e la vita continua….

La canzone dei vecchi amanti – Franco Battiato

io non so parlare d’amore e l’amore ci sono dei giorni che fa caldo solo al pensarci… la libertè  è più fresca più ventilata più piacevole… per molti… per me… che ho inserito questa canzone non per un vero motivo nè per dedicarla .. ma perchè è un testo meraviglioso … ed anche la sua musica … così…

l’amore oggi fa caldo..

io non so parlare d’amore, mi disse una mia amica ed ha ragione… io non parlo è vero ma io ne conosco i motivi ed anche per questo è invano chiedere agli astri a cartomanti al mare ai venti alle nuvole i perchè di tanti silenzi… è un gioco a rincorrermi è un gioco della mia fantasia che gioca… perchè io la mia di veritè  la conosco e non ho voglia di parlarne con nessuno… così amo a modo mio… a distanza… a molta distanza ad una tale distanza che solo il Cielo e il mio cuore conosce… che non è un cuore avvilito… ma un cuore muto… tutto qui.. e non spiego il motivo che conosco anche bene… ma ogni tanto ballare con la fantasia danzare con il refrigerio dei sogni che navigano nel cielo a tratti colorati di rosa… mi piace… e così mi affido affido il mio silenzio ad altri… lascio parlare gli altri con amore ed io taccio…. un motivo lo conosco bene… e non è impotenza d’amare anche se assomiglia benissimo… all’impotenza d’amare… è altro.

non si tratta di “avarizia” di sentimenti.. di parole di abbracci.. di amore.. penso proprio di no.. e neanche di una inguaribile insicurezza che se stimolata si trasforma in grande sicurezza… e neanche di timidezza anch’essa se rassicurata e amata si trasforma in dolcezza… ma la mia bocca è serrata.. sorrido almeno quello sorrido.. ma la mia bocca è serrata… la mia parte emotiva è immersa in silenzi che amano il silenzio.. la fantasia il credere che sia possibile… gli occhi ancora grandi anche se un po’ stanchi … guardano ancora sogni che potrebbero diventare realtè … poi faccio i conti con tutta me stessa… e resto qui. in casa. la mia casa. il mio ventilatore. le mie piantine. la mia vita che amo tuttavia amo moltissimo e sono realmente in pace… così la mia tendenza ad isolarmi fa parte del mio carattere, sono talmente abituata a fare solo quello che desidero … che non riesco a vivere altrimenti… e così come il mio elemento naturale l’Aria scorrono i miei momenti sereni e in pace con me stessa… e vivo così all’ombra di un platano (il soffitto) e mi riposo in questi giorni di luglio in questi mesi di caldo estivo…

un estate che se ne va volandosene via… veloce come tutte le estati… ed è un’estate clemente … clemente con me..

oggi sto bene anche perchè ho dormito tantissime ore (ben 12!) tutte di notte.. e la mattina una dolce ragazza mi ha preparato un cappuccino inventato da lei con panna freschissima e cioccolato sempre fresco e caffè caldo nel mezzo… una leccornia.. un bellissimo vedere che dispiace consumarlo… ottimo e dolce! una prelibatezza…

la cosa mi ha messo subito di buon umore.. non che ne avessi bisogno.. ! Il mattino mi ha trovato giè  di buon umore e l’ascolto di buona musica ha fatto il resto… sono completamente rilassata…. forse ci voleva..!

fra poco esco nuovamente per un caffè all’aperto… ed una sigaretta all’aria… questa è l’ora che ci sono meno persone ed io proprio per questo … sto meglio!

le piantine care che ho stanno fiorendo di continuo… Wisky sta dormendo nel pavimento sotto il ventilatore che gira gira gira… e tutto silenzio intorno…

a volte mi canto “sono un ragazzo fortunato…… ” … sono pochi i giorni in cui sono di cattivo umore e quando capita accade perchè ascolto persone di cattivo umore e, come dice una mia cara amica… di noi:”menti assai influenzabili…. menti assai influenzabili..!” e giè … ha ragione! e la vita continua…

buona giornata a te che leggi! 🙂

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web