ogni volta

Ticket to Heaven – Dire Straits

una canzone con i fiocchi oggi ho inserito qui su smilingdog che rappresenta appieno il mio stato mentale, sono distesa sul mio nuovo lettone elegante sì, ma soprattutto comodo, mentre Wisky IV chè dorme anche lui comodamente nel lettone con me, in questo momento è sceso e dorme per terra ronfone sempre qui vicino a me.. siamo liberi liberi comodi e in pace.. io e lui e i Dire Straits e la mia camera da letto della quale ho ripreso possesso felicemente.. un respiro di sollievo, gli occhi rivolti verso il cielo ed il soffitto e mi sento tornata a “casa mia”.. solitaria e sì, contentissima.. scrivo dal lettone, il pc anche sembra starci comodo.. insomma tutto procede sembra per il meglio.. e così ho inserito questa canzone splendida chè rende l’idea di come possa solamente sentirmi.. respiro profondamente sospiro un po’ in cerca di parole.. ma senza neanche tanto sforzo esse arrivano da sole.. il comodino bianco alla mia destra ospita il posacenere in legno elegante anch’esso rubato anni or sono sempre a mio padre il quale ama le cose belle ed eleganti, i miei appunti Reiki, le sigarette, il cellulare che fortunatamente non squilla, insomma sereno è.. e sono le 21.19.. intorno tutto tace.. la collina verde antistante la finestra socchiusa della mia camera intanto emana insieme agli alberi ed al vento ossigeno per me.. sono talmente calma, quieta, e riposata anche chè il silenzio incornicia anche la mia mente.. e scrivo parole che solo la mia voce detta.. la mia mente è in stato direi del tutto quieto meditativo.. silenzioso.. in relax.. in pace.. una pace chè assomiglia ad una quiete che raramente si percepisce.. chè percepisco solo quando sto con me stessa, ogni volta che sto solitaria con me ed allora riscopro la vera pace, il piacere della mia compagnia.. chè solo io mi voglio bene come piace a me.. e questo forse anche il senso della mia età, aver fatto esperienze .. e scoprire che il tuo migliore amico sei tu.. con il tuo amato silenzio.. che il tutto a volte sì.. il tutto a volte turba.. anche una sola parola, un solo accenno.. ed invece quando sei con te stesso, a fine giornata ma anche inizio giornata.. insomma quando sei completamente “fuori” dagli ingranaggi della vita altrui.. che non ti appartengono .. scatta un silenzio una calma che nessuno forse può darti.. se non tu sola..

devo imparare a difendere questi magici momenti.. che non siano apnee.. ma stile di vita.. a costo di diventare maleducata.. ma forse se si è maleducati… forse.. non arrivano nemmeno questi momenti di gioia intrinseca.. forse.. ma non ho voglia di ragionare anche se quando sono con me stessa.. mi piace riflettere.. senza velocità.. senza tempo.. al buio di una sigaretta accesa.. in realtà.. non mi piace stare con le persone.. no.. mi piace starmene per conto mio.. è passato il tempo dei giochi.. delle parole.. dei sentimenti anche forse .. sì.. non rimango che io.. e mi voglio.. mi vorrei “godere” in santa quiete.. le mie ore lunghe.. solitarie.. i silenzi.. i miei respiri.. chissà se sarà possibile.. dicono che volere è potere.. mi chiamo “fuori”.. dalle cose del mondo .. è arrivata l’ora?.. magari.. magari..
ecco il mio biglietto per il mio Paradiso in terra.. e non ho più bisogno di qualcuno che mi difenda, come quando ero una bambina o una ragazza.. sono forte e lo so.. e credo che ognuno deve rispettare la propria natura.. almeno si evitano di far danni.. anche.. perchè se si vive sempre nell’aspettativa di “piacere” agli amici, a tutti coloro che ci circondano.. poi alla fine.. tu non hai mai vissuto.. ed io spesso invisibilmente anche ho vissuto nel tentativo di piacere, compiacere.. senza mai risultati qualitativamente così evidenti.. io che amo amo fortemente la vita.. semplice.. e soprattutto dopo aver amato gli altri.. è tempo di amare.. me.. con le mie di esigenze chè forse solo ora.. conosco.. in realtà..

smilingdog