non sono sola..

Esco, sono le 10 della sera, vedo un’insegna accesa lungo la via e m’incammino.. solitaria, le auto sono pochissime, dall’altra parte della strada il mare calmo, lo noto dalle barche sul molo.. ferme e bianche.. le loro vele sembrano disegnate e ferme.. io cammino e guardo la strada ed il cielo, gli occhi all’insù.. nessuna stella.. ma il cielo è blu scuro e bello.. ristoratore.. mi fa respirare e sognare mi sento libera.. cammino e arrivo al bar aperto.. un caffè, un succo alla pera fresco fresco.. un po’ di goloserie da mangiare.. chè ho fame.. e mi siedo all’aperto.. non ho fretta.. e mi sento bene.. sorseggio il caffe con la luna di fronte a me.. il verde della collina alla mia sinistra rinfresca insieme alla volta celeste grande sopra di me, me ed il mio spirito.. finalmente mi sento bene.. respiro ossigeno buono.. e ricordi d’oro ricordi dorati come le stelle nascoste in un cuore.. brillano mentre sorseggio il mio caffè.. brillano dentro di me.. ed io.. felice.. respiro polvere di luna e stelle immersa nella Natura di sera.. il silenzio e tutto tace.. sorseggio il mio caffè.. mi accendo la mia sigaretta.. e nessuno mi viene a disturbare.. anime notturne.. il bello della sera.. del buio.. di chi ama starsene in compagnia dell’aria notturna solitaria.. affascinante.. e silenziosa.. le parole dei miei pensieri dal cuore però parlano.. tra me e me.. tra una boccata di fumo ed un’altra.. ricordi dorati rinfrescano fanno vibrare la mente.. appena sveglia dopo un pomeriggio di lungo sonno.. la mente si rinfresca senza malinconie.. e continuo a fumare mentre uno spicchio di luna curioso come Timbuctu sembra solo lei farmi compagnia.. e così mi accorgo di non essere sola.. non più.. tu Fratello Sioux nel cielo e nel cuore.. e nella mente e dentro di me.. m’accompagni per la via.. questa via così misteriosa.. ma con una strada insieme a te piena piena di stelle dorate.. cammino come se avessi un cappello in testa a proteggermi da tutto.. dal caldo, dalle ombre.. dalle disillusioni.. dalla Vita stessa.. e questa la mia contentezza nascosta.. celata più che altro ma che non sfugge.. a chi mi affronta.. ecco.. stella nel cuore che brilla tutto qui.. tutto qua.. una gioia permanente che non mi fa cambiare stato d’umore.. e non m’importa cosa chiunque voglia pensare.. io cammino serena..

ora sono le 23.40 .. è caldo questa sera.. ma ho energie.. la casa mi sembra la solita di sempre ed anch’io la solita di sempre.. riposata.. e senza voglia di andarmene a dormire.. sorrido ora tra me e me e mi diverto anche.. fumo la mia sigaretta libera libera.. senza nemmeno un sospiro di malinconia.. no.. oggi come direbbe Mina, oggi sono io.. più sicura di me.. senza tanti problemi.. no.. e mentre scrivo mi diletto qui.. sul foglio bianco chè avevo voglia di scrivere.. questa sera.. l’estate sembra davvero essere agli sgoccioli e la cosa non può che darmi buon umore.. l’Autunno con le sue foglie colorate di rosso e marrone.. i suoi cieli e i suoi silenzi della Natura che s’addormenta.. le sue pioggerelline che ci costringono in casa a guardarle dalla finestra.. m’affascina, i suoi colori come piacevano a mia madre, colori beige e marroni.. color delle castagne.. mi piacciono.. moltissimo.. l’Autunno .. e la sua poesia.. le sue poesie..

mi piace starmene in casa.. e tanto.. non mi reputo una casalinga.. ma un’amante della casa.. nel senso che mi ci trovo a mio agio.. con i miei libri.. le mie cose.. i miei ricordi di quando ero ragazza, con i ricordi delle mie chiacchierate con mia madre, i nostri caffè caldi.. le mie sigarette.. sempre tante.. insomma .. sono sempre.. io .. eccomi qui.. oggi.. contenta .. di esserci.. come accade molto spesso.. ed il silenzio della mia casa mi piace.. basta che mi fermo solo un po’.. solo un po’.. per riflettere .. e non aver paura d’incontrarmi.. di incontrare me.. perchè.. se non mi voglio bene io? con una vita vissuta a dare e a dare e ad amare tanto.. da chi mi dovrei aspettare amore? da me senz’altro.. ripescando dai miei ricordi.. di mia madre.. chè mi ha sempre ribadito imperativamente e dolce: “Divertiti Vanna!” .. divertiti Vanna.. ed io mi diverto.. ma sono cresciuta.. e mi diletto in maniere differenti.. e gli amici.. li amo anch’io.. a modo mio.. come ognuno ama a modo suo..

smilingdog

Annunci