nessuna canzone

cerco una canzone.. cerco nell’aria e dentro di me una canzone .. ma non c’è.. cerco riprovo a canticchiare melodie nenie parole.. ma niente.. il silenzio oggi è profondo..
decido di uscire.. una birra ed una pizza con il fratello Hermano.. andiamo al “solito posto”, familiare chè sa di casa.. e prendo un po’ d’aria dopo un po’ di giorni che me ne sto chiusa in casa.. ne ho bisogno.. e così eccoci al “solito posto” a mangiare un’enorme pizza e della birra fresca.. mi rilasso in realtè .. ne avevo appunto necessitè .. una birretta ogni tanto può far solo bene.. al posto di un rilassante chimico del bel luppolo fresco è decisamente meglio..
sono le 21.06.. sono stanca un po’.. ma ho voglia di scrivere qui sul blog.. un po’.. magari non so se un pezzo completo o solo alcune frasi.. c’è anche Ballarò in televisione che mi piace quest’anno per e da chi è condotto.. ma ancora ho un po’ di tempo per tippettare qui.. e come consigliò qualcuno di noto, ora non ricordo chi fosse, “scrivete ogni giorno qualcosa di voi della vostra vita”.. ed io lo faccio.. forse non quotidianamente .. ma quasi..
mi sveglio questa mattina insieme a Wisky (il quale in questo momento invece sta ronfando alla grande!..), dicevo, mi sveglio questa mattina alle 9.30 più o meno, mi accendo svogliatamente una delle mie sigarette.. fumo lentamente.. senza pensare a niente.. fumo ancora forse addormentata ad occhi aperti.. respiro .. e poi guardo la luce filtrata dalle persiane della mia camera da letto.. luce bianca.. spicchio di cielo completamente bianco.. guardo fuori ed è tutto bianco nel senso annuvolato color dell’Autunno .. anche l’erba è di un verde particolare.. quasi color della paglia.. paglia stanca.. mi alzo e vado in soggiorno.. caffè solito.. con latte fresco.. succo di banana mela e mah.. succo fresco di frutta ecco! e lentamente e pigra mi sveglio.. avrei anche qualche cosa da fare oggi.. ma non ne ho voglia.. sono troppo abituata a far poco ormai da tanto tempo che non ho proprio voglia di fare niente.. oggi! così non riesco nemmeno a connettermi con me.. ! il tempo certo non aiuta.. e quasi quasi sono tentata di ripiegare sul letto.. nel senso di rinfilarmi sotto la mia copertina di paile blu e azzurra chè mi tiene caldissimo e dormire ancora un po’.. va bene, opto per un altro caffè.. prendo tempo.. faccio “melina” con me stessa.. mentre gli appunti che dovrei ripassare.. sono sotto i miei occhi.. troppo stanchi oggi.. per leggerli e rileggerli.. così pigramente apro il pc.. pigramente dò una guardata leggera leggera.. Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Punto. Giè .. Non ho parole adeguate. Credo che il Silenzio, inteso come segno di disgusto sia appropriato, non ci sono parole al riguardo.. resto senza parole.. una Giornata Importante di sensibilizzazione contro l’uomo padrone e violento nei fatti e nelle parole, e nei gesti e credo che l’unica soluzione a questo predominio bestiale disumano e vile sia prima di tutto la certezza della pena e la salvaguardia fisica della Donna, la solidarietè  femminile, e non far sentire “sbagliate” le donne che subiscono violenza psico fisica, ecco, e infine consiglio, auspico un cambiamento radicale dell’educazione civile

poco altro da aggiungere..

poche parole per un argomento così grave, chè dovrebbero essere più pesanti, più forti, a più voci.. talmente tante… purtroppo.. chè vista così sembra una “battaglia” perduta.. ed invece.. bisogna continuare a stare all’erta.. a non perdonare (come ci insegnano..!) a saper andar via da uomini violenti.. e sapere anche dove andare, poter parlare senza la paura di essere giudicate, non dover dipendere da uomini-padroni e subdoli economicamente, ed invece qui sembra di vivere peggio che nel Medio Evo.. a caccia ancora di notizie sensazionali finchè la notizia poi arriva.. ! aprire (giè  ce ne sono) ma aprire più centri accoglienza per donne con bambini.. ecc. ecc.. il discorso si fa più ampio, ed ora mi fermo anch’io.. siamo in tante.. e ognuna lotta forse.. per conto suo..

smilingdog

Un pensiero su “nessuna canzone

  1. david mcmillan

    Vorrei poter dire che non ci dovrebbe essere bisogno di dedicare una sola
    giornata contro la violenza sulle donne.
    Leggi severissime e trattazioni quotidiane per ricordare a chi ignorasse la
    materia che c’è la galera per chi pensa di vincere con la prepotenza, il
    suo “confronto” con il sesso debole.
    Ogni giorno, come succede appunto in un diario di bordo o in un mantra
    mattiniero, va proclamata e smascherata sul nascere la mala pianta
    di certa crudeltè  maschile… 😦

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.