Momenti felici..

Eccomi qua.. sono le 10.04 di una Domenica mattina.. la Domenica delle Palme.. E’ Festa!

Il mare e le sue onde che lente arrivano a riva mi stanno facendo compagnia..

Il Cielo è annuvolato.. Io sono di buon umore questa mattina. come se il mio cuore avesse fatto un bagno di Amore.. mi sento bene..

Un raggio di sole spunta solo ora sul terrazzino.. i panni stesi sembrano volare liberi ed indisturbati piegati da un leggero venticello..

Eh già anche oggi sono qui.. sul mio pc bianco.. a scrivere, a descrivere la giornata appena iniziata..

Mi sono svegliata verso le 8 del mattino.. i sogni sono stati tanti e variegati.. mi fumo una sigaretta appena sveglia.. come mia consuetudine.. Timbuctu si sveglia insieme a me.. dopo che abbiamo dormito tutta la notte abbracciati.. Mi alzo che vedo in bianco e nero.. sì ho decisamente bisogno di un caffè..

In cucina Timbuctu si mangia una delle sue pappe golose al salmone.. se la gusta proprio.. ha fame! io mi preparo il mio adorato caffè.. nel frattempo fumo un’altra sigaretta e la mia mente non ha pensieri così allegri.. ma non voglio deprimermi.. combatto subito immediatamente questi pensieri bui.. e quando il caffè è pronto me lo gusto proprio insieme al suo latte fresco..

Sospiro.. ora sono di buon umore.. ho fatto pace con me stessa.. sono andata indietro nel tempo.. mi sono ricordata di me bambina, mi sono ricordata di me stessa piuttosto, e mi sono calmata.. il buonsenso ha preso la meglio.. e mi sento bene ora.. i pensieri brutti sono così subdoli e difficili da mandar via.. il cattivo umore anche.. ma bisogna impegnarsi.. aiutarsi.. combattere.. anche di prima mattina.. pensando subito ad un pensiero bellissimo.. ed ora sono qua.. distesa e rilassata, con gli occhialini infilati per vedere meglio.. E’ una Domenica di Festa ed ho intenzione di festeggiarla..

Mi accendo una sigaretta.. e fumo.. fra pensieri e parole.. e le onde del mare che si sentono da qui.. che arrivano a riva sbattendo sugli scogli.. lente..

La creatività per chi scrive o per chi dipinge o per chi suona è fondamentale.. ed io in questo periodo mi rendo conto benissimo di esserne praticamente priva.. forse è colpa dei medicinali che assumo.. anzi sicuramente.. medicinali che mi fanno stare un po’ lontana dal mio cuore chè altrimenti avrebbe più parole.. ne sono certa.. medicinali che aiutano la mia emotività ad essere un po’ più forte.. tutto qui.. chi ci rimette sono io che provo meno emozioni ed il mio amato blog e questo mi dispiace molto.. c’è da aggiungere che sto facendo una vita molto semplice.. e da raccontare c’è assai poco.. restano i miei pensieri.. che vagabondi girano per la mia mente.. fra l’assente.. il presente.. la fatica di ricordare.. insomma una lista lunghissima per giustificare questo mio scrivere di questo periodo.. uno scrivere un po’ povero.. forse..

Sì, forse non sono mai soddisfatta di me.. non saprei con certezza.. ma anche questa forse è una grande bugia.. Di soddisfazioni nella Vita ne ho avute tante.. anche riconoscimenti alla mia persona cui non ho mai dato peso erroneamente.. Ho bisogno io di avere conferme da me stessa.. di rafforzare la mia autostima.. sicuramente.. ho bisogno di volermi molto bene.. per poter vivere meglio..

Fumo anelli di fumo e penso guardando le nuvole del Cielo.. perdendomi con lo sguardo verso la mia finestra che dà sul mare.. e sul Cielo..

Il post è terminato.. non ho tanti altri pensieri da scrivere.. sospiro.. e me ne dispiace molto.. non trovare le parole.. sorrido comunque.. non è necessario scrivere post lunghissimi..

Forse ho anche sonno.. la Primavera con questa sua arietta rende sonnolenti tutti..

Ricordo che quando cominciava la Primavera ero felicissima perché potevo riprendere a giocare a tennis.. parlo di un secolo fa! Quando ero una ragazzina di 13, 14 anni (ma anche molto prima! ho iniziato a giocare a tennis che avevo 6 anni!) contentissima con la mia racchetta andavo felice verso il Circolo Tennis.. e ci passavo tantissime ore e quanto mi divertivo a giocare.. con i miei amici di sempre.. oh! che bei ricordi.. andavo verso le 2 del pomeriggio.. i campi erano in terra battuta e noi amici passavamo tutti i pomeriggi insieme.. ecco.. un bellissimo ricordo che immortalo qui.. respiravo aria sana.. giocavo bene a tennis.. e ridevamo insieme.. tutti quanti noi.. giocavamo proprio bene.. ci impegnavamo! Eccome!

Già.. chissà dove si nascondono i ricordi? me lo chiedo spesso.. in che parte del corpo si nascondano.. secondo me nel cuore.. dove tutto è immagazzinato.. il cuore chè tanto ci fa soffrire ma che poi all’improvviso come il sole si apre e ti regala squarci di gioia improvvisa.. di colori improvvisi.. di Luce! di Vita.. ecco questa la poesia della vita.. poter ricordare all’improvviso momenti felici..

smilingdog

 

 

 

Un pensiero su “Momenti felici..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.