Finlandia, e dintorni..

E’ uno di quei giorni che.. rivedo tutta la mia vita.. lo faccio praticamente sempre.. di fronte ad un tramonto sul mare.. poi.. la finestra aperta al cielo ed alle piantine ricche e vitali.. guardo il moto ondoso.. i colori del cielo macchiato qua e là di nuvole bianche e fresche.. un maggio adorabile.. come questo giorno vissuto all’insegna direi proprio della serenità.. stato vitale eccelso.. mente lucida.. e cuore in soffitta.. nel senso che i suoi battiti sono soavi e dolci come miele sul latte fresco.. una giornata primaverile piacevole.. il clima di quelli freschi e adorabili ed il profumo dei fiori nell’aria.. Timbuctu che saltella felice.. cosa chiedere di più? la mente che non mente.. che non ragiona troppo.. ma non male.. l’anima quieta che non si pone troppe domande.. che non siano lecite in un essere umano.. e la rimembranza di esserlo, un essere umano con i suoi limiti ed anche non limiti.. insomma una giornata in pace con me stessa.. ed è davvero rarità.. credo.. sì la meteoropatia rientra nel quadro di oggi.. un giorno di tempo sereno.. ma la notte porta consiglio e la notte trascorsa è stata pensata.. ragionata.. e poi alla fine mi sono per fortuna addormentata.. con l’ausilio di un caffè e del pane dolce dolcissimo ad un palato stanco e finalmente appagato.. e così in tarda serata mi sono addormentata.. il cuscino soffice mi sveglia alle 3 del pomeriggio.. riposatissima.. e la luce del giorno limpida per tutta la casa arieggiata da un alito di vento profumato.. ora sono già le 21.06 accendo una sigaretta.. la casa in ordine e le luci intorno creano la giusta atmosfera.. color miele nel soggiorno ombre da un lato ed il cielo blù e bianco alla mia destra dalla parte della finestra.. come a ricordare che la vita continua, anche se io ed il mio micino ce ne stiamo qua in casa.. respiro.. un sospiro ed un profumo di roselline, le mie, che dal davanzale di casa sembrano curare tutto.. l’anima.. l’umore.. tutto.. il cuore che si riappacifica con se stesso.. oggi il soffitto bianco alto e pulito mi sembra essere il cielo con le sue nuvole d’argento lucide e le sue stelle dorate che brillano sovrastando la mia mente che si sente così come se fosse all’aria aperta.. libera.. e sospirosa.. sorrido.. rilassata.. mi giro ed il lampione che tutte le sere mi fa compagnia.. sembra aver cambiato posizione.. anch’esso.. sembra sorridermi con la sua luce elettrica arancione vitale.. sotto un cielo blu nitido.. lentamente prendo una sigaretta.. prendo come una pausa.. e provo ad accendermela.. fumo.. sicuramente faccio sempre i conti con me stessa.. sempre.. e sempre quando sto qua di fronte al foglio bianco bianco e lucido e pulito del mio blog smilingdog sono rilassata.. scrivere come mi fa bene.. come una sorsata di aranciata fresca in un momento assetato.. d’estate.. quest’anno l’estate non mi spaventa affatto.. non ci penso.. in realtà mi godo questa dolce Primavera.. che s’insinua tra le persiane socchiuse della casa.. ed i suoi colori di fronte a me.. di un mare.. delicato come questa stagione.. che come non si possa amare .. è impossibile.. ancora per me.. e sorrido.. mentre la sigaretta fuma rilassata anch’essa appoggiata al suo posacenere colore della primavera stessa.. color verde mela acceso.. un bel connubio.. poi la mia casa ordinata sembra davvero un’altra.. insomma vivibile e a me piace piace molto.. una casa fondamentalmente solitaria.. come tutte le case di fronte al mare.. solitaria silenziosa.. comoda anche.. Timbuctu nel frattempo che io scrivo qua e mi diletto.. dorme sereno.. mi piacciono certamente i giorni così.. quando poi tua nipote ti chiama per una domanda di geografia vissuta: “Zia davvero sei stata al Circolo Polare Artico?” ed io, soddisfatta della mia vita e stupita anche.. rispondo quasi incerta per il tempo che è trascorso.. ma anche contenta della domanda e soprattutto della risposta affermativa: “Sì!”.. mi sovvengono alla mente subito i giorni ed i colori finlandesi ed i colori dei fiordi norvegesi.. e tutti i sassi tipici della Lapponia ed io giovane con Hermano in uno dei nostri viaggi (insieme ne abbiamo fatti davvero tanti!) più belli affascinanti e divertenti della nostra vita insieme.. così mi ritrovo a parlare con mia nipote Vanessina della cucina finlandese che è rimasta nel mio cuore, e palato insieme ai suoi bei abitanti gentilissimi ed i suoi paesaggi sconfinati e così diversi dalla nostra visione di vita.. di vita, inimmaginabili se non ci si fosse andati.. tanti anni fa.. eppure i suoi purè di patate e le sue polpette di carne sono rimasti nei miei ricordi insieme alle risate ed allo stupore mio e di Zio Marco.. insieme in una delle nostre tante avventure.. nei nostri viaggi giovanili.. insomma basta poco per rievocare un bel ricordo.. una telefonata inaspettata e giovane.. che vince la scommessa con la mamma.. “Sì, zia Vanna ha superato il Circolo Polare Artico .. e di tanti chilometri..” e continuavo a parlare, mentre mia nipote ascoltava estasiata, mi è sembrata, ed anche giustamente incuriosita.. Già chi mi vuol comprare.. a volte forse basta poco per il mio umore.. farmi parlare dei miei antichi e bei viaggi e poterli rammentare ad un cuore in ascolto.. con l’entusiasmo giovane tipico dell’età.. che però ha rinnovato anche il mio.. entusiasmo nel narrare queste splendide terre lontanissime da noi.. per tutto.. civiltà.. colori e bellezza della Natura.. insomma ed ora mi fermo.. un sospiro.. “Cosa mangerete questa sera belle ragazze?” chiedo io curiosa zia “Gamberetti fritti zia!”.. con  lo stesso bell’entusiasmo di un giorno felice..

smilingdog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.