Io che non mi arrabbio più..

Mi sveglio con le luci dell’alba.. guardo l’orologio sono circa le 6.30.. mi accendo una sigaretta fumo.. e provo poi a riaddormentarmi.. niente da fare.. ormai sono sveglia.. io e Timbuctu siamo svegli e poco dopo ci alziamo insieme.. vado verso la cucina.. apro il terrazzino.. Timbuctu esce subito a respirare aria fresca.. è un bel giorno di Primavera.. tutto silenzio intorno.. dormono tutti.. e mi preparo il caffè.. ora sono le 08.08 è mattino presto.. si sentono soltanto le onde che arrivano a riva lente.. si sta bene in questo momento di silenzio.. mentre bevevo il caffè mi sono detta “Leggera Vanna devi essere leggera su smilingdog! smilingdog deve essere leggero anche e soprattutto per chi legge! Sforzati come facevi un po’ di tempo fa.. ” Non è facile per me.. perché scrivo quello che penso.. e non sono poi così leggera in questo lungo periodo.. ma ci proverò.. ma è un forzarmi.. e già leggero non è.. Comunque dopo il caffè mi è arrivato anche un filo di buon umore.. le auto cominciano ora a passare sotto casa.. i rumori della Città si cominciano a sentire.. i treni transitano davanti casa.. tutto comincia a vivere di giorno.. ed io sono qui con gli occhialini infilati sul naso a scribacchiare non so poi di cosa.. ma scrivo chè non demordo.. prima o poi ritornerò a scrivere meglio.. la mia testardaggine è tanta.. mio padre me lo ricorda spessissimo “Quanto sei testarda Vanna!” sì forse troppo.. non va bene.. ma non mollo.. sarà che per tanti anni ho giocato a tennis che della testardaggine ne fa un vanto.. nel tennis se non si è caparbi, testardi non si va avanti! Oh! Quante partite ho fatto in vita mia! Ma del tennis non ho un buon ricordo.. soffrivo moltissimo ogni partita che facevo.. ho avuto le mie soddisfazioni quando ero una ragazzina.. vincevo tornei.. ero una piccola campioncina.. ma lo stress che vivevo lo so soltanto io.. già il tennis ti tiene sotto pressione per giorni ed ore.. meglio che non ci penso più.. ho giocato dai miei primi 6 anni di vita fino a 17 anni.. tutti i miei giorni al Circolo ad allenarmi.. a giocare.. per poi fare i tornei.. insomma la vita mi era già dura allora.. sorrido.. sì perché ho anche buoni ricordi.. gli amici con i quali mi allenavo.. la mia infanzia e prima giovinezza.. ricordo sono uscita dal Circolo sbattendo la porta un giorno lontano e non sono più rientrata.. mi ero arrabbiata.. e come mia consuetudine me ne sono andata via per sempre.. lasciando lì i miei amici la mia vita.. tutte le mie abitudini.. sono un’impulsiva nata.. e se mi arrabbio chiudo la porta e me ne vado via per sempre.. è una cosa che è accaduta spesso in vita mia.. vado via per sempre.. e non mi volto indietro.. senza ripensamenti od altro.. credo che i miei amici ci siano rimasti tutti male.. eravamo cresciuti insieme.. ed ora ci si stenta a salutare.. va bè il tempo è trascorso.. ma è così che è andata.. via..

