubert è il mio musicista classico preferito. Anche se ce ne sono tanti altri. Come amo ogni forma d’Arte e di comunicazione. Amo i dipinti. Matisse e Monet i miei preferiti, ma anche De Chirico è stupendo.. ognuno poi ha i suoi gusti. Mirò! Dimenticavo Mirò! Mamma mia!

Guttuso eccezionale!

Bè ogni tanto parlare di queste cose mi fa bene. Comunicare è una mia necessità, e forse lo è per ogni essere umano che non dovrebbe mai rimanere solo e abbandonato a se stesso.

Amo anche Mozart ovviamente, Beethoween certamente indiscutibili. Non ne posso nemmeno parlare.

I nomi li scrivo male perché sono pigra e non mi alzo per leggerli. Ma ne ho tanti di dischi di musica classica. E poi c’è Frank Zappa! Eccelso!

Ah! sì avevo tanti interessi nella mia Vita. Che sono ritrovo ancora dentro di me.

E sorrido.. sorrido un po’.. questo sabato mattina.. sospiro..

Un po’ di ansia che ho da quando ero ventenne. Forse ereditata da mio padre, un ansioso.

Mi sento come un uccellino bagnato che ha bisogno di essere amato. Di essere consolato e tranquillizzato. Coccolato.

Il mio film più bello che ho visto però in vita mia è In to the wild! Il più bello che ho visto in vita mia. Ne ho visti così tanti.. così tanti.. che anche l’Estate di Kikujiro è stupendo.. indimenticabile..

Tendo alla Depressione, soffro di una Depressione Maggiore.. sin da quando avevo 2 anni.

Sono stata però tanto Amata!

Tanto Amata.. da averne nostalgia.. tanta nostalgia.. di quell’Amore che ho ricevuto.. Puro ed Immenso!

Poi sono pessimista.. forse come mia mamma.. pessimista.. e sono di sinistra.. e mi viene da sorridere di nuovo..

Già una lieve malinconia che ha i colori dell’Arcobaleno questa mattina.. dolce dolce.. sopiro.. ma spero.. ancor spero.. la speranza non è morta dentro di me.. e combatto.. e tengo duro e prego. Mah.. Oggi ho parlato ancor oggi di me.

Ho ritrovato un po’ di Amici e fatto nuove amicizie. Queste cose mi piacciono tantissimo. L’Amicizia è bellissima!

Un giorno all’improvviso ho deciso di fermarmi. Mi sono fermata, in casa. E volevo essere un punto di riferimento per chi ne avesse avuto bisogno. Perché io ne avevo bisogno di punti di riferimento che un giorno più remoto avevo perduto.. sentendomi solissima sola sola ed in balìa di un vento terribile.. Dimenticandomi e dimenticata.. sola! Ho, ricordo, sofferto tantissimo. E così un giorno più lontano ho deciso di fermarmi. Ed di fare agli altri quello che mi sarebbe piaciuto essere fatto a me.

Di divenire un punto di riferimento, di dialogo, di comunicazione.. di parole e confidenze.. di una spalla su cui contare.. per chi come me in cerca di qualcuno.. di una speranza e di consolazione.

Tante persone hanno bussato alla mia porta. Un caffè. Parole. E nascevano amicizie.

Non so.

Respiro e sospiro.. e rivedo un po’ la mia vita..

Piena di paure sono divenuta. Piena di tante tante paure. mah..

La Vita!

Inaspettata ed anche bella..

Non bisogna mai mollare ed avere più fiducia in se stessi.. un po’ di più.. Forse non è stato tutto vano.. forse.. non è stato tutto vano..

Perplessità e dubbi..

Io sogno ogni tanto ancora.. di poter rivedere per esempio il sorriso dolcissimo di mia nonna dolce.. dolce.. ci spero ancora tanto.. e prego..

Non l’ho persa la speranza..

