ora lo so…

Eh.. Vasco Rossi

sabato mattino estivo.. ore 12.54. è davvero molto caldo e l’idea di una bella e fresca doccia mi alletta .. per motivi particolari ed anche una scelta al mare d’estate non vado. Troppa folla. troppe persone. In mezzo a tante persone non mi sento così bene. Mi stanco maggiormente. Così oggi me ne sto in casa.. barricata all’ombra delle finestre socchiuse.. il sole è alto e il cielo quasi trasparente della sua luce e brillantezza. Immagino le persone nell’acqua bella e fresca.. mi piacerebbe essere lì .. ma poi ci penso e regolarmente non vado. L’immaginazione di un bel bagno nel nostro bel mare.. forse.. mi basta..

ho dormito molto anche oggi .. anche se la stanchezza che ha prevalso in tutto questo periodo ancora non la sento e sono di buon umore come quasi tutte le mie mattine.. la qual cosa mi rende la vita molto più bella e degna di essere vissuta.. il sonno ristora! ed anche un uscita improvvisa, ieri sera, (pertanto anche più gradita) con una cara amica a parlare di cose leggere leggere come piace a noi.. davanti ad un tramonto nella nostra cittè , davanti al mare… un aperitivo calmo quieto e direi anche invidiabile visto il posto di mare quasi al centro della cittè … poche persone perchè era ancora presto.. poi è scesa la notte azzurra un colore splendido e con un quarto di luna direi esotico… per non parlare della gentilezza con la quale ci hanno servito le bibite pochissimo alcoliche.. il giusto.. ci hanno servito con un sorriso giovane e carino.. la qual cosa rende più buono quello che si consuma..

poi ci è venuta voglia di una bella birra al centro della cittè  avevo voglia in realtè  di un bel Irish Coffè… ma poi ho optato per un biberone di Guinness.. e tra una risata ed una chiacchierata senza nessun disturbo la serata è trascorsa bene.. la luna era bianchissima quando sono rientrata in casa e il mio animo .. leggero..

mi sono addormentata chè non mi sono neanche accorta.. e il risveglio è avvenuto sereno nonostante gli “acciacchetti” dell’etè .. un gran dolore agli arti alle gambe.. alla schiena… insomma… mi sono svegliata bene con l’umore di una quasi trentenne ed il fisico… mio! ci si deve fare i conti.. camminavo in mezzo ai vestiti e coperte per terra e mi sono detta immediatamente appena sveglia “devi cominciare a camminare Vanna .. devi cominciare a camminare..” a dire è sempre facile… comunque mi sono infilata la prima tuta che ho trovato pulita e che adoro letteralmente, blu, una maglia verde “speranza” pulita e sono scesa di casa verso il bar… deambulavo ma giè  sveglia… uno strano sentire… arrivo e Max sorride.. bene! chiedo con gli occhi socchiusi un caffè e nel frattempo leggo i giornali…. e vado puntuale a Branko per studiare le “stelle” e come potrebbe andare la giornata! .. e soprattutto sono interessata a sapere che Luna è oggi! praticamente una delle mie “fisse” da anni immemorabili… Per il mio segno zodiacale niente di speciale e poi sto ancora dormendo in piedi e così leggo e non leggo.. intanto come ormai consuetudine guardo i video musicali sopra il bancone.. la musica mi assedia in questo periodo.. guardo senza guardare.. esco di fuori per fumare una sigaretta… mi rendo conto che oggi ci sono meno automobili in giro e quelle che girano penso, sicuramente stanno andando al mare… o per lo meno immagino io.. così mi accendo una seconda sigaretta.. e guardo in giro.. la strada è tutta pulita… e brilla d’oro di riflessi del sole.. il silenzio c’è..

rientro calma in casa. una telefonata piacevole. sento la mancanza di smiling e spero di poter scrivere meglio con il tempo… una questione di ritmi e di allenamento come ogni cosa a cui tieni.. e me lo impongo piacevolmente nella mente.. pulisco i miei occhiali.. (non posso più starne senza davanti alla tastiera e video pc) lentamente mi preparo un altro caffè con una caffettiera nuova di zecca regalatami da una persona gentile a me carissima: una “Bialetti” azzurra carta da zucchero… m e r a v i g l i o s a !!!!! Ovvio che la uso subito questa mattina.. l’aroma del caffè pervade l’ambiente caotico a dire il vero in questi giorni… ma la caffettiera nuova così bella non l’ho avuta mai!!! Un gran bel regalo!!!! 🙂

Wisky IV è qui vicino a me dietro la sedia dove sto.. i due ciclamini oggi sono particolarmente silenziosi… si sente da qui solo il passaggio lento e raro delle automobili che scivolano verso la cittè ..

oggi ho inserito Vasco Rossi con una canzone che non ha parole per la sua bellezza e per quello che significa.. avevo voglia di ascoltarlo e di inserirlo qui… eh giè … ! di lui non si può far senza… ci vuole .. anche se di canzoni oggi ne ho tante per la mente … finchè dura il mattino la musica c’è… !

buona giornata a te che leggi!!!! 🙂

SMILINGDOG


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web

Annunci