voglia di sorridere..

rientro in casa, la serata di fronte al mare un thè fresco, pop corn e sigarette.. mi guardo in giro e mi sembra un’angolo sul mare in Messico, ed invece è un angolo molto carino della mia città, sul porto.. persone carine e musica gentile ed io mi rilasso .. fumando una sigaretta al vento e sopra le stelle.. un cielo blu cobalto come a proteggerci.. un lieve e caldo venticello.. ad accarezzare il volto.. ed un mare quieto, barche che riposano.. attraccate al molo.. bibite e pizze.. sui tavolini di giovani carini che chiacchierano tra loro.. volti conosciuti e sconosciuti.. sorridenti comunque.. nonostante il caldo di questi giorni.. una serata per rinfrancare lo spirito.. il corpo.. e me.. chè ne avevo proprio bisogno.. il thè fresco al limone è proprio buono tanto chè ne prendo poi subito un altro.. mi sento leggera, lieve.. in sintonia con me.. e con le persone con le quali parlo del più e del meno.. parole estive.. rientro in casa Timbuctu sulla sua sedia.. dormiva e si sveglia appena apro la porta di casa.. come un cagnolino mi fa le feste miagolando solo un pochino.. è proprio dolce e carino il mio gattino, piccolo e nero.. decido finalmente di aprire il blog.. forse troverò le parole questa sera meno calda delle altre appena trascorse.. forse.. così comincio a scrivere.. serenamente.. senza tema di sfigurare.. senza paure senza forse il “blocco” da blogger e forse anche perchè sono molto più riposata.. del resto ho dormito per tutto il giorno ed ora sono sveglia e noto, sono “appena” le 02.21 della notte e sono anche di buon umore.. sorrido tra me e me ed anche gli occhi miei sorridono.. mi fa bene starmene per conto mio.. ritrovo me.. ed anche i miei pensieri.. anche lievi.. non offuscati dal caldo, dai sogni, da niente.. pensieri limpidi.. mi accendo un’ennesima sigaretta.. il silenzio intorno non è pesante anzi.. m’aiuta m’alleggerisce l’animo.. mi sento bene.. ed in pace con me stessa.. so che non devo scrivere chissachè, non chiedo troppo a me stessa.. l’ho imparato ormai dalla vita e da me.. dall’ “alto” della mia età e così mi accontento di scrivere.. così come viene.. leggera.. possibilmente.. leggera.. la sigaretta fuma ed intanto mi fa compagnia.. il caldo in realtà non mi permette di raccontare chissà cosa.. ho poco da raccontare se non il fatto di essere finora sopravvissuta a questa Estate “torrida”.. così io e Amica Blond usciamo questa sera, usciamo e ci fermiamo a prenderci un bel caffè insieme in un bar vicino casa.. nel tragitto che ci porta alla meta.. che assomiglia ad un bar di frontiera.. accogliente sì.. ma che ci fa sentire in “vacanza”.. una vacanza con le sue fatiche dovute all’arsura al caldo.. una vacanza.. comunque divertente.. una vacanza che ci sarebbe comunque piaciuto fare insieme.. ci beviamo il buon caffè caldo, gente che va ed esce dal bar.. ragazze giovani dietro il bancone.. io mi sento giovane.. ed anche contenta di essere là fuori.. la casa può aspettare per una sera.. una sera d’Estate.. senza troppi pensieri.. una serata estiva.. andiamo al baretto vicino al mare.. un tavolino e quattro sedie.. due chiacchiere.. sigarette per tutti.. e la serata è trascorsa.. la luna non riesco a vederla .. ma non ne sento la nostalgia.. alzo il volto e noto però la stella di Venere.. bella e d’oro e grande.. meravigliosa.. e così un sussurro parte dal mio cuore.. e ricordi navigano verso le notti estive e belle dove guardavo le stelle insieme al mio caro amico del cuore.. ed il cielo sembrava essere lì solo per noi.. serate estive che non riesco e non voglio e non posso certo dimenticare.. l’estate.. sere d’estate.. che sorridendo nel cuore non dimentico certamente.. e così guardo Venere che sembra essere lì sopra il cielo ancora per me e per te.. riabbasso gli occhi.. serenamente come se il pensiero del cuore fisso.. fosse in realtà fugace ed invisibile.. e ritorno alla serata di questa sera.. dolce simpatica.. semplice.. senza troppi discorsi .. lieve.. carina.. la stella tanto brilla lassù.. solitaria e splendida..

m’accendo un ultima sigaretta e si torna in casa.. la casa è tutta ma tutta incasinata.. ma non sono incasinata io.. mi sembra per lo meno.. per lo meno mi sento così.. ed essere riuscita a scrivere un altro post.. mi sembra davvero una conquista.. ecco.. sì una conquista.. come saper riconoscere la stella della Bellezza .. dell’Arte.. e dell’Amore.. chè se ne sta lì a guardarci tutti.. sotto la sua bella aurea.. sotto la sua bella luce.. in una sera d’estate.. chè ha la bellezza ed il sapore.. del tempo.. presente..

smilingdog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.