Una nuvoletta a salutarmi..

Anche oggi un giorno di bel sole nel Cielo! La giornata è di un clima meraviglioso.. le nuvole nel Cielo sono bianche ed argento.. i raggi del sole s’infiltrano.. e le nuvolette sono piccole e bianche come nelle fiabe.. il Cielo è azzurro limpido.. e sono solo le 08.50 del mattino ed io sono serena dopo sogni movimentati e bruschi mi sono svegliata.. ho fumato un paio di sigarette e con Timbuctu ci siamo alzati.. un caffè.. uno yogurt.. come ormai di consueto.. ed eccomi qui sul pc a scrivere.. sono di buon umore.. la Vita mi sta scorrendo fra le dita.. chissà quante cose vorrei fare! E sono qui a scrivere.. la sigaretta è alla mia destra appoggiata sul suo posacenere color argento.. sta fumando distrattamente.. io indosso i miei occhialini color blu elettrico leggeri leggeri.. l’arietta che gira per casa dalla terrazzina aperta è proprio buona e fresca.. ossigenata dalla notte.. si respira bene e sto bene questa mattina.. ho letto l’oroscopo.. tutto nella norma.. le prime ore del giorno sono sempre pimpante.. poi durante il corso del giorno vado un po’ più giù.. ma le prime ore del giorno sono proprio pimpante.. vivace.. e lo vorrei tramite le parole trascrivere anche qui.. la mia voglia di Vita.. di vivere.. di agire.. di esserci! Nel mondo.. di interagire.. ma sto qui.. di fronte al mio pc e scrivo come faccio ormai da così tanto tempo.. che non esco.. e me ne sto chiusa in casa.. la mia “tana” dalle intemperie.. la mia dolce casa.. che mi fa sentire protetta da tutto e tutti! Oh! Come amo il suo silenzio.. si sentono soltanto le onde del mare che ondeggiano lente e piano.. si sentono le autovetture che svettano sotto casa.. per il resto c’è un gran silenzio.. sarà che abito per conto mio.. anche questo è vero.. e Timbuctu è silenzioso con i suoi pisolini..

Sono quasi “allegra”.. sì.. le mie energie oggi le ho recuperate con il sonno.. e la mattina mi è geniale per star bene.. oggi pomeriggio andrò da mio padre per una seduta di reflessologia plantare.. oh! Quali benefici.. come mi sento bene dopo aver fatto la seduta.. poi chiacchieriamo insieme.. ridiamo insieme.. è un’occasione per stare insieme e recuperare il tempo perduto… io e mio padre andiamo molto d’accordo.. da sempre.. e ci capiamo bene.. è molto simpatico intelligente e modesto.. è un uomo modesto.. e mi piace, come quando ero una bambina, ascoltarlo quando racconta dei suoi ricordi.. delle sue “avventure” di vita.. dei suoi ricordi dei miei nonni suoi genitori.. è un piacere ascoltarlo.. ed a volte mi commuovo insieme a lui.. ma soprattutto ridiamo di gusto di tutto.. della Vita.. dei suoi ostacoli.. di tutto.. ridiamo di gusto! e così oggi vado da lui..

Mi sarebbe piaciuto assomigliargli nella sua forza che è un uomo molto forte.. ed invece io sono così fragile.. mah.. non so da chi io abbia preso questa mia fragilità e debolezza.. forse dipende anche dalla mia malattia che ho da 25 anni che mi ha indebolito.. anzi sicuramente.. con tutti i ricoveri che ho avuto.. schockanti.. tutti.. tranne alcuni dove ho incontrato persone con le quali interagivo e mi divertivo proprio.. allora sì che stavo bene anche lì.. ridendo come pazzi e divertendoci moltissimo..

Forse un mio amico mi verrà a trovare la prossima settimana.. ne sono contenta..

Mi accendo una sigaretta.. e fumo..

Non ho fretta questa mattina.. sono serena..

