Alberto, maschio e fedele……!

Oggi la luce è chiara e limpida. Mi sono svegliata più tardi del solito. 7.30. Ho dormito bene e i sogni li ho fatti ma non li ricordo. Meglio! Sono uscita, colazione, un bel succo di frutta. Poi farò la passeggiatina con Alberto che gradisce parecchio questo periodo la passeggiatina con me. Siamo due anzianotti a passeggio sereni, tranquilli e lenti…!!! però ci piace il vento e l’odore del mare vicinissimo casa. Praticamente davanti casa se non ci fossero gli stabilimenti industriali del porto e del porticciolo. Insomma se fossi andata ad abitare al terzo ed ultimo piano vedrei il mare dalle mie finestre ed invece abito al primo perchè previdente avevo pensato che il primo piano sarebbe andato più a genio a me e ad Alberto. Ed in effetti è così… in due passi siamo di fuori e via si comincia la passeggiatina. Devo dire che Albertino si è fatto più pigro negli ultimi tempi ma mangia sempre molto ma molto volentieri e dorme tranquillo nelle sue poltrone e nel suo divano….

Ok. Parlato di Albertino che non mi ha fatto mai stare tranquilla in realtè .. per il suo carattere con gli altri cani devastato e devastante. Con una grinta da vero lupo delle montagne senza pietè  e senza paura di cedere. Pertanto per parecchio tempo ci ha pensato Hermano con la sua immutata nel tempo pazienza a portarlo fuori cittè , fuori zona diciamo, in modo che non incontrasse suoi simili di qualsiasi dimensione e carattere e soprattutto razza. Ho provato negli anni a tentare di farlo socializzare, ma.. come si dice non c’è stato niente da fare… lui gioca e scherza con tutti ma sempre con il pelo alzato… è un guaio per lui perchè alcuni altri cani non capiscono… e insomma da questo punto di vista ha fatto una vìta sacrificata, socialmente zero contatti. Tranne con Clara. Clara è stata la sua fidanzata innamoratissima ufficiale e unica. Un bellissimo e puro pastore tedesco dolce, dolcissima e direi molto femminile!!! Soprattutto con Alberto. E’ stato amore a prima vista da parte di tutti e due e devo dire che Alberto si comportava da vero maschio. Le coccole gliele faceva sì, si faceva coccolare tantissimo.. ma poi si faceva rispettare come maschio… girandosi anche dall’altra parte… facendosi gli affari suoi. Ma giocavano insieme e insieme hanno passato diverso tempo in allegria e appunto in amore.. Devo ammettere che mi sarebbe piaciuto moltissimo avere una bella cucciolata di Albertini e la bella ma soprattutto dolcissima e innamorata Clara, ma ci sono stati inconvenienti. Clara in quel periodo era troppo giovane … e insomma non se ne è fatto niente. Peccato. E’ un vero peccato. Sarebbero stati cagnolini meravigliosi….

Ma Clara è un capitolo passato…. mai dimenticato ma passato…

Non ho più visto Albertino innamorato di qualche cagnolina. A lui piace il vento, il mare e soprattutto la libertè . Spero di essere una buona padroncina per il mio amato adorato amore anche se quando si ha un “figlio” non si è mai sicuri della propria qualitè  di amore. E quantitè .
Devo dire che è un gran casalingo come me. La nostra casa è un vero casino. E’, diciamolo come dice un mio caro amico, diciamolo. La nostra casa è in realtè  una grandissima cuccia dove tutti i miei scritti (di scarsissimo valore) per esempio sono tutti svolazzati per terra e stanno in questo periodo (non so per quanto tempo ancora) tappezzando a mo’ di tappeto tutto il pavimento della mia camera da letto. Avrei tanto voluto che Alberto dormisse accucciato sempre a me come ero abituata con Bobo (grandissimo spinone di gran carattere e amante come nessun altro della sua libertè ), accucciati tutti e due per tutta la notte nello stesso letto e lui sotto le mie ginocchia! ma no. Alberto questa soddsfazione non me l’ha mai ma dico mai data e mi chiedo ancora il perchè. Perchè è un testa di c…! perchè non è contento con me? oppure, come dice Hermano, Alberto è dolcissimo (questo non si può negare, il più dolce di tutti!!) ma Alberto ama il silenzio quando si dorme, ama il buio quando si dorme. Non ama che ci sia qualcuno che gli rompe e soprattutto per le coccole è sempre stato un po’ refrattario. Io all’inizio credevo fosse per timidezza, insicurezza, rivendicazioni sottili.., non so, e invece, appunto forse è solo… un grande maschio bello, sensuale e molto amato e come tutti i maschi si fa gli affari suoi…. nel salone tutto per lui….

buonanotte!! anzi!! Buongiorno!!!! 😉

smilingdog
e i suoi amori e ricordi….. e vita!

ciao 😉


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

contatore sito web

E’ TUTTO A POSTO … E NIENTE IN ORDINE….!