Sì sono un’impulsiva.. ragiono velocemente se c’è da ragionare.. e se mi arrabbio.. ma ora è un periodo che grazie al Reiki (sono un secondo livello) dicevo grazie agli esercizi Reiki non mi arrabbio più.. ho smesso letteralmente di arrabbiarmi.. il Reiki mi ha cambiata.. sono calma come un mare calmo.. piatto.. sono calmissima.. e non trovo mai spunto per arrabbiarmi.. sarà che di esercizi contro la Rabbia ne ho fatti per tanti anni consecutivi.. il mio secondo livello Reiki è stato buono.. i miei maestri sono stati proprio bravi! Ma se ci penso.. se penso a me stessa prima del Reiki non mi riconosco quasi più.. perché prima comunque io mi arrabbiavo.. m’innervosivo.. ora sono sempre calma.. va bene depressa sì.. ma stiamo parlando della rabbia.. ecco questa ormai sconosciuta.. mi è divenuta sconosciuta.. e trovo sempre un po’ di comprensione al posto della rabbia.. io che ero tanto arrabbiata nella mia Vita.. sì.. lo ammetto.. mi arrabbiavo molto facilmente.. quasi m’adiravo.. ora no.. calma nel mio cuore..

Misteri orientali..

Ho studiato tanto in vita mia le tecniche orientali.. di medicina soprattutto.. ma anche di sport.. ho praticato lo judo che è uno sport che ho amato tantissimo.. ti dà un’equilibrio mentale e psicofisico unico.. una calma anch’esso ti dà.. ed una sicurezza in te stessa.. unica.. mi piaceva quello sport.. moltissimo.. lottavo con tantissima grinta ed impegno e bravura ricordo.. bellissimi ricordi..

Sì di sport ne ho praticati tantissimi.. tantissimi e mi sono sempre divertita e riuscivo anche bene.. ero portata per lo sport.. se penso ad ora che fatico a camminare.. sorrido perché me la sono goduta la mia giovinezza.. quanto mi divertivo a sciare per esempio.. oppure a giocare a pallavolo oppure a pallamano.. quanti gol segnavo! Sì mi sono divertita da giovane.. da giovanissima.. ed anche i miei vent’anni sono stati divertenti.. sicuramente con i miei amici (tanti!) di allora.. Ora la mia psiche è un po’ messa a dura prova.. ma quando sono lucida e ricordo queste cose non posso che ringraziare per la vita che ho avuto finora.. anche la mia malattia (che è terribile) la devo ringraziare perché tramite lei ho conosciuto persone proprio interessanti e che con il tempo sono diventate amiche..

Mi accendo una sigaretta.. Hermano legge ogni giorno i miei post su smilingdog, è un lettore fedele e mi incoraggia sempre a scrivere dicendomi che scrivo bene e che a lui piace leggermi.. questo certo m’incoraggia e mi fa piacere anche se a volte do’ per scontata questa dolce abitudine.. perché accade ogni giorno.. lui legge a voce alta.. e poi io gli chiedo modesta ed attenta alle sue parole che mi piacciono: “Ti è piaciuto il post?” e lui mi riempie sempre di complimenti.. talmente che io mi chiedo quanto sia sincero.. sorrido..

Timbuctu mentre scrivo sta saltellando per la casa.. si fa le unghiette.. gira libero tra l’appartamento ed il terrazzino.. un raggio di sole sta scaldando il giardino di fronte casa mia.. questo giardino com’è curato e com’è bello! Mette una gran pace al vederlo.. a vedere le sue piante i suoi fiori crescere bellissimi..

Il post è terminato.. e me ne dispiace.. vorrei scrivere di più.. del resto starmene qui di fronte al pc a scrivere è uno dei momenti più belli della mia giornata.. ora sono le 08.38.. la giornata è appena iniziata ed io mi chiedo quasi smarrita cosa farò? Certo ho facebook.. ho Timbuctu con il quale ieri sera ci siamo addormentati abbracciati.. lui si è lasciato far fare tante coccole.. mah! vedremo.. il sole sta illuminando la casa proprio ora.. il Cielo è un po’ annuvolato.. ma l’aria è fresca.. gira libera per la casa.. ed io la respiro insieme alle mie tante sigarette.. oh! Se riuscissi a smetter di fumare.. ma poi non sarei più io.. avrei crisi d’identità forti.. io che dalla prima sigaretta che ho fumato a 18 anni non ho più smesso..

smilingdog