é bella la frase di chi ha detto.. aspetto ancora non ricordo bene come l’ha postulato questo pensiero.. ma mi sembra che abbia detto.. Il giorno migliore deve ancora arrivare! Ed io ci credo ancora!

smilingdog

 

 

 

 

 

Un bel ricordo riacquieta l’anima

 

“Ogni volta che ritorno.. ogni volta che fa giorno.. ogni volta che qualcuno si preoccupa per per me.. Ed Ogni volta rieccomi qui, di fronte al mio foglio bianco a scrivere un po’ di me.. sospiro, sono ansiosa.. ma non devo agitarmi.. così apro il mio amato smilingdog che mi ha tanto aiutato e fatto compagnia durante tantissimi giorni e per tanti ormai tanti tanti anni. 14 per l’esattezza. E’ adolescente il mio amato blog. E gli voglio tanto bene. Mi affeziono con difficoltà. Sto fumando la mia solita sigaretta. Occhialini rossi, i miei preferiti, e vestita ancora di cotone fresco. Tito si è svegliato ed è qui in soggiorno vicino a me. Scrivere mi calma. E’ terapeutico. Mi fa bene. Sospiro. Respiro. Sono viva. Deglutisco e penso. Mi sarebbe piaciuto scrivere bene. Era un mio sogno poter scrivere un gran libro del quale non c’è inizio e né fine. Era una mia idea. Un libro senza inizio e senza la fine. Che potevi leggere fin quanto volevi. Ed ho cominciato a scrivere questo lunghissimo mio blog dal lontano 2005. Non ho più smesso. E’ come un po’ avevo sognato io. Sospiro. Ed oggi il mio cuore è un po’ avvilito. Sospiro.

Mi accendo un’altra sigaretta. Un’auto corre veloce sotto casa.. la musica del mio vicino di casa è sempre bellissima e la sto ascoltando da qui, mi fa da sottofondo. E ripenso a certe notti in compagnia di una carissima Amica. A fumar sigarette, parlare, ridere, complici e siamo con il tempo diventate amiche carissime. Lei è dolcissima. E ci vogliamo tanto bene. La penso con tanto Amore ed affetto. E’ una persona dalla sensibilità rara. E’ bellissima! Ed ecco già al solo pensarla mi è tornato improvviso il sorriso dal cuore e nel volto.

Già..

Ho un po’ freddo. L’autunno è caldo ancora. Ed io comincio ad avere sonno.

Sono le 21.05 fra poco andrò a dormire.

Mi sento un po’ più sollevata. A volte i bei ricordi ti rimettono il cuore in pace.

Una canzone per salutare gli amici di smilngdog di Luca Carboni, mio cantautore preferito. Occidente Oriente è il titolo.

Saluto chi passa e legge!

smilingdog

 

La mia collina dolce e bella

“Mi ami davvero.. canto insieme alla voce di Luca Carboni questa sua bellissima canzone d’Amore.. Mi ami davvero.. e stupita ancor oggi sono qui fra le pagine del mio amato diario di bordo con tante buone forze ed energie da respirarne l’ossigeno chè sono rafforzata da un bellissimo sonno che ha riposato le mie membra la mia mente e la quiete del cuore.. è mattino.. sono le 7.21 di un nuovo giorno ed io.. respiro..

Scrivo così, senza connettermi troppo con la mia mente ma liberamente come le parole vengono fuori.. liberamente.. loro hanno vita e le parole sono importanti.. ma lasciarle anche libere di approffittarsene di questo spazio dove anche io mi sento a volte libera.. io che ho sempre amato anche moltissimo la Libertà.. ed anche la creatività, l’invenzione.. come amo una nuova amicizia in più! Aggiungi un posto a tavola che c’è una amico in più.. allegramente questa è tra le mie canzoni preferite. Amavo moltissimo i miei amici sin dalla tenera età.. oh! I ricordi della mia infanzia li ho tutti custoditi preziosi nel centro del mio cuore.. nel profondo.. ed allora è lì che io mi rifugio.. e mi cullo.. e comincio a sognare.. dondolandomi fra il mio cuscino.. le mie lacrime consolate.. che piangono di commozione.. di dolore consolato.. di tanto amaro in bocca.. sin da subito.. così mi rifugio nei miei sogni e nei miei talenti e nella musica.. La Musica.. che io letteralmente amo.. mi fa compagnia da una vita intera.. Vita.. chè ti sorprende!

