Un cuore che si nasconde..

.. le onde del mare..

mi sveglio puntuale verso le 8 del mattino.. io ed il mio gattino ci alziamo insieme.. un caffè caldo con del latte fresco ed ecco che riprendo il mio buon umore.. chè altrimenti mi sono svegliata un po’ malconcia.. pensando un po’ alla mia solitudine.. chè mi è sempre pesata.. mi corre dietro da sempre.. ma bevendo il mio caffè insieme ad una sigaretta tutto sembra riprendere il corso dei miei giorni.. mi ritrovo ed eccomi qui.. a scrivere sul mio amato smilingdog.. il Cielo è limpido.. nemmeno una nuvola.. il terrazzino ha i colori del sole di primo mattino.. e Timbuctu è già là fuori a prendersi l’arietta fresca che gira anche per casa.. io la respiro ed è come se mi godessi questi primi giorni di Primavera..

Mi accendo una sigaretta.. le onde del mare sembrano arrivare sin qua.. sotto casa..

Il sapore del mattino… di questo mattino ha il colore azzurro del Cielo, la sua arietta è fresca.. fresca.. si sta bene.. la Vita in Città è cominciata, ma lentamente.. ed anche un po’ in silenzio.. come se ancora fosse festa.. oppure appunto il giorno dopo di due giornate di riposo e di Festa.. comincia tutto silenziosamente e piano..

Ora sono le 8.48 oggi è il compleanno di mia nipote (la prima!) Bibi la quale compie vent’anni! E’ un giorno di grande Festa questo per la nostra famiglia..

Oggi sto continuamente facendo i conti con me stessa.. con le mie ansie.. con la mia paura della solitudine.. che da una parte mi piace starmene per conto mio.. dall’altra ho come una specie di assillo di grande paura della solitudine.. e questa paura me la porto dietro da sempre.. è una sensazione che conosco purtroppo da anni ed anni.. sin da quando ero molto giovane.. forse appena passata l’adolescenza.. non è facile affrontare un sentimento simile.. che accumuna tante persone.. no.. non è affatto facile.. e non troverei soluzione che non sia nella speranza di una vita più buona.. più dolce.. meno austera.. meno dolorosa.. insomma la Speranza di una vita migliore ce l’ho ancora nel mio cuore ancora giovane.. e dovrei debellare questa ansia, questa paura del buio.. che ho dentro di me.. oh! Quanto è difficile vivere.. ma a volte mi basta una bella canzone.. un po’ di sole.. che mi avvolga.. il miagolìo di Timbuctu ed io riprendo a respirare.. e ritrovo me stessa.. e quando sto in compagnia di me stessa.. con i miei interessi che forse non sono tantissimi.. ma sono i miei.. ecco che queste paure abissali spariscono.. ed io divento di buon umore.. e poi bisogna aver Fede.. e non mollare mai.. chè dietro l’angolo ci sono giorni bellissimi ancora da vivere.. di sole e di grano.. gialli canarino come il colore del Sole che è Vita! Non me lo devo dimenticare..

Eh sì.. se ci penso ho sempre avuto una vita molto difficile.. tranne quando passo il tempo a scrivere qui.. sul mio pc.. ecco che mi faccio compagnia.. che le mie parole hanno un senso.. e parlo tra me e me.. e devo .. me lo devo rammentare più spesso.. devo essermi amica.. mi devo voler bene.. e la forza riaffiora.. io fragile in un mondo che mi è sempre sembrato difficilissimo.. da affrontare.. da vivere.. difficilissimo..

Mi piace sì l’allegria.. il dispimpegno.. ridere! Oh! Quanto mi piace ridere in compagnia.. una sana compagnia.. e delle volte ho riso davvero tantissimo! Ora è un periodo lungo chè rido poco.. fortunatamente ho mio padre il quale mi fa ridere molto.. facciamo risate sulla Vita e prendiamo insieme tutto con una certa filosofia.. credo che io e mio padre ci assomigliamo molto.. gli voglio molto bene..

Il mio cuore è tanto che è avvilito.. non canta più tanto spesso.. e dire che il mio è un cuore che ama la musica.. è un cuore canterino.. ama cantare.. ama amare.. ed essere amato.. ma il mio cuore di amore ne ha ricevuto un po’ poco.. forse perché si nasconde un po’ troppo.. il mio è un cuore fragile e forte al contempo.. ma ricordo al mattino per tanto tempo cantava allegro ed ispirato canzoni bellissime.. come un uccellino appena sveglio.. è stata sì la Primavera della mia Vita.. ed ora chè canta un po’ meno ne risente.. stenta a trovare le canzoni che ama.. e neppure il Cielo ed il mare riescono a consolarlo.. allora intervengo io.. devo farlo! lo devo aiutare il mio cuore.. come ho sempre fatto.. volendomi bene.. dandogli ossigeno.. aiutandolo.. altrimenti.. muore..

Io sono una romantica, credo..

In un mondo difficile..

E così anche il post di oggi è terminato.. la canzone è molto difficile da scegliere.. le onde del mare arrivano a riva sbattendo sugli scogli ma con raggi dorati del sole su di esse.. sono bellissime..

Sono contenta di aver dato spazio al mio cuore altrimenti affranto.. la funzione del cuore non è solo quella di darci ossigeno ma di battere e darci emozioni.. di amare profondamente..

Amo il mio cuore..

Amiamoci tutti un po’ di più.. chè l’egoismo non porta da nessuna parte.. ci sono talmente tanti cuori nascosti in cerca di Amore che già un solo sorriso li può riscaldare..

smilingdog

 

 

Annunci