“ma che colore ha una giornata uggiosa..

Il ragazzo della via Gluck – Adriano Celentano

è una giornata uggiosa decisamente .. piove.. e continua a piovere delicatamente ma piove .. il cielo è completamente grigio.. non un solo squarcio di luce di raggio solare.. un cielo tipico di Autunno.. non mi dispiace.. il cielo è grigio con una luminositè  lunare bianca.. in casa si sta bene.. Wisky sta dormendo vicino a me.. sereno le piantine.. le mie dolci gallinelle sembrano rinvigorite dall’acqua piovana.. le foglie più verdi ed una piantina sembra nascondere un bel bosco con foglioline appena nate.. una delizia ed anche una meraviglia… questa notte hanno dormito in casa comunque..

io sono riposata.. ho dormito per ben 8 ore e forse un po’ di più.. verso le 7 del mattino mi sono svegliata.. la luce era un po’ in penombra ancora nella camera.. ho acceso una sigaretta.. di buon umore.. non eccessivamente ottimo ma contenta di essermi svegliata.. ho fumato serenamente mentre.. mentre il cervello… ragionava ininterrottamente.. veloce.. ho respirato.. fumo.. ho fatto un gran respiro mi sono alzata e mi sembrava che la stanza fosse tutta verde.. verde pastello.. sono andata in sala.. il caffè era giè  pronto.. con calma e nel silenzio mattutino.. ho bevuto caffè e fumato lentamente un paio di sigarette.. le nuvole di fumo e il cielo erano dello stesso colore… grigio… un colore che mi acquieta.. nel frattempo ho aperto qualche finestra.. gocce di pioggia trasparente spuntavano qua e lè  e rinfrescavano lo spirito ed anche la vista e l’olfatto.. profumo di fresco..

non ho fretta di uscire questa mattina.. me la prendo con comodo.. è lunedì.. e non ho fretta..

indugio ancora un po’ poi mi decido.. ed esco.. vestita come un pescatore norvegese come dice un mio amico.. indosso per la prima volta questa stagione una tuta calda per i miei muscoli indolenziti.. clocks rosso acceso! e un maglione beige al quale sono affezionatissima anche perchè mi tiene un gran caldo.. esco.. l’aria è fresca.. la pioggia è diminuita.. le pozzanghere mi ricordano strade irlandesi.. il bar vicino casa è aperto..

incontro un mio amico di vecchia data, ci prendiamo il caffè insieme e scambiamo quattro chiacchiere.. veloce esco e mi siedo e mi accendo una sigaretta all’aperto.. in cerca di ispirazione per il mio diario di bordo… e noto con piacere alzando lo sguardo verso l’alto piccioni che volano liberi e felici verso il mare.. insieme ad un piccione più piccolo ed ho pensato e credo giustamente che fosse il loro cucciolo.. sembrava una colomba dal suo piumaggio così bello chiaro.. quasi trasparente.. e volava insieme felice alla coppia di piccioni che spiccavano il volo di primo mattino…. una splendida visione… che mi ha rincuorato.. e fatto vedere per un momento le nuvole al di sopra e al di lè  del mare.. color rosa.. un’istante di felicitè .. pura.. .. la loro..

accendo un altra sigaretta.. mi sento leggera.. saluto e torno verso casa.. cammino senza pensare..

apro il pc.. e tutto il resto… è… musica.. ! 🙂

opto per musica italiana.. e la canzone di oggi è un classico di Adriano Celentano.. i colori della nebbia.. i colori del’autunno.. i colori di un mese che ci saluta anche lui.. i colori che vedo dalla mia finestra mi hanno ispirato questa splendida canzone..

buona giornata a te che passi e leggi!!!

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=59015

ViviStats

sì.. viaggiare..

