Pomeriggio assolato

pomeriggio assolato. Le piantine hanno preso finalmente acqua fresca, tanta ed hanno sorriso. Mi hanno sorriso mentre un raggio di sole si appoggiava lieve fra le finestre e la casa. Una luce splendida. Ho riassaporato il dono della serenità. Così all’improvviso. Ho respirato. Ero viva. Felice. di un’acquisizione di pace nell’animo. così all’improvviso. mentre preparavo dolcemente una tazza di caffè e latte. ho sorriso lieve. e pensato.. lentamente.. la dolcezza che ho appena baciato. Con un balzo mi ritrovo in casa. La mia famiglia vicino. Timbuctu emozionato. rientra il Tutto in una prova di coraggio, forza, emozioni tante.. e paure tante.. poi sovente ricordo mia madre, vicina a me. Subito. Che mi sorride lieta, felice, viva! e così, i ritmi lenti di un pomeriggio di mezza estate riecheggiano di nuovo, il ritmo di un pomeriggio che non vorrei credo mai dimenticare. La fiducia è importante. Soprattutto quando ti fermi e in un istante quasi s’illumina la mente di speranza. di vita. di quiete. e di sorrisi. Sospiro, e sorrido ora, appena ora, la televisione è accesa, mio padre si sta rilassando ed un tramonto è appena cominciato ad esistere. La sicurezza in me ritrova speranza. Cielo! In un momento ti ricordi tante cose. Quasi ti senti sempre stato così, al tuo posto, a scrivere, ad annaffiare le tue piantine stanche, stanchissime, ma resistenti belle e vive. Mi hanno aspettato. E solo oggi hanno bevuto vive e ristorate. Mi è sembrato un loro felice sorriso e ben ritorno in me. Già. anche la musica è rientrata nelle mie orecchie.. ho voglia di dolcezza da donare.. da sorridere.. da dare..

Ho accarezzato Timbuctu che ha sentito la mia mancanza. ed anch’io.. da tanto..

Avrei tante cose da scrivere.. ma le emozioni si sciolgono piano piano o addirittura in un momento. Oggi è un giorno buono per me.. scrivo semplice perchè forse solo così so fare. Respiro. Non ho caldo. Scrivere è il mio lavoro. E mi diletto. Respiro ancora.. la Vita continua

smilingdog