Sospiro e spengo la sigaretta. E scrivo. Coraggio orsù! Chè un nuovo giorno ha inizio! Sorrido perplessa e gioiosa. Un saltellino di Timbuctu questa prima mattina mentre sorseggiavo il mio amato caffè mi dona la gioia nel cuore.

Poesia

Mi accendo una nuova sigaretta. Sto fumando come sempre forse un po’ di più. Vado a giorni..

Questa sera ho appuntamento con mie due nuove amiche e festeggiamo la nostra amicizia! Un aperitivo chè è tanto che non esco e mi berrò un bello spritz quello che piaceva tanto anche a mia mamma! Assomiglio un po’ a lei e molto a mio papà!

Ho poco altro da aggiungere oggi.

Non mi posso né voglio stancare.

Preferisco ascoltare la musica e vedere video e starmene su Facebook in compagnia dei miei amici vituali ma che ci vogliamo bene veramente! E sorrido..

Preferisco la Poesia in musica.. più di tutto! E mi sento ragazzina ma mi piace tantissimo starmene così.. ad ascoltare musica.. La Musica!

Meravigliosa.

Ognuno ha una sua musica.. ognuno ha i suoi gusti.. io amo moltissimo i miei gusti musicali e credo proprio di avere un buon orecchio musicale. E’ un Dono ricevuto dal Cielo.. Amare la Musica.. ma forse tutti gli esseri umani amano la musica come la danza.. Questa mattina ho visto l’aurora. Sono uscita in terrazzino insieme al mio gattino. Una sigaretta.. lo sguardo rivolto al Cielo ed alle sue piccole piccole nuvolette che sembravano disegnate.. perfette.. un Cielo in bianco e nero.. meraviglioso.. mai visto prima..

Respiro .. un uccellino che vola mi sembra mi venga a salutare.. un cinguettìo che mi rasserena ulteriormente.. ed io ed il mio gattino rientriamo insieme in casa. Chiudo la finestra chè è un po’ freddo.

Ecco.

Ho parlato con mio padre questa mattina presto. E ci confrontiamo ancora.. è bellissimo..

Bè, ho scritto davvero tutto.

Non mi resta che scegliere la canzoni di oggi, qui per il post.. una pausa.. silenzio.. un respiro che il sangue vada al cuore.. che batte oggi vivo.. uno sguardo al Cielo.. silenzio.. in cerca d’ispirazione per ogni sentimento.. per il sentimento di oggi, il mio.. E’ arrivata.. in punta di piedi.. è arrivata.. e la dedico alla “mia” collina antistante al mio terrazzino che in questi giorni apprezzo ed amo ancor di più. La mia collina bellissima che ci dona il necessario ossigeno, la quiete del cuore e della mente.. la bellezza per gli occhi, la serenità dell’Anima.. La dedico a lei, bellissima e sempre verde! ❤

Buongiorno a te che passi e leggi! ❤

smilingdog

 

 

“Arriverà..