Tous Les Garcons Et Les Filles – Carla Bruni – Laurent Voulzy

colori di primavera parigina .. l’aria è così dolce e soave come questa canzone cantata dalla mia amata Carla Bruni.. che adoro.. e così un pensiero va alla cittè  più bella del mondo la più .. Paris.. e va bene non è primavera ma l’aria è così dolce.. chè mi è venuta in mente questa canzone e l’ho cercata..e infine trovata mentre dentro di me la cantavo spensierata.. sabato.. sabato e mentre scrivo ascolto la nenia di primo mattino anche se primo mattino non è .. e m’immagino di essere in un quartiere parigino.. magari vicino al Sacre Core.. (non conosco il francese..).. in qualche appartamento tra le soffitte antiche francesi antiche e dai colori caldi intimi.. e così immagino.. intanto un raggio di sole è appena entrato in casa.. oggi una casa.. francese.., me oui… il cielo è lievemente annuvolato.. ed io sono riposata..

sono andata a fare colazione per due volte di seguito pur di respirare e stare all’aria aperta..

ieri sera verso le 20.45 ho guardato l’ora.. era venerdì e mi è venuta voglia di andare a mangiare qualcosina fuori.. magari vicino casa.. dove c’è un take away orientale che mi piace molto così senza pensarci troppo ho preso le chiavi.. gli occhiali.. pochi soldi.. e ho aspettato l’autobus.. dopo circa pochi minuti è arrivato ed io finalmente sono uscita solitaria … e sono entrata .. mi sono seduta .. una birra una pizza slice a dire la veritè  ottima.. e ho ordinato un piatto di crocchette di pollo con patatine fritte… ho aspettato pochi minuti.. e il piatto caldo era ben servito ed anche ottimo.. ovvio che mi sentissi in vacanza.. questa volta in Oriente Sud.. (Bangladesh) .. gli avventori di tutti i tipi.. due coppie giovanissime mi sembravano americani dallo stile e dalla parlata .. non ne sono del tutto convinta .. ma forse proprio sì.. con i loro fedeli zaini.. e chiaro mi sono rivista .. con il mio amico di viaggio e il mio zaino colorato e originale.. mi sono rivista … e non ho provato malinconia.. tutt’altro.. loro giovanissimi.. e in viaggio nella Bella Italia.. ed io seduta ad un Take away.. dentro di me.. turista lo stesso.. una turista che non ha più intenzione di viaggiare.. basta ormai.. ma che ama mangiare anche per proprio conto.. ed osservare.. ricordando con gioia e curiositè .. mentre mi bevo la mia birra e mangio golose patatine fritte… un sapore d’Irlanda.. mi ha colto.. forse perchè è il primo viaggio che ho fatto in etè  adulta.. forse perchè in Irlanda i Take away erano così… semplici .. e golosi..!!!

ho pagato.. sono uscita e sono andata a prendere il bus che sembrava aspettare solo me.. sono salita e arrivata in poco tempo..

ero stanca.. fisicamente.. crollavo però.. facebook l’ho aperto ugualmente.. (forza d’inerzia!).. ho ascoltato un paio di belle canzoni.. che inserisce puntuale un mio amico fb dalla vicina Spagna.. ho ascoltato e gli occhi mi si chiudevano dal sonno.. ho chiuso il pc.. e gli occhi contemporaneamente…

mi sono svegliata felice di svegliarmi.. una luce soffusa mi ha accolto serenamente..

beh.. non ho altro da aggiungere.. !

🙂

buona giornata a te che leggi e passi di qua!!!

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=59015

ViviStats

Vivere per Vivere..

