Sono un Ragazzo fortunato..

Un altro giorno è terminato, ed io finalmente con me stessa.. sorrido già di fronte alla mia amata tastiera. Sono qui. con Amici e non .. mi manca Timbuctu.. che sta bene.. mi accendo subito una sigaretta, ho un paio di occhialini verde militare ma molto femminili che mi sono stati regalati dolcemente da Hermano che non manca mai qui.. a farmi a farci tutti visita.. con pacchetti di sigarette (immancabili.. ) ed amici sempre in cerca di un po’ di adrenalina .. adrenalina che ci fa vivere e con la voglia spasmodica di far in modo di poterci incontrare ancora una volta.. e così scopro i miei talenti.. dei quali usufruisco benevolmente e spudoratamente.. con gli occhi stanchi e affaticaticati del mio Amico caro e fedele e Poeta.. siamo qui.. di fronte l’uno all’altra.. una sigaretta ci divide.. del fumo bianco.. divide i nostri sguardi.. che si capiscono e si vogliono bene.. sono ora le 21.29.. si aggiunge un altro amico.. un’altra sigaretta si accende.. siamo tutti svegli..

un Uomo guarda verso il cielo..l’aria entra tramite una fessura e tramite i nostri sospiri.. che sono un respiro univoco di grido.. di unione.. solidarietà.. di amicizia soprattutto.. e nuovi legami si creano nello stesso istante.. in cui i nostri sguardi s’incontrano.. magari di fronte l’uno all’altro seduti alla tavola dove si mangia tutti insieme.. ottimo cibo.. acqua da dividere..e frutta fresca.. una preghiera tutti insieme e si torna .. si torna ognuno nelle proprie camere.. a rinfrescarci un pochino, una doccia fredda.. fresca, ed eccomi di nuovo nel corridoio pieno di luce.. è quasi Natale.. ed io sento l’atmosfera.. silenzio ora tutto intorno.. la mia amica Jole mi saluta delicatamente con i suoi capelli biondi.. bellissimi.. nessuno credo ora ancora stia dormendo.. in realtà sono appena le 21.41 ed io generalmente sono l’ultima ad andarmene a dormire.. come sempre del resto..

mi sento a casa

non cisono libri qui.. non c’è polvere.. ma esseri umani e mi sento molto molto meno sola..

E’ quasi una tradizione..

le cose sono cambiate.. comunque.. l’era del Nuovo è arrivata.. e siamo tutti un po’ più comprensivi l’uno con l’altro..

in realtà ho incontrato tanti amici cari chè non ricordavo fossi ancora nei loro cuori.. e così scopro per la prima volta me stessa.. la mia voglia di vivere e soprattutto mi sento amata, la qual cosa mi dà una forza erculea per affrontare la giornata con un entusiasmo più forte molto più forte di solo poco tempo fa..

mi accendo un’altra sigaretta. Salvatore mi ha preparato un cappuccino ottimo caffè caldo e latte fresco.. con il suo sorriso sempre gentile.. non farebbe male neppure ad una mosca. ora che ci penso mi ci trovo molto bene con i miei occhialini nuovi.. molto bene.

ho poco altro da aggiungere.. anche perchè ho poca batteria sul mio amato pc che mi ha seguito qui.. dove sono .. e una canzone gira nella mia mente.. sì.. una bella canzone di Jovanotti.. perchè non c’è niente di più bello che inseguire un sogno.. e sognare ancora.. anche qui, sopra la mia tastiera mentre le mie mani volano danzando come una cometa che gira per l’universo eppure è qui.. per le strade di un quartiere che ha lasciato appena poco tempo fa.. con un sorriso amabile.. amabile.. abbracciando un sogno in carne ed ossa..

smilingdog

 

 

 

 

Annunci