Sogni nascosti..

Mi sveglio di ottimo umore! Mi stupisco! Devo dire che era tanto tempo che non mi accadeva! In genere.. prima di tante traversie, sia di salute che altro.. io sono sempre stata una persona che si svegliava di buon umore, sempre! La giornata tutta da vivere, e mi svegliavo sempre di buon umore! E questo buon umore.. dopo tanti anni, in sordina, è tornato! è tornato anche dopo ieri sera che invece ero in preda a pensieri così bui da averne paura.. ah! La Depressione tipica della mia Domenica.. vedevo l’Abisso! Vedevo l’Abisso! e non dormivo.. poi puntuali e improvvisi i passi soffici di Timbuctu a salvarmi la pelle che con le sue fusa e coccole mi ha dato calore e amore ed allora mi sono girata, appollaiata sui miei due cuscini comodi comodi e mi sono addormentata poco dopo.. Ho dormito come piombo..

Mi risveglio ed eccomi qui.. piena di buona energia e felice di vivere.. di essere viva.. e non mi sento neppure malata non mi sento menomata.. non mi sento infelice non mi sento perduta negli abissi della Vita.. ho visto nero ieri sera.. all’imbrunire.. nel letto a pensare all’oscurità.. Ed oggi, questo mattino un caffè.. e tanta energia in corpo e nell’Anima, da sentirmi completamente normale e di ottimo umore! Così eccomi qui al mio posto.. al pc.. a scribacchiare di me.. delle mie cose.. della mia vita, delle mie sensazioni, dei miei pensieri.. come una persona normale e con la stima di me stessa rinnovata, normale, né alta né bassa, senza far bilanci! e sto qui.. a scrivere sull’amato diario di bordo che mi piace tanto!

Oggi sembra di stare in Val Padana.. il sole è nascosto fra le nuvole.. ho acceso il termosifone e la casa è tutta bella calda.. Tito si è arreso e non esce sul terrazzino oggi.. oggi gioca per casa.. del resto i suoi giochini e gli spazi per saltellare e per nascondersi li ha..

Si, è un giorno tipico di Autunno ed ho anche voglia di ascoltare musica e non per riempire il mio silenzio ma per arricchirlo.. di note.. chè vibrano nel cuore e nell’aria..

Fumo distrattamente.. il blog è un grande punto di riferimento per me.. e le parole le trovo oggi per smilingdog, in fondo essere asociali è un po’ la mia peculiarità.. non vado d’accordo con tutti.. ma chi lo fa? chi riesce ad andare d’accordo con tutti tutti? Io oggi ho buoni pensieri riguardo la mia persona e non sono così cattiva con me stessa, come lo sono stata solo ieri sera.. al buio della mia Anima e dei miei pensieri, torturata da pensieri che bruciavano ed ombre di paura. Ora invece e per fortuna respiro.. e sospiro.. e mi dico.. è passato Vanna, è passata Vanna la tua inquietudine di ieri sera.. è la Depressione che ti fa brutti scherzi e poi ieri era Domenica e lo sai! che la Domenica per te è sempre stata triste (non ne conosco il motivo) .. già.. triste lo era anche quando avevo cinque anni! Non disperare.. oggi è già Lunedì ed io amo il Lunedì.. la Vita riprende i suoi ritmi.. i suoi giorni.. la Domenica sembra fermare tutto ed io detesto l’immobilità.. il silenzio della Domenica.. forse detesto anche il riposo.. chi lo sa? Ricordo che amavo andare a scuola.. Mi piaceva starmene con i miei compagni di classe! Mi divertivo anche a studiare..! Sì, insomma la Domenica era sin dai tempi più remoti.. il giorno più avvilito e triste di tutta la settimana.. A meno che mia mamma per rallegrarci me e mia sorella non s’inventava all’improvviso un monte di frittelle fritte con lo zucchero sopra allora sì che era festa! Io e Cristina felicissime davanti alla televisione, i nostri occhi che si guardavano felici! golosissimi ed eccitati dalla bontà e quantità di frittelle fritte tutte per noi.. per non parlare del profumo, dell’aroma, che proveniva dalla cucina, di là, che riempiva tutta la nostra casa.. profumo di olio fritto.. e zucchero a volontà.. La Felicità..