Sotto la pioggia – Antonello Venditti

l’aria settembrina è dolce delicata.. fresca.. ho appena preso un caffè offertomi .. fumato una sigaretta seduta all’aperto.. sono rientrata in casa.. la strada era lunga e scura.. la strada di questo paesino.. dove ci si conosce ormai un po’ tutti.. un semplice saluto e si rientra.. io rientro in casa.. Wisky stava giè  dormendo.. e mi è venuto a salutare solo dopo che l’ho chiamato.. e giè  .. è sera.. la giornata è trascorsa nella frescura di questo clima temperato che mi ha permesso di dormire di riposare per quasi tutto il giorno .. mi sono svegliata verso le 6 del pomeriggio era ancora giorno per fortuna ed ero riposata e fresca.. così è cominciata la giornata.. non ho ascoltato ancora nessun oroscopo.. mi sono bevuta caffè pomeridiani.. e mi sono sentita bene.. il sonno rigenera completamente.. ed anche un piatto di risotto ai funghi con cherry fresco burro e parmigiano hanno fatto il resto.. hanno permesso un sonno proprio profondo.. mangiare bene e dormire sono le basi per un umore stabile ed anche buono..

la canzone che ho inserito questa sera (sono le 21.04) .. avevo voglia di scrivere qui sul blog.. dicevo la canzone ce l’ho in mente da un po’ di giorni.. mi scopro a canticchiarla tra me e me e il vento che mi rinfresca.. e mi fa compagnia.. gradita compagnia.. e così canticchiandola canticchiandola.. eccola che la propongo qui.. non so in realtè  quanti anni abbia ormai questa bella canzone.. certo di anni ne ho io e mi accorgo di riproporre canzoni di .. meglio non dire.. di quando ero ragazza ragazzina.. quasi.. e forse è così che funziona.. restano nel cuore e nella mente e forse restano anche nell’aria le canzoni di una volta che per me una volta vuol dire ieri.. l’altro ieri.. oggi..

e forse per tutti funziona un po’ così.. non so… ma credo proprio che sia così..

che io faccia una vita da quasi eremita.. forse è anche vero.. soprattutto quando tutto in me è in ordine.. pensieri.. il recupero delle forze.. avere un pacchetto pieno di sigarette di quelle che preferisco… avere la notte a mia disposizione.. poter cucinare dopo che ho scritto qui.. sul mio diario.. sentirmi libera e approfittare per essere felice e potermene accorgere di essere felice… la vita me lo consente…

qui tutto tace.. le auto scivolano quasi silenziose quasi non me ne accorgo.. gli ultimi bus passano illuminati.. i treni anche stanno transitando e arrivando qui in cittè .. lentamente.. le luci della casa sono soffuse.. Wisky sta dormendo sereno vicino a me appoggiato ad una poltrona comoda.. le piantine da un paio di giorni dormono in casa perchè il clima è un po’ più fresco la notte.. di giorno all’aperto.. di sera in casa..

adesso vado in cucina.. a inventare qualcosa.. non ho sonno.. forse vedrò un po’ di televisione.. non ne sarei così sicura.. sono anni che non vedo televisione.. vita da eremita o quasi.. la qualcosa non mi dispiace affatto.. assomiglia a me più di quanto posso io stessa immaginare..

buona serata!! 🙂

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=59015

ViviStats

notti

Il cielo – Lucio Dalla

una poesia o più poesie al giorno.. elevano lo spirito.. una poesia cantata poi ascoltata di primo mattino.. eleva.. e non mi stanca ma anzi mi rinfranca.. mi autorizza a sperare .. mi solleva dalla stanchezza di una notte quasi insonne.. così.. mi sveglio verso le 1.40.. dopo 4 ore di sonno più o meno.. mi sveglio al buio.. accendo a tentoni ma sicura una sigaretta.. guardo l’ora.. decisamente mi sbaglio.. guardo e vedo 4.39.. contenta quasi.. così mi posso gustare le prime ore del mattino .. la strepitositè  e magia dell’aurora.. faccio un paio di boccate di fumo e .. riguardo l’ora.. mi sento immediatamente carente di sonno.. subito stanca.. appena sveglia.. cosa vogliono dire i condizionamenti!!! … ora lo noto .. è proprio buio.. la notte è proprio ancora tutta da dormire… in realtè .. ! ma io sono ormai sveglia.. un sogno rimbombante mi ha tuonato nelle orecchie e mi sono svegliata repentinamente..

