Ai tempi di Wisky IV musica e sogni..

Mi sveglio verso le 8 e un quarto.. insieme a Timbuctu.. lui subito saltella verso la cucina gli preparo la pappa che ha fame.. io mi preparo subito un caffè.. chè mi sveglia e mi mette di buon umore.. canticchio canzoncine senza ricordarne il titolo.. mi sforzo invano.. penso di cancellare alcuni post ultimi del blog poi ci ripenso e comincio a scrivere qui.. sul pc.. sul mio foglio bianco che aspetta parole.. il Cielo è luminoso tutto silenzio intorno a me.. le onde del mare salgono e scendono dagli scogli.. mi fanno compagnia insieme al mio gattino silenziosissimo.. che se ne sta qui vicino a me.. mi sento un pochino più leggera degli altri giorni.. non devo scrivere chissachè.. né tanto meno pensare chissachè.. mi sento più libera fra le lettere della tastiera e le mie mani girovagano su di lei libere più libere degli altri giorni.. come un tempo.. come volessero danzare ad un ritmo loro.. le automobili vanno e vengono sotto casa.. e le mie piantine hanno ancora bisogno di acqua.. le sto trascurando un pochino.. la mia pigrizia con gli anni è aumentata.. ma oggi mi prenderò cura di loro.. loro che abbelliscono la mia casa colorandola di colori vivi.. di fiorellini bellissimi.. loro che non mollano e non demordono.. ma che mi fanno compagnia.. e mi ricordano la bellezza della Vita.. mi accendo una sigaretta.. oggi sono piuttosto serena.. accetto le sconfitte che la Vita mi ha dato..  come arrendermi.. come se la partita di tennis estenuante fosse terminata e l’avessi perduta ma con una certa filosofia.. deglutisco.. e vado negli spogliatoi.. sconfitta.. amareggiata. e molto stanca.. ma non è così importante.. alla fine.. sono qui.. dopo aver dormito bene per tutta la  notte.. e sogni belli.. sospiro.. non è quasi mai come vorresti tu.. come vorrebbero i tuo sogni.. ma io stando di fronte alla tastiera mi sento felice e bene.. mi sento al mio posto.. dove ancora posso esprimermi.. e posso giocare ancora un po’.. che qui più nessuno ne ha voglia né desiderio.. la mia parte ludica è ancora dentro di me.. non è passato tempo alcuno.. è ancora dentro di me.. e mi diverto a tippettare qui.. senza sapere chi legge o chi no.. e non m’importa tantissimo.. davvero.. piacere o non piacere.. piace a me…. mi diverte.. tippetto scarabocchio faccio rumore in una casa silenziosissima.. ed oggi più scura che non c’è il sole ad illuminarla.. il Cielo ha squarci di azzurro chiaro però.. e le sue nuvole sono bianche e grandi ed i gabbiani volano in alto e ricordano la libertà che tanto ho sognato in vita mia.. una danza di gabbiani.. che belli che sono.. io mi ripeto e ricordo a me stessa sapevo solo scrivere.. fare rime.. giocare con le parole.. ed alcuni pensieri miei.. solo questo.. mi riesce bene.. mi riusciva bene.. e continuo.. qui.. sulle mie pagine.. sul mio piccolo spazio.. senza vergogna.. senza timidezza alcuna.. oh! la timidezza e le insicurezze che limite grande alla Vita.. e non so se sono davvero figlie della sensibilità oppure solo della insicurezza e della fragilità a volte esagerata. non so quanto io sia sensibile.. ormai.. non lo so.. standomene per conto mio gran parte del tempo non ho modo di crescere di più.. di confrontarmi e di migliorarmi… e mi dispiace.. molto.. bisognerebbe coltivarsi.. come un piccolo giardino.. e volersi bene.. ed arricchirsi di buoni valori che restano intatti.. e  non essere sbandati dagli eventi della vita.. ecco.. così mi aggrappo alla tastiera.. e gioco.. gioco.. chè il gioco mi piace moltissimo.. mi diverte.. e forse non sarei dovuta diventare adulta.. con le amarezze che la cosa mi ha portato.. con sé.. le scoperte del mondo.. l’uscita di casa a gambe insicure.. tremolanti.. ed anche non avrei dovuto dar retta ai primi sentimenti di amori sbagliati.. e moltissimo.. io che sognavo un amore bello e sincero.. forse sognavo troppo.. e la realtà è stata ben diversa.. ma basta Vanna a parlare al passato che non va bene… secondo me.. il presente eccolo qua.. con i suoi limiti e barriere.. la mia età che è già difficile di suo.. e con i giorni chè sembrano tutti uguali.. io che comunque le emozioni le amavo.. come scartare un regalo inaspettato.. sospiro.. respiro.. e la mia mente va sempre a ritroso in questo periodo.. guardo sempre il passato senza neppure un pensiero positivo.. Non mi piace così tanto cucinare né fare la brava moglie che non sono..  non so neppure io cosa avrei voluto essere e fare nella mia vita.. ecco scrivere sì mi diletta ancora molto.. anche se ho pochissimo da scrivere e poche parole da usare.. riesco poco a leggere libri io che di libri ne ho fatto incetta quando ero più giovane.. ora non riesco a leggere.. e mi dispiace.. e mi dispiace anche lamentarmi sempre.. non mi sopporto come non sopporto le persone che si lamentano sempre.. ed io sono diventata così.. una persona che si lamenta.. beh è il colmo.. non sopporto questo periodo della mia Vita.. se continuo così.. mi piaccio quando sono di buon umore ed allegra.. come mio temperamento vuole.. e mi sforzo anche se non ce la faccio ultimamente.. stanca.. La mia stanchezza psicofisica è talmente forte che alla sera vado a dormire felice che è arrivata l’ora del sonno e mi posso riposare.. ma “non di solo pane vive l’Uomo” e mi sento carente di spiritualità.. di emozioni e di una vita spirituale più ricca.. più intima..