Giè  oggi mi sento più in difficoltè  a scrivere. Quando Hermano questa mattina mi ha salutato per andare al lavoro (prestissimo!) un ultima domanda!! Cosa scrivo oggi su smiling?? Hermano mi ha salutato con un gesto esaustivo…! e ho richiuso la porta. Ho fatto un piccolo caffè. Sono in dieta ed ho ridotto i litri di latte al giorno e zucchero!! solo un paio di cappuccini al mattino! ho acceso il pc. Erano le 6.30 e stranamente era giè  affollato il network fb stamane!! Stranissimo!!! non ho linkato niente che partisse da me. Non è facile tutti i giorni!! Così ho condiviso e salutato salutato salutato!!! Che fosse mercoledì me lo ero completamente dimenticato. Mi sembra sempre lunedì!!!!! sarè  la luce del giorno. Luce lunedìana!!!! una luce grigia come Londra!! Ed in effetti, quando sono uscita per la seconda colazione (la prima ufficiale!) mi sono sentita con un cielo così plumbeo celestino e la strada bagnata e fresca e grigia, appunto, mi sono sentita di vivere e calpestare strade londinesi di periferia e mi sono sentita bene! Ho parlato con la ragazza giovane del bar (mia amica facebook) ci siamo dette alcune parole e me ne sono andata pimpante e nella mia mente “londinese”. Gioco sempre con la mia di fantasia che non so ancora se ricca o poverissima. Tant’è che faccio dei miei ricordi di viaggio l’habitat mio quotidiano. Un giorno a Londra, un giorno a Dublino ed un giorno a Belfast. Oggi non ho proprio alcun argomento. Tranne il fatto che l’altro ieri sono ritornata in libreria. Ero molto elegante (per me!!) golfino di cashmire grigio-celeste collo alto, pantaloni neri, scarpe da trekking, e una borsa casual verde militare. Ero una scrittrice. Sono entrata da Feltrinelli con un sacco di soldi (stranissimo!!!) ed ero sicura del fatto mio!! sono entrata, ho salutato, ho guardato ed ho subito scelto. Ho trovato con mio grande stupore una raccolta di poesie del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche “LE POESIE” Einaudi editore. Acquistato immediatamente. Poi c’era un cofanetto di tutte le poesie di Alda Merini ma costava un po’ troppo (38 euro neanche tanto!) ma ho deciso che me lo regalerò per Natale! Poi infine un libro molto impegnativo. Ma si tratta di Osho che per me impegnativo non è più. E’ una lettura rilassante, tant’è le volte che l’ho letto. Il titolo in questione in una bellissima confezione è “I Libri del Fiore d’oro” – Bompiani. La copertina è favolosa e l’argomento anche. Sembra si tratti di un testo antichissimo e prezioso e raro per il suo contenuto. Lo sto giè  leggendo. Premessa: Ci vuole un Maestro vicino per leggerlo altrimenti si può fare anche una… brutta fine!!! Dio bono, mi sono un po’ impressionata… ma intanto vado avanti. Dove lo trovo un Maestro, qui alla Palombella di Ancona????? lo compro alla Dico? al Lidle, lo cerco in qualche chiesa cattolicissima presa a fare i rosari? non lo so. Se è un testo pericolosissimo per le menti degli esseri senzienti (io non so neanche se appartengo più a questa categoria, tra l’altro!) … dico io cosa lo pubblicano a fare. Ma Osho ha giè  risposto a questa domanda….!

baci e abbracci

smilingdog leggente!!!!!

p.s. a proposito. Finalmente leggo anche io con gli occhialini!!!!!! 😉
p.s. per i lettori di smilingdog: Albertino sta dormendo, tutto a posto e ovviamente niente in casa in ordine….! 😉 ciao!


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

contatore sito web

QUANDO LO PSICHIATRA VA IN PENSIONE…!!!!!

Non è facile ricominciare a scrivere dopo un po’ che non si fa. Ed eccomi di nuovo qui su smiling. Ne avevo la necessitè . Sentivo la mancanza di un vecchio ma caro amico che mi ha fatto compagnia per ben quattro anni e mezzo. Poi ho cancellato tutto all’improvviso. Un botta da matto!! L’ho fatto, poi l’ho ricercato e niente. Smilingdog era tutto perduto. Cancellato. Come un vecchio Spam. All’inizio mi sembrava di essermi liberata ormai di un peso. Poi con il passare dei mesi ad oggi ne sentivo appunto la mancanza ma non sentivo l’esigenza di scrivere. Finchè… un giorno una telefonata. Vanna? Ciao Sono il dottore! Buongiorno Dottore!! Come sta? (domanda mia di rito) e lui con la sua voce calda e suadente: Bene Vanna! Ti chiamo per dirti ….. sì???? dica dottore caro!! ti dico che da oggi sono in pensione!! Ma che bella notizia!!! Veramente mi rende contenta, carissimo mio dottore!! Ne sono contenta non per me (chiaramente) ma per lei che è ancora giovane e soprattutto bello!! 😉 è una stupenda notizia!!!! Congratulazioni e si ricordi che le ho voluto tanto bene! .. anche io te ne ho voluto.. Vanna! Ciao!!

Inutile dire che appena appoggiata la cornetta del cellulare ho pianto come un bambino piccolo. Inutile dire che ho fatto finta di niente per tutti questi giorni. Inutile dire che mi sono data da fare per distrarmi, stordirmi insomma ridere di qualcosa che non c’è più… Inutili tentativi di rimozione, in questo caso forzata. Il mio medico al quale riferivo tutto …. in pensione!!! in vacanza con la sua amata barca e amata famiglia. Beh! Inutile continuare…. ed eccomi qui. Un vecchio amico si è fatto avanti per consolarmi. Si chiama smilingdog dal primo giorno, come un buon vecchio blog deve essere. Ed allora via… Si ricomincia con i racconti diaristici del giorno e della notte fatta di sogni invadenti e poco rassicuranti. Ma smiling di soddisfazioni me ne ha date tante ed era anche ora che ricominciassi a .. parlare…

buonagiornata a tutti (come ormai ordina l’amato facebook)!!!

🙂

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

contatore sito web