Solo una canzone..

Serena.. io ero serena sotto un cielo blu..” canto questa mattina di grigio nel Cielo.. mentre apro il pc.. il colore dei fiorellini è sfocato da qui.. da dove bevo il mio caffè fumando insieme ai miei pensieri la mia sigaretta.. sì.. è tutto grigio davanti a me.. dietro le finestre.. ma la luce è bianca e chiara in casa.. mi sveglio proprio bene! io ed il mio gattino ci alziamo insieme.. mi fumo un paio di sigarette appena sveglia.. certo non è salutare.. ma è una mia abitudine.. poi preparo il mio amato caffè.. con un sorso di latte.. mi sveglio bene e serena.. me lo impongo quasi.. di non avere pensieri bui e pesanti.. e ce la faccio! Sono leggera questa mattina.. uno yogurt magro alla ciliegia rinfresca la mia bocca.. mi ero dimenticata di come fosse buono lo yogurt! Oggi non penso i soliti pensieri di tutta una vita.. sia di ieri che sul futuro che vedo in genere sempre buio.. no.. oggi sono presente a me stessa.. e vivo.. vivo la giornata appena iniziata .. e devo dire che il mio cuore è più leggero.. sì.. più sereno ed anche più giovane.. sono me stessa di qualche tempo fa.. con un po’ di anni in più.. le mie gambe continuano a migliorare.. camminano molto meglio.. Timbuctu intanto miagola che vorrebbe andare sul suo terrazzino.. ma no.. gli dico un dolce e netto no.. chè oggi fa proprio freddo.. Bevo il mio caffè gustandomelo.. la sigaretta mi fa da compagnia insieme ai miei pensieri.. oggi non devo fare niente di importante e così mi riposerò.. mi accendo un’altra sigaretta (la mattina fumo sempre un po’ di più) .. con il braccio appoggiato al mio mento prendo una piccola pausa e mi metto a pensare.. a scovare argomenti per il mio amato smilingdog.. il bello dello scrivere è che non sei più a scuola.. non devi prendere la sufficienza od anche di più.. non c’è il voto.. e sei libero di scrivere come puoi e come vuoi.. fumo.. mi tocco i capelli.. me li sfioro.. penso e ripenso e non trovo un argomento.. mah.. piano piano lo troverò.. le mie mani vogliono scrivere anche e soprattutto per divertimento.. ed io sorrido già.. sono al computer da quando avevo vent’anni.. lavoravo allora.. e da allora non mi ci sono più staccata.. il pc è stato sempre con me e l’ho trovata un’invenzione spettacolare.. scrivere.. velocemente sulla tastiera mi piace così tanto.. chè appunto lo faccio ancora tutti i giorni..

Oggi ancora non ho trovato il tempo per essere malinconica.. e sono di buon umore.. ho voglia sia di scrivere che di ascoltare musica.. la mia.. quella della mia generazione.. Anni ’80.. non l’ho dimenticata.. anzi l’ascolto spesso.. beh un po’ come tutti.. legati alla propria musica.. di quando eravamo tutti molto più giovani.. respiro e sospiro.. ieri ho preso una medicina che mi rallenta un po’ il pensiero e mi fa sentire un po’ più sonno anche durante il giorno.. credo che anche per questo io faccia fatica a trovare qualche argomento.. ma è un buon psicofarmaco.. mi ci trovo bene.. La luce che proviene là fuori dalle finestre è limpida e chiarissima e bianca.. la stanza da dove scrivo è luminosissima.. sto bene questa mattina.. mi sento completamente rilassata.. ho dormito bene.. i sogni per niente antipatici.. sono vestita di pile grigio sia la mia giacca che i miei pantaloni.. tutta di grigio.. il colore grigio mi è sempre piaciuto.. e adesso che lo noto anche le mie scarpe sono grigie.. sorrido di nuovo.. mentre Timbuctu sta miagolando con la sua dolce vocina..