“Dopo il sogno delle Hawai.. devi crederci ci sarà.. canto in grande allegria e rispolvero del mio spirito questa bellissima canzone di Romina Power e di Al Bano, “Ci sarà” che a me è sempre piaciuta moltissimo. Soprattutto quando sono serena e di buon umore. Mi sveglio per due giorni consecutivi dopo 10 ore di sonno consecutivo. Dalle 8.30 della sera fino alle 6.30 del mattino.. Apro gli occhi ed il Cielo è già celeste.. meravigliosa sensazione dormire tutta la notte.. Mi sveglio chè sono allegra, di buon umore insieme al mio amato gattino Timbuctu. Il quale è diventato intanto proprio un bel gattone! Un gran mangione! Ed un dormiglione! Ah! “Vita da gatto senza letteratura” questa citazione che trovo meravigliosa, poetica e di grande riflessione.. una vita bellissima.. vita da gatto senza letteratura una delle frasi che ho letto più belle che abbia mai avuto la fortuna di leggere. Io che mi ero dedicata alla letteratura per anni ed anni. Per fortuna non leggo più! Ma preferisco non star più tra le righe di carta ma piuttosto ascoltare di mattino presto il canto paradisiaco degli uccellini, osservare e salutare le mie adorate piantine le quali ogni volta che le saluto o parlo loro, esse le vedo proprio con i miei occhi, vibrano.. hanno un Anima sensibilissima! E poi ho la gioia grandissima ed il piacere immenso di poter osservare il bellissimo Cielo.. oh! che meraviglie ci sono state donate.. le cose più belle sono sotto il nostro naso.. o un po’ più su.. e sorrido. la mia anima è più leggera.. ed era anche ora.. ma la pazienza e la forza è la virtù dei forti, anche se ammetto le mie fragilità.. ma oggi sono contenta.. Ho fatto a meno di una medicina che mi appesantiva il corpo e tutta la mente.. appena la prendevo la mattina presto immediatamente mi sentivo stanchissima e di malumore. Ho smesso di assumerla. Ho capito che il mio corpo ed tutta me stessa non la tolleravano più. Ed eccomi qui! Allegra e di buon umore. Conduco una vita sana. Vado a letto alle 8 di sera chè sono stanca ma mi addormento immediamente! Mangio sano. Poco, ma ogni tanto bisogna pur io che mangi.. altrimenti divento debolissima fisicamente ed anche i pensieri vanno giù, si deprimono e così eccomi qui, oggi più forte chè gli altri giorni. Era un po’ che non scrivevo perché sono stata poco bene. Ero debolissima e le parole erano stanche e tristi. Così scrivevo e poi buttavo via il post. Ed invece oggi sì che mi sento di scrivere qui sul mio amato blog.

Mi accendo ora una sigaretta.. l’aria è bella.. e gira per tutta la stanza..

Sono proprio riposata ed oggi andrò a pranzo con mio papà, a mangiarci maccheroncini al ragù di mia sorella Cristina! Una bella domenica mi aspetta. Poi vorrei proprio avere le forze fisiche per andare a Messa e ringraziare il Signore per questo mio stato d’animo! E soprattutto per ascoltare e partecipare alla Santa Messa, confessarmi e poi comunicarmi e prendere la Sacra Eucarestia! Lo devo fare per Amore! Per riconoscenza e perché sì, mi sento molto aiutata!

Sospiro..

E fumo..

Il canto degli uccellini questa mattina mi hanno tanto rallegrato lo spirito.. ah! che bello starmene seduta sul terrazzino verso le 7 del mattino ed ascoltare il loro meraviglioso canto.. Una meraviglia per la mia Anima che ama tantissimo nutrirsi di queste meraviglie della Natura, del Creato! E poi il volo che sembrava una danza degli uccelli tanti e tutti insieme come una festa continua a salutare il giorno che nasceva.. ed io ero lì.. ad osservarli.. oh! che meravigliosa sensazione..

Il caffè era ottimo! Inutile dirlo! Ma tonerò a prenderne solo un paio la mattina chè altrimenti un caffè in più mi può agitare.. Mio padre con la sua Reflessologia posso dire che mi ha aiutato tantissimo. Non conosco più certe brutte sensazioni che mi da la mia patologia da quando mio padre ha cominciato a seguirmi e fare Reflessologia plantare su di me! Forse è lui che mi ha portato di nuovo in equilibro. E’ proprio bravissimo!

Sospiro.. prendo fiato.. e mi accendo una sigaretta.. sto scrivendo di getto e non mi voglio fermare.. Basta! Fumo! Mentre il mio volto comincia a sorridere!

Respiro ossigeno.. oh! Quanto è bella la mattina presto! Svegliarsi alle 6.30 dopo 10 ore di sonno consecutivo lo trovo meraviglioso.. come sono di buon umore e fresca!

