Che coss’è l’amor

che cos’è l’amore.. chiedo al vento, .. un treno merci passa solitario nella notte.. ed io come una nuvola sopra un fumetto canto la canzone.. che cos’è .. l’amore.. e la sigaretta fuma silenziosa sotto un cielo blu.. penso e ripenso.. mentre boccate di fumo arrivano al mare.. e le onde questa sera sono assenti.. silenziose.. notturne.. notturne.. silenti.. una televisione è accesa dall’altra parte della stanza.. ed io inforco gli occhialini neri e scuri come Timbuctu e comincio a scrivere qui sul diario di bordo mentre continuo a cantare la canzone magnifica che ho in testa.. boccate di fumo alla finestra.. e la canzone in testa.. mentre guardo verso la strada .. una strada che porta verso la città e verso altre distanze.. ed io qui.. nel silenzio della sera a scrivere.. divertendomi ormai.. come spesso accade.. mi accendo una sigaretta.. immancabile nella vita e nel blog.. e penso tra me e me a quanto sia importante e compagna di vita la musica.. comunico tramite le note musicali e le parole da tanti anni ormai.. probabilmente da quando sono nata.. vengo da una famiglia che ama la musica.. film, famiglia moderna per i suoi tempi.. ed io mi dilettavo già con Mina, le sue magnifiche mille bolle blù sognando sognando.. fantasticando, ascoltando i testi.. seriamente sin da quando avevo circa tre anni.. un divertimento allo stato puro .. e così la musica continua a tenermi una beata compagnia anche ora.. anche adesso.. oggi.. e sorrido tra me e me.. confidando nella bellezza delle sue note.. delle sue parole.. delle note che mi permettono di comunicare.. con gli elementi della Natura, il vento.. i respiri del mare.. i sospiri del cuore..

che coss’è l’amor è un sogno nel tuo cuor.. un balzo verso il sol.. che coss’è l’amor chiedilo ad un sognatore.. ecco la mia risposta.. chiedilo al vento.. manda un bacio al vento.. una carezza inaspettata.. un click ad un cuore sotto choc.. ecco cos’è l’amor.. un istante inaspettato.. un momento aspettato.. un’immagine.. dorata che viene dal futuro ad incontrare te.. fermo nel presente a sognare ad occhi aperti.. ecco cos’è.. ed intanto fumo appoggiata al davanzale della finestra.. l’aria è fresca.. questa sera.. e di là una canzone blues a renderti felice di essere viva.. ecco.. cos’è la vita per me.. sognare.. ancora un po’.. un po’ di più..

non credo di aggiungere altre parole.. anche se ho il sole al posto del cuore questa sera.. e non ho certo voglia di andarmene a dormire..

ha proprio ragione Charlie Chaplin quando sostiene che non c’è giorno chè non meriti un sorriso.. già.. uno splendido sorriso.. da cuore a cuore.. e così il vento ci consola tutti.. anche in giorni che cominciano soffusi soffusi.. ti svegli verso le cinque del pomeriggio in realtà.. dopo un paio di caffè con latte fresco.. ed un paio di buone sigarette.. ecco mi sveglio.. finalmente.. Timbuctu.. anche Hermano se ne è accorto.. sembra più un cagnolino che un gattino scodinzola mentre fa le fusa.. mangia gamberetti e salmone.. bè.. che altro aggiungere.. che sono contenta di vivere? sì.. sicuramente.. risponderebbe il “pazzo” visto da Troisi.. e forse.. aveva ragione.. simpaticissimamente.. e senza malinconie.. 🙂

smilingdog