rassegnata al buio cammino per la stanza.. Wisky.. mi segue da Lupo qual è! sonnecchiante.. vorrebbe dormire ma ormai è sveglio anche lui e chiede pertanto vicino alla porta di casa con faccia sveglia e furbetta di fare la passeggiatina… ma come Wisky..? sono le 3 del mattino!!!!!!!!?? non me la sento di uscire a quest’ora della notte.. ! non insiste affatto… capisce.. e si accontenta di un biscotto .. io nel frattempo mi bevo la cuccuma di caffè .. come se non fossi giè  sveglia..!!! fumo come una forsennata.. e non ho voglia di accendere la tv! .. guardo il cellulare .. tante volte mi avesse chiamato qualcuno… certamente… il bar vicino casa è ancora chiuso… manca ormai un’ora alla sua apertura.. nessun rumore di automobili.. nel frattempo.. tutto tace..

apro svogliatamente il pc.. fb.. sorseggio caffè fumo.. e non ho voglia di ascoltare musica.. la notte nel frattempo che non ho fatto niente.. è trascorsa.. sono le 4.40.. mi preparo.. ed esco.. l’insegna del bar vicino casa è.. accesa! ..

scendo le scale di casa rapidamente e finalmente fuori respiro aria.. ossigeno… guardo il cielo.. per la prima volta.. questo mattino.. non c’è una sola stella… la strada è deserta.. ed io comincio a sentirmi bene..

Max cortese è appena arrivato.. ha appena aperto.. sono tra le prime avventrici.. azzanno una pizzetta al pomodoro.. un calo di zuccheri da paura.. un succo di arancio fresco all’aperto attendendo e guardando la volta celeste ancora notturna.. attendo l’aurora fumando una sigaretta … più distesa.. e la canzone che ho inserito oggi qui sul blog Il Cielo scritta e cantata da Lucio Dalla tra i più grandi autori senza più nessun dubbio.. è arrivata veloce veloce dalle stelle al mio cuore a me.. questa melodia queste parole che non hanno più tempo come le belle poesie.. mi ha salutato dolcemente e qui .. è..

sono rientrata a casa più contenta di quando sono uscita.. mi sono anche specchiata e la stanchezza sul viso si vede tutta.. ma ho gli occhi che mi sorridono.. prendere aria buona di primo mattino mi piace tantissimo.. e la cordialitè  l’ho sempre gradita…

sono ormai le 6.12 del mattino.. il cielo è buio è notte ancora.. e giè .. le notti sono più lunghe.. ormai.. ma non credevo così.. tanto!!

concludo così..

buona giornata a te che passi e leggi!

smilingdog


http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=59015

ViviStats

contenta sì..

Volare – Gipsy Kings

tutto il mattino ho girato per la mia cittè  per piccole operazioni burocratiche.. la giornata era buona come clima ed ho camminato nonostante le gambe mi facessero un po’ male al punto che ho pensato… “forse cambierè .. il tempo.. e giè .. è cambiato.. ma ora è molto più caldo.. direi afoso.. comunque.. sono le 15.45.. di un pomeriggio infrasettimanale.. sono molto stanca fisicamente.. mi stanco con una facilitè  incredibile.. appena sono arrivata finalmente a casa.. verso le 11.30 di questa mattina non sono riuscita a fare granchè.. ho guardato un po’ di televisione.. ascoltato un po’ di musica ma la stanchezza è tanta… fisicamente.. ok! non posso star qui a lamentarmi e sperare in un aiuto da parte di qualcuno che mi sollevi .. mi conforti.. e così mi appoggio al letto.. mi sento come un “balenottero” che ha navigato tutti i mari ed è arrivato sulla battigia stremato.. ed è un caldo afoso che mette paura.. finalmente decido di aprire la finestra che dè  sulla strada.. con le piantine ben in vista.. bevuta il mio thè.. fumato una sigaretta calmandomi un pochino..

