i miei occhi aspettano te

solo per te il mio canto libero e prigioniero.. (clicca qui! :))

e’ un giorno di Aprile di maggio non ricordo bene l’aria frizzante nelle vene passo spedito una lieve pioggerellina semplice la strada ormai sconosciuta a me.. un cappellino e uno strano sorriso che mi sorride ancora nel cuore anche adesso mentre scrivo e ricordo bene …

sì dico! ne vale la pena piangere e ridere e diventare bellissima in un attimo…

passeggiata per le vie del corso che ora riconosco mio! tutto è mio nella mente leggiadra e vento che ride…

non dimentico mai…

e anche se invento che siè  il vento porterè  via a te le mie parole che sanno di ciliege e sorrisi il vento non dimentica e torna violento rapace discreto e veloce al giorno prima e ancora prima e poi … arriva oggi delizioso…. tormento dell’anima mia….

smilingdog che ride! 😀

ringrazio chi legge e forse chissè  forse (ci tengo!!! grazie!) apprezza! 😉 ciao Ileonor!!!! Bellissima ragazza! bacio zia vanna 🙂

Annunci