Credo di essere rimasta ancora una bambina.. ne sono quasi certa ormai..

Una bambina di una certa età, con i suoi vezzi e capricci.. e voglia di scherzare sempre e di giocare.. sì una bambina.. che a volte è tristissima ma così triste.. da non poterci far nulla! Ma proprio nulla, e che poi si addormenta.. dorme, e si sveglia.. ed eccola là.. con la voglia di ascoltare una bella canzone.. una canzone al ritmo con il proprio cuore.. e di gustarsi il proprio caffè felice!

Una bambina che però fuma sigarette e tante! Proprio ora me ne accendo una ed ascolto i miei pensieri mentre la fumo..

Sorrido mentre fumo..

E mi giro lentamente verso la mia finestra e noto il Cielo chè sembra farmi, complice, l’occhiolino.. il Cielo come lo vorrei mio Amico! Quanta compagnia mi ha sempre fatto il Cielo.. chè è sempe lì, alimentando la mia fantasia ed ogni speranza.. quanti colori e sogni mi ha donato.. fantasticare.. lo stupore.. ogni giorno colori differenti.. oh! Quanto lo Vorrei Amico mio! Soltanto per me.. per poterci giocare alle nuvole.. sopra le nuvole.. a disegnare colori diversi.. sfumature.. e giocare ai sogni.. un gioco nuovo..

Io in fondo in fondo sono e resto una sognatrice.. e sin da bambina stavo spesso con il naso all’insù guardando sognante e stupita il Cielo.. pensando, immaginandomi meravigliosi e mai visti giardini nascosti dalle nuvole.. i giardini per gli innamorati, per chi non si lascia più.. E’ stata mia madre, Mara, la prima persona ad indicarmi la bellezza del Cielo ed i suoi sogni.. parlandomi dolcemente e prendendomi la manina: “Vedi Vanna, guarda lassù.. guarda il Cielo.. Nonna Clara ora è lassù.. indicando con il dito indice.. è lassù.. ed è Felice” Così io da bambina cominciai ad immaginare.. a dare il via alla mia immaginazione e cinquenne guardavo questo dipinto d’Azzurro e le sue nuvole belle e cominciai a sognare.. a sognare con queste nuvole.. e cominciavo ad immaginare.. e a credere all’esistenza di questo splendido Giardino nascosto ed immenso..

Io i giardini li ho sempre amati.. così amo il Cielo.. la sua Bellezza e dove come tesori segretissimi si nascondono i sogni di tutti noi, di tutti! guardando lassù dal cuore, l’ampiezza ed i colori del Cielo che dona ogni giorno gioia e speranza al solo guardarlo..

Il Cielo è qui.. è il Capolavoro.. ed ogni tanto ci fa l’occhiolino, ed al mattino si fa trovare lì.. al suo posto puntuale.. 

Ho una casa da dove il Cielo si vede bene.. e la luce in casa oggi è bianca.. illuminata naturalmente.. bianca.. il sole è nascosto e le sue nuvole giochi per bambini per tutti i bambini adulti o più grandi.. i bambini che non lo mollano il proprio sogno.. non lo mollano e lasciano la Realtà dove pure il Cielo c’è ed i suoi limiti, perché ai sognatori la Realtà non è mai piaciuta.. sono stati delusi dalla realtà.. ma il Cielo è anche per i disillusi.. il Cielo è per tutti.. con le sue nuvole di tanti colori e forme.. Fra sogno e realtà.. il Cielo non deluderà.. ne sono convinta.. Esso che c’è sempre sopra di noi, così indifesi.. piccoli.. che soli soli camminiamo sulla stessa via..

smilingdog