tutto questo, mentre camminavo per la cittè .. tornando a casa.. e facendo le cose che dovevo pur fare… canticchiavo guardando il cielo così vicino oggi .. e sereno la canzone che ho inserito oggi qui su smiling.. Volare cantata da un gruppo tanto amato quando ero un po’ più giovane.. i Gipsy Kings.. ed era tanto tempo che non li ascoltavo.. e mi fa piacere riascoltarli.. allettano lo spirito..

oggi la luna si vede anche di giorno… ammetto che m’impaurisce vederla di giorno così… la luna m’impaurisce.. giè …

sembra sempre voler dire qualcosa..

mi accendo una sigaretta.. e riascolto la canzone ballando tra me e me…

ho un gran sonno .. da cadere per terra lunga stesa.. per terra alla Piperita Patty.. probabilmente oltre al fatto che oggi ho camminato tanto e non sono abituata .. dicevo forse anche il cambio di stagione.. sbuffo.. sono irrequieta.. se solo mi calmassi un po’.. come direbbe una mia amica.. se solo mi calmassi un po’.. ma è la mia natura.. inquieta e contenta… un paradosso … oggi è come se avessi la febbre .. e forse ce l’ho..

sbuffo ancor di più mentre la lavatrice sta facendo il suo lavoro.. le auto vanno e vengono veloci sotto casa scivolando verso la cittè  e fuori cittè ..

concludo così. Niente da dire.. niente da aggiungere..

il blog ha un nuovo indirizzo: vanna.befree.it e sono molto contenta….. questo sì!

un bacio

smilingdog

http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web

(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-43037086-1’, ‘smiling-dog.org’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

Un sogno splendido..

It’s now or never – Elvis Presley

.. my soul surrender…

oggi è uno di quei giorni che ti svegli così felice così contenta e non solo perchè il sole splende cocente e luminoso in tutta la tua stanza e tu ti svegli solo perchè il cellulare squilla .. alle 11 del mattino.. altrimenti.. avresti dormito in compagnia dei tuoi sogni fino alle cinque del pomeriggio.. io e Wisky nel lettone nel quale ieri ho messo una copertina o copertona tutta blu da una parte e celeste dall’altra.. era fresco ieri sera.. e dopo un caffè con sigaretta mi sono addormentata in compagnia di me stessa, le piantine dormivano all’aperto .., Wisky ronfava giè , ed io in compagnia di me stessa dei miei pensieri accesi da una sigaretta gustata nel silenzio della notte complice .. di una luna dolce.. e piano lentamente mi sono dolcemente addormentata.. senza neanche poter immaginare i bei sogni che mi stavano aspettando… mi sono addormentata serenamente..

i sogni tutti a colori.. belli splendenti.. sì sogni.. appunto..

sono le 16 del pomeriggio. Ancora devo bermi il mio thè! il mio blog è sparito per un po.. poi un amico tecnico mi ha risolto gentilmente il “problema”.. nel frattempo come insegna Yogananda.. ho mantenuta una calma “tibetana” .. ma tibetana.. e non ho perduto le speranze e neppure il “mio” blog..!

sì lo ammetto sono di umore ottimo.. vado con il tempo come dice una mia amica.. sono meteropatica.. ma non solo.. in effetti il cielo guardandolo è uno specchio di luce.. mi sento bene con me stessa.. mi sento viva.. insomma.. mi sento.. e non è poca cosa.. un caffè mi sta attendendo calmo sul tavolino in ordine.. Wisky ronfa alla mia sinistra appoggiato alla sedia..

ho fatto anche una leggera colazione.. devo decidere la canzone di oggi qui sul blog.. ma credo che inserirò una delle mie preferite “It’s now or never” versione cantata da Elvis Presley di “‘O sole mio” .. splendida canzone sia in italiano sia in versione rock romantico… la quale mi ricorda mia madre e gliela dedico.. chè la sento vicino ed anche dentro di me..

per oggi con concludo qui. Non ho intenzione di stancarmi troppo.

l’indirizzo di smilingdog è ora vanna.befree.it per chi fosse interessato al mio diario di bordo..

buona giornata di sole a tutti e a chi passa e legge qui!!! 🙂

Grazie!

smilingdog

http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web

(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-43037086-1’, ‘smiling-dog.org’);
ga(‘send’, ‘pageview’);

tutta mia la cittè ..

