“e giè … sono ancora qua

Orgoglio e dignitè  – Lucio Battisti

ma io non so che piani abbia il Cielo nei confronti miei… me lo domando insistentemente .. e mi affido.. so che ho affrontato con scrupolo e doviziositè  e anche amore le situazioni che mi si sono presentate… si dice che ad un certo punto della Vita (50 anni) si conosce la propria missione qui in questa Terra…. mi sembra Confucio lo disse… ma non ne sono sicura… ogni etè  ha le sue “regole” o “doni”… nel frattempo esisto ancora… il mio io è presente forte … forse cammino all’indietro come i gamberi amatissimi dal Cielo animali che non si dovrebbero mangiare secondo regole cristiane (non solo i gamberi ma tutti i crostacei) … ma in genere si chiude sempre un occhio e si spera nella clemenza del Cielo Buono….

a forza di chiudere un occhio… si corre il rischio di chiuderne tutti e due.. e di non vedere o sentire o percepire più niente… si diventa ciechi .. ma non per troppo Amore… l’opposto… l’opposto… l’esatto opposto…

e così mi sveglio un mattino e apro gli occhi.. mi sembra di aprirli .. e la bambina che è in me e che vorrebbe giocare e studiare e imparare e esserci… isolata dal mondo esterno per protezione per amore si sveglia un mattino .. e tutto quello che aveva creduto non essere vero del suo vissuto gli appare chiarissimo e decide con la sua forza forte ed anche coraggiosa di credere a tutto quello che ha visto ed ascoltato… visibile e invisibile… e il binario di casa è lì… tutto riscorre fluido… e tutto fila… non è più nel Caos… il Caos non è più… e così ti accorgi di essere immerso nella lotta… nella lotta più agguerrita che mai… e che la rabbia… la rabbia non solo è giusta ma anche doverosa… ed io di rabbia ne ho da vendere.. e mentre per un lungo periodo l’ho repressa o si è autorepressa… ora fluidifica con la mia linfa vitale… questo sono anche io.. troppe volte ho chinato il capo solo per cattivi esempi pessimi esempi… pessimi…

e per mancanza oggettiva di affetto… il freddo è stato glaciale intorno durante lo scorrere della vita… un freddo che congela il sangue… e così a volte un sorriso rarissimo rarissimo scioglie certi giorni che solo il sole e il vento e i fiorellini e il cane e insomma la Natura sanno sciogliere…

non volevo diventare amara nella vita.. non si tratta di amaro in bocca che c’è inutile negarlo.. oggi c’è.. ed è dentro di me.. quando un’idea ormai si insinua un pensiero.. resta.. per questo è tanto importante saper parlare e saper tacere… ma anche questa è un arte… da imparare…

non so ancora se pubblicherò questo post.. questo posto regalatomi da un amico importante… un posto dove scrivo i miei pensieri.. le mie cose..

ognuno convive con la sua di solitudine e raminghi giriamo in cerca di approdi felici… ma forse non è la felicitè  il mio di cammino… forse chissè .. è il ritrovarsi l’arte dell’incontro con te stesso tanto tempo auspicato che vorresti che tutto l’Universo gridasse con te… Bentornata! Bentornata! ma si sa siamo fondamentalmente invisibili.. e ogni bel traguardo… ogni bell’entusiasmo … viene ripagato.. con una frustrazione! come se la vita ti insegnasse a non essere entusiasta… come se la vita ti volesse schiacciare… non diamo la colpa sempre alla societè  “malata” … la societè  siamo noi!

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web