Osservo intorno a me. Il dolcissimo e bel annaffiatoio rosso, bellissimo vicino sopra il davanzale, vicino alle sue piantine rigogliose di nuove foglie autunnali! Bellissime!

Davanti a me, sopra il mio piccolo scrittoio da dove scrivo, le bottiglie di cristallo “rubate” a mio padre rendono questa zona molto elegante! Sono stupende ed antiche!

Alla mia sinistra il mio Alberello di Natale tutto colorate e lucente! Bellissimo chè mi mette tanta allegria! La mia casa è tutta a colori! E come amo i colori! Li amo proprio! Mi mettono allegria e poi io credo fermamente nella cromoterapia! Quanto fa bene, anche alla creatività! Stimolano i colori il cervello che bisogna usarlo ed anche farlo riposare. Non si può chiedere troppo al cervello altrimenti si sfinisce. Anche il troppo studio il troppo impegno può essere deleterio per il suo sano funzionamento. Bisogna amarlo tantissimo. Il senno è fondamentale. Non bisogna stancarlo troppo! La scuola, il troppo studio, i falsi valori deviano per prima cosa dalla Retta Via, dal Retto Cammino, e poi può sfibrare la mente. Non bisogna essere ambiziosi. Io lo sono stata. Ci tenevo tantissimo ad essere intelligente.. quando la cosa più importante è comportarsi bene. Seguire il Bene, non essere troppo ambiziosi, e non perdersi mai d’animo. Cosa che mi è accaduta tante volte.. Bisogna saper attendere.. e non forzare, snaturare la propria natura. Ma abbiamo bisogno di chi ci ascolta. I genitori per prima cosa devono ascoltare le paroline dei loro figli. Li devono ascoltare con tanto amore. E’ comunque l’Amore ricevuto e che poi puoi anche donare che guarisce. L’Amore può guarire. Parlo dell’Anima questa volta. Il dialogo, aprirsi, avere qualcuno con il quale poter parlare e fidarsi e sentire le proprie lacrime consolate, avere un orecchio che ti ascolti, che prenda il suo tempo ed il suo cuore e ti ascolti, che si dedichi a te e ti consoli, che tutti abbiamo bisogno di non sentirci soli.

Piangere.

Poter piangere fra le braccia di qualcuno che ti ascolti, che ti culli come una dolce mamma.. comprensiva e che ti dia anche bei consigli.. sani consigli.. buoni consigli.. ma soprattutto che sappia rispettare il tuo dolore.. magari così antico.. e che nascondi nel cuore sin dalla tenera età.. piangere..

Ed essere consolati.. ed essere ascoltati.. è una liberazione.. ti senti amata all’improvviso! Non ti senti sola al mondo. Chè la cosa spaventa chiunque.

Piangere.

E’ bello anche consolare.. cullare.. abbracciare forte forte.. amare dolcemente.. chi sta soffrendo in segreto da mille anni.. da una Vita intera.. ascoltarla e coccolarla.

Piangere.

Le medicine aiutano ben poco se si è poco amati.

Oppure se si è pochissimo compresi. Abbiamo bisogno di anime che cullino, consolino, si fermino a consolare il pianto, il dolore nascosto anche e soprattutto per pudore. Comprensione e misericordia. Forse la misericordia è ascoltare un Anima che soffre e consolarla. Ecco. Forse è proprio così.

E così anche oggi ho scritto.

Se trovo la canzone su YouTube di Luca Carboni “Lacrime di comunicazione” che è bellissima la inserisco oggi qui. Non non c’è. L’ho cercata e non c’è. Peccato! Ne inserirò un’altra.. connetto il mio cuore con l’aria ed il Cielo.. volo un po’ in cerca di ispirazione.. respiro.. Sì, una bella canzone dei Modà che s’intitola “Arriverà” che è una canzone di speranza e di amore.. per chi cerca e spera nel suo cuore in segreto di trovare un grande Amore.. ❤ Un bacio chè non si scordi più.. ❤

Saluto chi passa e legge! E Buona Domenica serena a tutti! ❤

smilingdog