.. così eravamo noi..

sotto le stelle del jaZz – paolo conte

.. così eravamo noi .. così eravamo noi… sembra cantare il Cielo questa canzone.. splendida..

sono sveglia .. sono le 05.41.. è stato un sogno fortissimo.. abbracciami vorrei dire.. abbracciami vorrei ..

le nuvole bianche nel cielo blù

un paio di sigarette al bar vicino casa..

il vento tra i capelli.. e guardo lassù .. tra le nuvole.. che sembrano azzurre.. disegnate.. cielo limpido..

è presto per attendere l’aurora.. ancora..

gli occhiali inforcati sul naso.. il blog aperto.. ed io .. qui.. con Wisky IV che sonnecchia anzi dorme vicino a me.. la casa è tutta in ordine.. la cosa mi fa piacere.. ed anche il sogno .. chè mi ha svegliato in mezzo alla notte.. e non mi sono riaddormentata.. un sogno.. bellissimo..

credo di aver poco da scrivere oggi.. una sfogliatella alla crema mi attende.. l’onirico vive in me anche adesso anche se son passate un paio d’ore ..

respiro.. e forse ho fumato giè  troppe sigarette oggi..

sabato

sabato mattino..

così eravamo noi.. dentro di me… come un’isola.. dorata.. dorata di fili d’oro e verde color della speranza.. così eravamo noi..

.. e non si capisce .. il motivo..

abbracciami forte.. chè .. è stato un sogno fortissimo..

nell’iperspazio.. nel tempo e nello spazio.. insieme.. ancora ..

tu

smilingdog

Annunci