una canzone per cantare..

Minuetto – Franco Califano

sento il cambiare degli astri.. come li sento vibrare e sono diversa ogni giorno ogni periodo.. ogni luna nuova..

mi sono svegliata dopo 12 ore esatte di sonno continuato.. il clima notturno è stato clemente e il mio corpo un po’ appesantito dalle goloserie che mangio quotidianamente ne ha approfittato dormendo profondamente.. mi svegliano Hermano e Wisky con un gran sorriso tutti e due… mi dicono due o tre paroline di buongiorno e io mi riappisolo serenamente.. è giè  giorno e un po’ caldo è.. ma io non lo sento.. il ventilatore in camera fa la sua gran bella figura ed è ben funzionante… dormo ancora e gli unici sogni che ricordo a colori sono la mia dottoressa in stato di gravidanza felicissima! sposata a Bruce Springsteen e ricordo solo che li salutavo mentre partivano per mete lontane .. sempre in tournè… la mia dottoressa era vestita hippy chiaramente e fiera e contenta insieme al Boss salutavano tutti i loro fan.. compresa me! Cosa ci sarè  stato ieri sera nel cocomero di casa mia dentro lo zucchero dolce dolce non lo so (scie chimiche?)!! questo è l’unico sogno che ricordo di tutta una notte… è sufficiente però…! non ci penso più di tanto e mi viene da sorridere pensando alla mia dottoressa.. che forse è hippy dentro.. però molto molto simpatica nella realtè ! .. forse è ora che la chiami….

mi sveglio pigra decisamente pigra e con pensieri contro ma contro di me che di più non si può… mi preparo il caffè svogliatamente.. Wisky ed Hermano dormono della bella nuovamente tutto tace e mentre sospiro sulla mia esistenza.. mi accendo lenta una sigaretta e sorseggio caffè.. guardo il ciclamino sul davanzale della finestra e noto che il fiorellino appena nato e più alto di ieri forse è l’unico mio punto di riferimento esistenziale… mi sto affidando ad un fiorellino innocuo innocente e vigoroso nella sua fragilitè .. lui mi sta facendo una gran compagnia oltre a dar colore alla mia vista.. alla finestra in genere colorata solo di azzurro e bianche nuvole..

dopo una seconda sigaretta mi preparo.. camicia rosa confetto.. pantaloncini corti (gli occhiali li dimentico in casa).. ed esco.. una folata di vento mi avvolge anzi mi travolge.. la qual cosa mi fa un gran piacere.. mi rinfresca completamente.. un vento d’estate .. e cammino verso il bar vicino casa.. arrivo .. e giè  sapevo.. un famoso sesto senso!… Max mi guarda un po’ così sul dispiaciuto.. e io capisco subito.. le sfogliatelle sono tutte finite! … una discreta delusione.. ma piccola piccola.. mi sono impomatata tutta per degustarmi la prelibatezza .. ed invece le prelibatezze sono state giè  consumate… mi accontento di un semplice caffè… e con fare del tutto indifferente come un Saggio che affronta gli ostacoli di primo mattino della vita.. mi accingo a “leggere” le news del giorno.. ovvio che senza occhiali lo sforzo è maggiore .. così leggo solo i titoloni e l’amico Branko.. il tempo di sapere che oggi la Luna questa Luna è in Sagittario.. e poi.. come sempre non ricordo altro… mah mi sono detta.. e senza tante emozioni bevo velocemente il succo di arancio ed esco per fumare la mia sigaretta all’aria aperta.. canzoni mentre fumo nella mia mente vanno e vengono..

saluto e ringrazio Max e rientro in casa.. l’umore non è poi così male come nei primi minuti del giorno.. e canzoni prendono il posto di pensieri di non appartenenza.. di disagio.. melodie arrivano dentro di me che le capto da fuori e le ascolto .. il giorno è appena iniziato..

mi preparo un altro caffè.. ne ho bisogno..

la giornata va procede .. mi rimetto ad ascoltare canzoni italiane.. ho voglia di ascoltare parole e melodie.. e Franco Califano è un grande Poeta.. e così inserisco la sua bella voce e questa canzone d’Autore che non ha etè .. una canzone d’amore…. questa è la versione che prediligo..!

buona giornata a te che leggi! 🙂

SMILINGDOG


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web

Annunci