Non ho voglia di ascoltare musica.. che mi ha sempre fatto una grandissima compagnia.. il ritmo giusto.. che mi connetteva con l’aria che respiravo.. ho vissuto così per tantissimi anni.. e quel tipo di Vita mi piaceva mi assomigliava tantissimo ed era soave vivere per me.. in compagnia delle mie parole.. della mia ispirazione e musica.. in genere mi svegliavo verso le 5 del mattino ed estasiata guardavo e vivevo i colori dell’aurora.. l’ispirazione arrivava subito.. immediatamente.. e mi sentivo molto più giovane.. oh! erano i tempi nei quali vivevo con Wisky IV il mio cane gigante.. non tanto tempo fa.. ma la Vita si capovolge in poco tempo ed ora fatico anche a camminare.. sì la partita di tennis lunghissima e sfiancante l’ho perduta.. una stretta di mano.. e ci si saluta.. l’ho perduta.. forse piango fra me e me non lo sa nessuno.. nessuno conosce le lacrime di qualcun altro.. realmente.. lacrime antiche e lacrime di chi voleva un sogno si avverasse.. io la sconfitta con la Vita la conosco.. quando perdi l’Amore o non lo sai cogliere per sbadataggine o per superficialità.. insomma una sconfitta è una sconfitta.. ed il tennis è una metafora leggera rispetto alla Vita stessa.. sono sincera.. e non mi sento così amata.. né forse so amare io.. bene.. nessuno te lo insegna.. nessuno.. Non sono stata educata all’Amore.. a come ci si comporta nei sentimenti.. e ci vorrebbe un’educazione sentimentale.. io vivevo riflessa nei miei sogni.. come nelle favole.. senza sapere come relazionarmi con gli altri.. forse mia madre si è ammalata troppo presto.. io avevo solo tredici anni.. e mio padre ha fatto il possibile.. non lo so.. più.. i professori non insegnano niente che non sia didattica.. inutile.. e bisogna essere robot per non scoppiare.. secondo me.. sono stata messa alla prova da subito.. ed ancora spero in un giorno più bello ed arioso.. dove la libertà sia un valore reale.. ed i sogni non accantonati ma inseguiti.. il mio cuore a volte è ancora giovane.. come se non avesse vissuto mai.. insomma non ci capisco proprio niente.. e forse è la forza che mi manca.. e qualcuno che mi ami davvero.. ma ormai penso fra me e me non ci spero più.. una parte di me mi dice non essere ridicola Vanna! Intorno a te troppa durezza.. troppa severità.. troppo cinismo e troppe sconfitte hai già subito nel gioco della Vita.. così quasi senza più parole.. quasi divento invisibile in un mondo che mi sembra sempre più difficile da affrontare anche se di persone gentili le incontro tutti i giorni.. molto gentili con me.. questo sì.. ed io alla gentilezza ci tengo.. l’apprezzo.. e non ha prezzo.. la semplicità di un saluto di prima mattina.. un ciao! od un buongiorno! sincero che nonostante la mia malattia mi fa sentire di essere ancora parte di una certa umanità.. semplice e silenziosa..

smilingdog

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...