Le giornate in questo periodo sono lunghissime.. e la pigrizia c’è.. si fa sentire.. io che non credo di essere mai stata pigra.. sono sempre stata attiva.. con tante energie.. mi sono sempre data da fare.. in questo periodo no.. mi lascio andare alla pigrizia.. sarà che sto dando spazio alla salute e così mi riposo ogni giorno.. mi rilasso nel lettone e poi a volte mi addormento.. ma questo stile di vita non mi piace affatto.. occuparmi della salute neppure.. sarei una selvaggia io.. che non guarderebbe mai a niente.. ed invece devo fare i conti con me.. con il mio corpo che è un po’ stanco.. e poi pretendo sempre tanto da me e non riesco a fare quasi più nulla.. un mio medico me lo ha detto a voce alta: “Vanna tu sei troppo severa con te stessa!” ed io non capivo cosa intendesse dire.. ora sì.. chiedo troppo a me stessa e se per un periodo mi riposo non c’è niente di male.. ma per me il riposo equivale a non vivere.. difficilmente ho amato il “riposo”.. ed ora che il mio fisico me lo chiede ho difficoltà ad accettarlo.. ma lo faccio.. mi riposo mio malgrado..

Sospiro.. sospiro e continuo a scrivere.. di là dall’altra parte della casa dalla parte della cucina la casa con i bambini è silenziosissima.. sembra che tutti i bimbi dormano ancora.. i rumori della Città però ci sono.. io abito di fronte al mare.. un po’ più in là in linea d’aria c’è il Porto della mia Città.. le sere d’estate si sentono i fischi delle navi che partono per la Croazia o per la Grecia tutte illuminate.. ed il Cielo è pieno di stelle luminose.. io affacciata alla finestra immagino il tutto fumandomi una sigaretta tra i fiorellini .. ricordo questi momenti vissuti prima dell’ultima crisi che ho avuto ed ero molto serena ed ero in me completamente.. io ed il mio cagnolone Wisky IV vivevamo in Paradiso quel periodo.. troppo breve.. troppo breve.. ma siamo stati bene insieme.. appunto in Paradiso.. io ero completamente in me e vivere sempre in casa non mi pesava affatto.. mi sembra ora come ora che fossi molto più giovane ed ero così leggera e felice.. oh! Come ripenso oggi alla felicità passata con questa fortissima nostalgia.. come mi manca il mio cagnolone simpatico.. e come ho sofferto quando lui è andato in Cielo.. abbiamo trascorso insieme 4 anni e mezzo di piena felicità.. e non ricordo ricoveri particolari in quel periodo.. sì sono stata felice! Oggi questa mattina sono serena che è differente.. ma sono in pace.. respiro.. sospiro.. ascolto il silenzio che c’è in casa e là fuori anche.. la collina antistante la mia cucina è tutta verde di un erba fresca e di maggio è bellissima e profumata.. il Cielo adiacente sembrano formare un bellissimo disegno.. una meraviglia.. ed una nuvoletta bianca e soffice e piccola questa mattina mi è sembrato che mi salutasse appena sveglia..

Accendo un’altra sigaretta.. il post è terminato.. scriverei ancora ed ancora.. ho l’impressione di riprendere in mano le pagine del mio blog.. le mie parole.. i miei pensieri.. sì con la pazienza forse è vero si ottiene tutto.. con la fretta niente.. perciò niente fretta.. anche se la giornata sarà lunga non me ne devo preoccupare.. mi devo per forza riposare.. starò un po’ su facebook.. sì.. ascolterò forse qualche canzone non lo so.. cosa farò.. ma non me ne devo preoccupare sono già contenta così di essere serena questa mattina.. telefonerò ad una mia amica cara questo sì.. chiacchiereremo del più e del meno con leggerezza.. e questo post lo dedico a Wisky IV che mi manca tantissimo..

Buongiorno a chi passa e legge..

smilingdog

Annunci