Oggi già mi sento meglio di ieri.. sto recuperando le mie forze.. non voglio forzare però.. me la prendo comoda.. e sarà quel che sarà.. dopo scritto il post mi rinfilerò nel letto mio malgrado.. io che vorrei già uscire.. far spesa.. essere attiva.. vivere anche fuori della mia casa.. cucinare.. ed invece me ne sto qui.. al calduccio.. e la mia casa la amo proprio.. oh! quanto mi piace.. è color rosa di fuori.. dove sono i fiorellini e dentro le mura sono tutte bianche.. piene di mobili in legno e soprammobili colorati, dischi e libri qua e là sparsi.. ma non ho voglia di leggere più di tanto.. mi stancherebbe troppo.. così passo il tempo, dopo che ho scritto qui, a fumare, pensare, ed appoggiare il mio capo ai miei cuscini.. non dormo però.. e la giornata diventa molto lunga.. poi parlo al telefono con mio padre quotidianamente.. ecco la mia giornata tipo.. niente di chè.. ma l’importante è la mia salute ed il mio umore.. ed oggi sono serena.. davvero.. in pace con me stessa.. Lo so non ho scritto niente di chè.. lo so.. sono con poche energie.. con poche forze..

Oggi ho inserito in questo post una canzone di Edoardo Bennato del suo primo album.. ricordo avevo quattordici, quindici anni ed io lo ascoltavo sempre.. dopo aver studiato (ero una brava studentessa) mi dedicavo alla musica, accendevo sempre lo stereo ed ascoltavo a memoria tutto l’album.. la canzone che ho inserito oggi è la mia preferita.. ricordo giocavo tutti i giorni a tennis.. mi allenavo molto.. facevo, quando ero giovanissima, agonismo e perciò passavo tante ore sui campi da tennis.. ma nel mio cuore batteva questa canzone così dolce..

Sospiro al solo ricordo..

Oggi la musica l’ascolto più raramente e me ne dispiace.. ma preferisco non so perché starmene in silenzio.. con i miei pensieri.. con le mie sigarette fumanti.. e se ci penso mi è sempre piaciuta la mia vita.. a volte dico di no.. che non è stata una bella vita.. a volte penso di aver avuto tante cose da essa.. e poi il mio carattere introspettivo mi fa amare il silenzio.. la mia casa che è diventata come una specie di “tana”.. mi sento protetta dalle sue mura.. mi piace.. il suo silenzio.. e da qui sento soltanto il rumore del mare con le sue onde che non si fermano mai.. ed i suoi treni che anche la notte transitano rumorosi.. beh mi piace questa posizione della mia casa e la mia casa stessa.. è una casa per riposarsi bene.. pensare bene.. riflettere ed ascoltare anche la musica se si volesse.. io la mattina in genere scrivo qui.. anche perché ho voglia di parlare.. di annotare.. poi il pomeriggio in questo periodo mi riposo sul mio lettone Sultan grande e comodissimo..

Il soggiorno dal quale scrivo, mangio, dove parlo con le amiche che mi vengono a trovare è pieno di ricordi, di fotografie di quando ero anche molto più giovane (il tempo vola!) di oggetti ed oggettini colorati e bellissimi.. dei miei libri ovviamente vado orgogliosa.. ricordo c’è stato un periodo della mia vita che leggevo  continuamente! Sono arrivata a leggere sette libri contemporaneamente!! Mi piaceva tanto andare in libreria e poter scovare qualcosa di veramente piacevole.. alcuni di essi li ho prestati oppure regalati.. poi me ne sono ovviamente pentita! Alcuni di essi li devo ancora leggere.. e sono ancora tantissimi.. ma non ho più le forze per leggere.. non mi va più.. La televisione da quando mi sono ammalata non la sopporto davvero neanche un po’.. ed allora faccio tutto con il mio pc.. bello bianco ed anche elegante.. comodissimo.. scrivo, leggo, ascolto la musica.. e guardo film..

Il post è terminato.. ho fatto fatica a scrivere oggi.. oggi il post non è niente di eccezionale.. ho scritto semplicemente.. un diario di bordo affaticandomi anche un po’..

La medicina che ho preso ieri è forte.. ma mi fa bene.. ma mi rende difficile anche lo scrivere.. ok!! non mi devo giustificare troppo.. siamo umani.. ed il vezzo di scrivere ce l’ho ancora.. mi sforzo di fare un buon lavoro.. anche oltre le mie forze.. oggi non devo fare niente di chè.. così saluto chi passa e gentilmente legge..

Buon ascolto di una canzone romantica..

smilingdog

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.