ehi ci credi tu?

la notte è alta giè .. sono appena le 22.59 quasi le 11 di sera ed io sono appena rientrata in casa.. Wisky mi chiede curioso dove sono stata fino ad ora abbaiando, poi un biscottino un altro ancora ed ora che sono qui sul mio pc a tippettare si è calmato.. mi viene da sorridere sì perchè lui è abituatissimo a starsene con me in casa e quando esco per fare la mia solita colazione, io sto fuori circa un quarto d’ora… un quarto d’ora d’arietta fresca sulla pelle e sui capelli, questa sera invece sono stata fuori un pochino di più fermata da una gentilissima e bella ragazza del bar qui vicino casa “Ma non ti fermi con noi per una fetta di cocomero?” me lo ha chiesto così gentilmente, e poi al cocomero proprio non so dir di no e al pensiero di starmene ancora un po’ fuori casa a godermi l’arietta notturna e in compagnia mi ha rallegrato .. inutile dire che mi sono sentita come una bambina.. ho vissuto una regressione sicuramente, i ricordi mentre azzannavo il dolce cocomero estivo mi sovvenivano repentini veloci e tutti a colori ed io stavo benissimo.. le mie gambe quasi dondolavano, nel mentre guardavo la volta celeste e i suoi colori chiaro unico senza stelle mi sembrava di stare vicino al Circolo Polare Artico durante appunto la breve Estate.. un Cielo così vicino che si perdeva in lontananza e verso Nord così luminoso… una meraviglia…

certo prima avevo anche mangiato qualcosa per conto mio sempre al bar vicino casa.. un succo fresco di albicocca mi hanno ristorato.. gli occhiali mentre camminavo lungo la via mi facevano compagnia insieme ai miei semplicissimi vestiti tutti color blu scuro..

ora sono qui.. nel soggiorno ventilato Wisky si è appisolato.. mi accendo una sigaretta che lenta mi sta facendo compagnia ora.. appoggiata ad un posacenere che letteralmente adoro.. semplice anche lui trasparente solo ora ricordo di non aver consultato i miei amati I Ching .. lo farò più tardi.. è caldo giè  per essere appena giugno..

la serata al cocomero è stata del tutto inaspettata e come tutte le gradite sorprese mi ha fatto piacere.. oggi è un giorno un po’ importante per me.. per certi miei pensieri che qui ora non scrivo ma che nella vita di tutti i giorni io ne parlo con fervore e importanza.. ed oggi è un giorno importante appunto.. di quelli quasi quasi che restano nella mia memoria.. ecco.. un bel giorno.. Charlie Chaplin quando disse che non c’è giorno che non valga la pena sorridere dimostra il suo genio non solo come regista e attore ma anche come filosofo di vita.. ecco io cerco di imparare a sorridere ogni giorno e piano piano ho scoperto che c’è sempre la vita ti dè  sempre un motivo per sorridere.. e ci sono giorni in cui si sorride anche di più.. ci sono giorni più ombrosi e magari capita anche lo stesso giorno.. perchè ogni giorno… (cit.) è un giorno nuovo una nuova vita.. un nuovo aggiungo io.. un nuovo io con un po’ di esperienza in più.. ecco.. non voglio fare la maestrina.. anche se mi sarebbe piaciuto moltissimo a dire la veritè .. ma la Vita ha voluto diversamente.. so che a volte i sogni si avverano.. e chissè ? forse tutti? oggi come ieri vedo sogni trasformarsi in realtè .. e non sono io che vedo vivo nei sogni.. sono i sogni a vivere .. e divenire realtè .. giè .. bisogna credere in noi stessi sempre.. a prescindere.. a prescindere .. la battaglia è dura sì.. ma appunto come dice similarmente un proverbio africano.. che ho letto sempre nel quotidiano facebook.. dolci sono i suoi frutti.. e oggi ne ho appena …. mangiato .. uno..

smilingdog