“notte alta ..

pomeriggio che sembra non terminare.. ed è appena iniziato.. quasi quasi un caffè, e l’aria fresca in casa c’è.. dal ventilatore fidato lui che sembra non stancarsi lui del caldo estivo di luglio un caldo senza sole oggi ma che c’è.. eccome se c’è.. eccome se fa caldo ed umido anche.. e così ripenso a viaggi interminabili .. dove l’umiditè  è di casa.. così qui oggi.. e ieri e l’altro ieri.. la mente vola vicino a bassa quota ed in alto.. dipende anche dalla Luna e dalla sua posizione in cielo.. un cielo senza colori oggi ma un vento anche lieve sembra nonostante tutto rinfrescarmi all’ombra di una sigaretta fumata all’aperto .. al bar vicino casa.. in solitudine con me stessa riposata comunque riposata .. il mare davanti a me sembra sereno.. quieto e silenzioso.. tutto tace.. ed io alzo la testa per cercare ispirazione per il post di oggi.. mentre fumo mi accorgo di voler scrivere.. qui.. sul diario di bordo mi accorgo di aver bisogno di una doccia di parole che escano da me affinchè io mi senta più lieve più leggera.. come una doccia estiva appunto.. di parole pioggia acqua .. rispolvero antichi sentimenti sedati.. e li richiudo nell’armadio non dei segreti.. ma in un armadio dai cassetti chiusi.. non ci entro.. troppo buio.. troppa malinconia per me e poi non è neanche più vero e forse non lo è stato mai.. come è facile dirsi bugie.. illusioni.. che servono sì ad andare avanti ma che ti possono anche affossare nelle ombre blu scure dell’animo mio dove non c’è aria.. dove non c’è vita.. dove io non dico di annegare.. no.. ma dove io non ci sono.. solo nei sogni.. e poco non è.. solo nei sogni quelli sì che sono veri .. vividi.. e così torno a sorridere.. il tempo è volato come vola una farfalla veloce che va a morire in un sol giorno e come dice il triste Fabrizio De Andrè le cose più belle durano un sol giorno.. come una farfalla una rosa .. che non se ne va … ma che non è più viva.. ed io riscopro la mia allegria.. vado via.. vai via.. ed io respiro.. amo nuovamente.. amo.. e sono io anche questa volta.. ed anche questa volta è un illusione.. ed anche no.. perchè come disse scrisse un mistico indiano (Aurobindo) anche la più grande delle illusioni nasconde dentro di sè una piccola veritè .. e giè .. così mi riapproprio dei miei sentimenti di oggi.. di ieri e di domani e mi dico magari anche domani.. perchè . sono contenta così.. molto felice così.. e mi reputo fortunata e molto.. mi hanno regalato un altro sogno ed io me lo vivo tutto.. nella realtè  .. nelle albe di un nome.. scritto nel Cielo azzurro di un mattino.. nella luce del tramonto.. e scelgo.. il mio cuore sceglie di vivere.. di gioire.. di pulsare.. all’unisono.. così ti scopri ragazza.. che sogna ancora.. e non c’è niente di più bello e te lo dici sorridendo che ascoltare una musica meravigliosa.. di mattino.. una musica che viene dall’anima.. e non c’è niente di più bello che non sia la musica perchè la musica difficilmente offende difficilmente sbaglia.. difficilmente non consola.. difficilmente non è.. la musica fa parlare i sordi.. i muti.. gli afflitti.. i soli.. la musica per tutti o forse anche no.. o forse anche la musica .. è un talento..? mi chiedo solo ora.. io so che la mia musica vibra con me.. che la Musica mi fa compagnia da sempre e so che a non tutti piace la mia di musica io che ho difficoltè  a parlare (ed anche questa è bugia.. perchè io parlo quando è ora di parlare..) ma preferisco il silenzio quando non si è abituati a dire la propria.. preferisco scrivere.. perchè così puoi dire.. parlare.. musicare in parole vibrare.. senza interruzioni.. e senza essere offesi.. perchè una parola può offendere.. la musica è più difficile.. così è meglio tacere.. e ascoltare le note .. le note che la terra e l’Universo ogni giorno rinnovano.. musicando per te le note magari di una stessa canzone .. la stessa nota la stessa canzone .. ma anche diversamente.. canzoni nuove.. per un Universo Antico che girando e girando ruota su se stesso.. e inventa un giorno.. nuovo..

smilingdog