“anche se..

E ti vengo a cercare – Franco Battiato

“..e ti vengo a cercare.... canta la radio .. canta nell’aria.. canto io mentre rientro in casa, questa canzone ..
il cielo è annuvolato al tramonto, colorato di blu, azzurro e squarci striati di rosa .. il mare è celeste.. il faro è giè  acceso..

rientro, l’aria è frizzante ed io dentro di me canto “E ti vengo a cercare”.. quando in realtè .. forse non cerco niente.. rientro in casa.. le luci accese color del miele.. un sorso di caffè con un sorso di latte freddo.. una sigaretta fra le piantine.. ed ecco che solitaria apro il blog, Hermano e Wisky IV intanto sono a passeggio..
io me ne sto in casa .. respiro.. e mi sento bene, nel silenzio che mi circonda.. tranne il rumore delle onde del mare che s’increspano sonnolente contro gli scogli .. le auto scivolano veloci sotto casa e sembrano correre verso la cittè ..
i lampioni illuminano la parte di cielo che riesco ad intravedere da qui, dalla finestra, .. loro sono affidabili.. sono lì da sempre .. e mentre, ricordo, da ragazzina al ritorno dalle gite alla sera, il colore dei lampioni mi faceva rabbrividire dalla malinconia, ora no.. forse perchè non sto viaggiando .. forse perchè sto in casa abitualmente .. e così nel buio della sera i lampioni fuori dalle finestre mi danno ormai un non so chè di familiare.. no non cerco nessuno.. non cerco niente.. che non siano parole per il blog, carezzine per Wisky IV, e occhi per vedere l’orizzonte.. i miei sogni notturni.. tutti a colori.. ed i miei bei ricordi.. chè ne ho tantissimi.. anche questo la bellezza dell’etè .. ogni etè  ha le sue bellezze.. giè .. mamma .. hai ragione.. ! e non me lo dimentico certamente.. giè ..

sono le 18.13, mi accendo naturalmente una sigaretta..
il fumo gioca come sempre annuvolandosi allegramente su se stesso allungandosi verso il soffitto, le giornate trascorrono come ogni cosa .. trascorrono .. ed io sono qui.. a tippettare in maniche corte indossando una maglietta blu rubata questa volta ad Hermano.. una maglietta dentro la quale sto molto comoda..
le mani sembrano prendere vita piano piano.. Wisky è rientrato ora e ronfa sonoramente vicino a me alla mia sinistra..
le auto sembrano all’improvviso più veloci .. sta piovendo e squarci di lampi e tuoni illuminano la volta celeste con un vento forte ed improvviso.. le piantine velocemente al riparo in casa.. chiuse tutte le finestre ed io qui, a tippettare veloce come se il vento inseguisse anche me.. me che me ne sto qui.. a scrivere sul mio amato diario di bordo .. a riempire di parole il foglio bianco del blog.. mentre immagini colorate e bionde scorrono nella mia mente.. immagini rosa.. color confetto.. che mi tranquillizzano.. sì.. sempre..

e così sì.. ti vengo a cercare.. accade.. continuamente che ci si cerchi tra l’invisibile e il visibile tra l’onirico ed il quotidiano .. tra.. sì è del resto così umano cercarsi.. “sentirsi”.. ed i ricordi fanno parte del “calore” di cui l’Uomo ha necessitè .. bisogno.. per sopravvivere.. per vivere .. come anche ascoltare una canzone.. scrivere.. parlare.. chè giè  è un po’ più difficile.. giè  parlare.. mi è sempre stato ostico parlare.. non è facile affatto.. così opto per lo scrivere.. non dico inventare.. ma scrivere.. una forma solitaria di comunicare.. perchè parlare.. è talmente difficile.. parlare seriamente dico.. chè io proprio ho difficoltè .. lo ammetto.. credo sia una questione caratteriale prima di tutto.. e di esperienze.. così preferisco ascoltare musica e parole senza dubbio.. e tippettare certamente sì.. in fondo come dice anche Ron grande cantautore e cantante italiano “non abbiam bisogno di parole” .. anche se chi scrive.. ne ha .. bisogno di parole .. eccome..!!

mi viene da sorridere quasi, .. tippettare lo dico sempre.. mi rilassa.. e sorrido.. tra me e me.. il vento fuori dalle finestre chiuse, sembra però essersi calmato proprio come me.. ora.. e così .. anche il post di oggi è concluso..

un’auto va ora lenta verso casa..
e chissè  quante persone si staranno cercando? .. e nei sogni .. incontrarsi..

chissè ?

smilingdog

Un pensiero su ““anche se..

  1. david mcmillan

    Stasera noi lettori abbiamo imparato da smilingdog come i lampioni possano
    avere molteplici funzioni.
    La più ovvia è quella di illuminare ma possono fungere anche da colonne
    d’Ercole di una cittè .
    Naturalmente segnalano un territorio ed anche una gita che finisce ma
    quando piove, e dopo molte stagioni, quei mulinelli di acqua e luce ci
    gettano all’improvviso ricordi creduti perduti.
    E da quell’induzione ipnotica, solo uno sbadiglio di Baffonzio potrè 
    ridestarci… 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.