Denuncia ufficiale contro l’Ospedale Psichiatrico di Ancona

E’ già notte. Vedo Blu e vedo nero.. tutto tace tranne una musica in lontananza.. io vado via.. dico io.. vado via.. e torno a casa mia.. mi mancano Timbuctu, la mia casa.. Hermano, Pami, e le mie tazze di caffè. Insomma mi manca la mia bella splendida libertà.. che qui.. no.. non c’è.. il sogno è sogno.. ed io sono sana di mente e di pensiero. Qui.. tutto tace.. mentre la mia mente non mente. Lucida e ingiustamente.. secondo me.. secondo me.. voglio tornare a casa mia. alla mia vita. Qui. Io, esule.. amiche una, nel cuore e nel sangue.. tutto il resto è davvero noia.. ma noia immensa.. e vado via di nuovo.. e sempre è stato così. Respiro. Solo ora che sono sola, finalmente.. respiro ossigeno..non mi piacciono le illusioni, le omertà, gli incesti, ed io provengo dalla mia famiglia… onesta e bella.. cosa c’entro io con tutti voi? mi chiedo.. e mi rispondo.. nulla.. il nulla che forse mi spetta anche a me.. ma io ho la mia panterina.. sono una donna libera.. e non mi lascio inganare.. le trivelle nel mio mare non le voglio neppure io.. perchè il petrolio è dappertutto e sotto terra deve rimanere.. le trivelle no. smilingdog questa sera questa sera è incazzato. sì. smilingdog ha amici i suoi lettori per i quali scrive. Mi rifiuto del depò. Mi rifiuto di andare al csm a lavorare come paziente al Csm di Ancona. Non seguo i consigli di nessuno. E nessuno può permettersi di voler a tutti i costi conoscere la mia vita privata. La felicità.. è un istante che fugge via. La realtà è tutt’altra cosa. Mio caro Dottore! sono single e single rimango. Ora.. e amo chi voglio io.. e solo il mio Dio che è in cielo conosce me e tutti i nostri cuori. Pertanto.. so già che le mie preghiere verranno esaudite tutte. Ma tutte. Una per una. Io al csm non ci vado. e chiedo rispetto e gentilezza perchè io ne dò. La coscienza pulità è quello che ho ed il mio blog e le mie parole come sassi mi bagnano la mente. Devo uscire da questo Lager.. lei Dottore ha ragione quando dice che chi subisce una crisi isterica o mistica.. o di follia.. ha poi bisogno di non essere lasciato solo perchè rischia la solitudine e la voglia forte di morire. Ha ragione. io ragiono e sono una delle più forti medium che esistano sul pianeta.. e lo so.. la gratitutine non me l’aspetto.. quando mai l’ho avuta? da nessuno! Amici non ne ho.. non ne ho.. solo Hermano .. solo Hermano.. mi aiuta e porta le sigarette.. tutto il resto è noia. sono all’inferno. Ed ora lo so. Chi gestisce questo ospedale psichiatrico è un nazista.. un lager.. e tentano alla mia vita di continuo.

Chiamo le forze della Polizia di Stato per venirci a liberare.. Dio.. volendo! ospedale psichiatrico di Ancona Torrette. Grazie Vanna Marinozzi capace di intendere e di volere.

smilingdog

nessuna canzone stasera.

 

 

nata con la camicia! a righe bianche e azzurre!

Scrivo distesa al buio sopra il mio letto, è buio e solo la luce del mio fidato pc illumina me e le mie parole.. cuffie rosse fiammanti infilate per non sentir alcun rumore.. ed eccoci qui.. felice sul mio amato be.free blog, libro on-line smilingdog.. solo ora ho trovato tempo per scrivere.. già.. e sorrido.. le mie dita danzano una danza che conoscono da sempre.. una stella è caduta.. ed i sogni diventano pura realtà.. già.. già.. puntini di sospensione.. sono qua.. distesa sul letto e sottovoce detto le parole che lente le mie due dita scrivono silenziose anch’esse.. il mio canto..

scrivo.. mi diletto ovviamente nel farlo.. e scrivo per diletto e per necessità.. già.. la necessità mia di esserci ancora e viva..

la luna bianca questa notte la nostra.. la mia sorride.. sorride.. e sorrido anche io.. che dubbi non ho proprio più.. profumo di te nell’aria.. profumo di.. thè..

tace tutto tranne le mie parole qui sul mio libro-on-line, mio e tuo e basta.. le mie dita mi prendono in giro.. ma io no.

non fumo perchè sono in cameretta.. qui.. nella Comunità Del Divino Amore.. dove mai più certa soffriremo di solitudine.. nessuno.. sì!

e così eccomi qui..

tutto qui.. tutto qua.. scomoda scrivo dal letto di una camera calda e comoda.. beata.. che anche Tu leggi.. le mie parole.. semplici semplici.. Grazie!

Ecco.. il post di oggi è terminato.. una canzone per il mio grande amore.. appena tornato.. da me.. sorrido davvero.. davvero.. sorrido.. ecco così.. semplicemente un nome fra le righe.. il tuo.. bellissimo e primo amore..

Invincibile Amore…