Cittè  vuota – Fiorello

“Ripetita juvant.. tutti i miei giorni uguali e sempre differenti.. tutti i miei giorni che trascorrono ed è di nuovo l’alba.. un alba di un giorno di fine settembre.. l’Autunno è arrivato con i suo colori.. il tramonto di ieri sera era a dir poco stupefacente e la bellezza di questa etè  è che rammenti altri tramonti vissuti con altri colori sempre stupefacenti.. a dir poco.. e la bellezza dicevo di questa etè  è che non ti possono non stupire meravigliare incantare… sulla strada che porta a casa.. con Wisky a passeggio.. in serenitè  e a contemplare si può dire.. i colori così particolari di un tramonto di quelli che non si dimenticano.. avrei avuto voglia di fotografarlo.. ma ho preferito guardarlo .. stupita..

il mattino è arrivato.. buio.. e puntuale.. mi sono svegliata verso le 5 del mattino.. tutto scuro e silenzioso.. fumato la prima sigaretta e me la sono gustata.. fumavo e respiravo.. lentamente.. come lentamente mi sono alzata.. preso gli occhiali.. le sigarette.. preso tutto? e mi sono avviata verso la cucina.. caffè giè  pronto nella cuccuma azzurrina.. aperto le finestre per far respirare le mie piantine.. ho guardato e annusato l’aria.. il cielo era poco più chiaro.. ma ancora notte…

dopo un paio di caffè.. decido di uscire.. la strada che porta al bar vicino casa.. deserta.. le luci verso la cittè  la rendono più bella così notturna e luminosa.. cammino sicura.. un paio di caffè un paio di sigarette .. assisto all’aurora.. ai suoi colori che non ingannano.. color del mare.. e poi torno a casa..

salgo gli scalini.. apro è ancora quasi buio.. mi sintonizzo con Paolo Fox in radio.. leggo Branko … il mio dovere è giè  fatto! mi dico.. e lentamente accendo il pc. Facebook un po’ di musica.. l’ascolto.. come ogni mattino.. l’alba nel frattempo arriva mentre ascolto una splendida canzone..

il cielo di oggi è sereno.. sono le 8.23.. ho poco da dire.. e neanche tanta voglia di parlare in realtè .. ho inserito questa canzone cantata da Fiorello perchè è stata la prima canzone che ha vibrato guardando il cielo ancora buio ma luminoso di questo mattino quando sono uscita per far colazione.. la cantavo tornandomene a casa..

oggi mi trova davvero senza parole..

Wisky ronfa nel divano..

io “ronfo” in piedi.. credo proprio che mi rimetterò a dormire un po’.. fino alle 11 e mezza o addirittura alle 12 meno cinque minuti… Paolo Fox (un angelo me lo ha detto personalmente sapendo il mio amore per lui!!) comincia oggi la sua avventura con le sue previsioni.. e suggerimenti astrologici … insomma .. anche oggi ho da fare!!!!

un sorriso e un saluto!

smilingdog

http://count.vivistats.com/laser.asp?CountId=36189

statistiche sito web

(function(i,s,o,g,r,a,m){i[‘GoogleAnalyticsObject’]=r;i[r]=i[r]||function(){
(i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
})(window,document,’script’,’//www.google-analytics.com/analytics.js’,’ga’);

ga(‘create’, ‘UA-43037086-1’, ‘smiling-dog.org’);
ga(‘send’, ‘pageview’);