Tra me e me.. e le stelle brillano

Cerco Silenzio dentro di me.. ma si sa .. il Silenzio accade quando sei più concentrato.. o meglio accade.. così deglutisco, provo a calmarmi solo un po’.. ci provo scrivendo.. perchè ho bisogno sia di calmarmi un po’ ed anche voglia di essere qui.. al mio posto.. che mi son data.. da tanto tempo ormai.. sul mio foglio bianco a scrivere.. scarabocchiare come fosse un disegno.. che tra l’altro quando ero molto giovane amavo fare.. sì.. ho sempre amato disegnare.. e ricordo avevamo in classe un grande professore Pittore.. grandioso.. e grandiosi i suoi disegni alla lavagna.. da restare di stucco.. e ci ha dato buone basi.. ricordo che amavo moltissimo disegnare a china.. ricordo che mi divertivo e impegnavo tantissimo ed il nostro professore tra l’altro dolcissimo c’incoraggiava tutti in egual misura.. ed io mi divertivo ed anche sembra.. anch’io riuscissi un pochino .. poi le strade della vita cambiano.. e così eccomi ad imbrattare sempre con “inchiostro”.. il mio foglio bianco.. in fondo scrivere.. è un po’ come disegnare.. ecco.. in forma diversa.. tutto qua.. forse.. forse alle mie mani piace lavorare nell’Arte, hanno questa bellissima velleità e forse talento.. pertanto “pigramente” scrivo.. e mi diletto tantissimo a farlo.. proprio come quando si disegna.. con impegno ed io aggiungo con diletto.. così respiro un po’ meno contratta.. solo un po’, mi accendo una sigaretta.. ed eccomi qua.. al mio posto.. di fronte ad un pc.. come quando avevo venti anni.. di fronte ad un pc.. ricordo ancora il mio primo PC.. il CCI un grande pc di allora.. mi piaceva moltissimo .. praticamente simile a questo.. tanto poco è cambiato in realtà nel tempo .. solo che il mio pc è tascabile.. nel senso proprio da scrittura.. da poter portare in borsa.. da “scrittrice”.. e mi faccio l’occhiolino da sola.. sì .. non è un note-book.. è un modello della Samsung molto carino e piccolo molto femminile direi, da poter portare nella borsetta senza problemi.. ha già un po’ di anni.. ma è stata una mia scelta ed è eccellente .. accendo la sigaretta.. sono leggermente ansiosa.. ma riesco grazie anche a metodi Reiki a tollerarla meglio.. sì.. tecniche orientali.. conosciute ormai da moltissime persone.. che aiutano a convivere con tante patologie.. non solo conviverci.. ma migliorare.. la qualità della vita.. ed anche arrivare alla guarigione.. mah.. non sono ancora in grado e non posso certo parlare perchè ancora studio.. forse poco.. ma studio per il III Livello Reiki Usui e così la mia qualità di vita da tempo ormai è migliorata.. il mio Maestro è eccelso.. davvero.. e i miei esercizi.. mi stanno aiutando moltissimo.. sono esercizi quotidiani.. leggeri e facili..  ma io vado mi sembra piano come una tartaruga.. lentissima.. come ricordo la lentezza in Oriente perchè il Reiki proviene appunto da tecniche orientali e se non ricordo male.. parlo di tanto tempo fa.. ricordo la lentezza tipica orientale.. ed io credo.. ormai.. di avere la medesima lentezza .. anche se poi l’Occidente.. mi prende a volte la mano.. e divento velocissima appunto proprio come un orientale.. veloce quando necessita.. e lenta come respiro .. per esempio.. lentissimo.. io per lo meno.. come è lento il mio battito cardiaco.. insomma.. a volte mi dicono che dovrei essere ormai esperta di Oriente e le sue tecniche e filosofie di vita.. ma io.. quando l’ansia mi prende la mano.. divento occidentale come quando ero una ragazza.. ed il battito ed il respiro diventa affanno.. ma va bene.. non sto parlando ad un medico.. o facendo appunto un “temino” su come affrontare l’ansiogenità.. si tratta solo di calmarmi.. Vanna! mi chiamo.. e ritorno già un pochino più in me.. sì.. a volte basta poco.. il silenzio interiore.. si avvicina.. sì.. qualcuno in vena di fare battute direbbe sì.. la Cina è vicina! e già mi viene da ridere.. e così smorzo i pensieri che non sono pensieri.. che pensieri.. spezzo il respiro.. e torno quasi quasi “normale”.. va bene che ho appena bevuto un caffellatte.. seguito da una sigaretta.. sempre in cerca.. di me.. sorrido.. scrivo.. e mi prendo una pausa..

è notte.. le auto però girano ancora.. in fondo è venerdì sera.. per tutti.. e così anche io ho chiacchierato divertendoci con la mia amica Pamela, un sorso di vino per brindare alla nostra amicizia, e chiacchiere e parole e musica.. e allegria.. sì.. mi sento molto a mio agio con lei che ha la metà dei miei anni.. ma mi ci trovo molto bene a parlare e condividere le nostre belle serate insieme.. musica.. parole.. pensieri .. parliamo di tutto nel silenzio della sera.. un momento e poi ci salutiamo.. dolce e cara la mia vicina di casa.. sì..

E così eccomi qua.. sigaretta alla mia destra.. Timbuctu che dorme nel silenzio della casa..

io .. ovvio.. non ho voglia di andarmene a dormire.. no.. e qui davvero mi viene mi ritorna il sorriso.. sì perchè amo tra le altre cose anche la notte.. ma io mi chiedo che cos’è che non amo della mia vita? .. poco o nulla.. e non riesco ancora a capire ma a volte il sospetto ce l’ho.. che in fondo è una buona cosa ecco.. avere tante cose da amare.. come il mare.. appunto dicevo ieri il Cielo ed i suoi splendidi colori.. gli esseri umani con le loro fragilità.. forse chi amo meno sono proprio io.. sì.. sicuramente ma anche questo sta forse passando.. se solo.. mi dico tra me e me se solo.. fossi un pochino più sicura della mia persona.. ecco.. ma davvero.. forse chiedo troppo! e così.. ritorno a me.. lo scrivere giustamente mi placa.. mi rassicura.. a volte quando le rare volte che mi rileggo.. rarissimamente (credo che si contino nel tempo nelle dita di una mano e vado per eccesso!) .. dicevo.. mi piace quello che scrivo ed il modo.. ma non sono mai sicura.. mentre lo faccio.. ecco.. ma insisto.. insisto.. e mio padre è molto generoso in questo.. gli piace la maniera di come gestisco il mio blog ed il mio modo di scrivere.. ma come tutti.. solo a volte mi piaccio.. tutto qui.. anzi un po’ di più.. mi piace proprio scrivere.. anche se credo di scrivere in maniera scolastica.. e la cosa mi sembra bella.. ed anzi lo spero..

Chiudo il pezzo oppure continuo? .. fumo una sigaretta nascosta fra le mie piantine e guardo il cielo e respiro aria buona.. frizzante.. invernale..

adoro l’Inverno.. i suoi alberi spogli.. il colore del mare..

sapere di essere così piccoli.. governati da Stelle.. un po’ m’impressiona.. ma è proprio così.. è un mistero racchiuso.. in disegni d’Oro.. chissà?

smilingdog