Mezza Estate

Ci ho messo un po’ a svegliarmi del tutto quest’oggi.. il caldo mi sprofondava nel letto e non riuscivo ad alzarmi.. il caffè non è bastato e solo ora sono lucida ed ho voglia di scrivere.. qui sul mio diario di bordo.. Respiro e sospiro mentre le mie due dita tippettano pimpanti sopra il foglio bianco e pulito del blog.. le onde del mare si buttano fra gli scogli con impeto e si odono da qui.. mentre dall’altra parte della casa, verso la cucina, c’è il sole e tutto silenzio.. una calura estiva fa apparire tutto con altri colori più chiari ed assolati.. sì è tanto caldo, fortunatamente ho un ventilatorino dietro le mie spalle che mi rinfresca un po’.. non ho ancora mangiato niente.. il caldo mi toglie l’appetito.. certo, un piatto di spaghetti come faceva mia madre al pomodoro e basilico li mangerei molto volentieri seguiti da fette di melone fresco.. che meraviglia.. ma erano altri tempi.. ora che vivo sola mangio quello che capita ed oggi non ho voglia di prepararmi niente.. forse più tardi.. ora no.. mi accendo la mia solita sigaretta.. un treno merci sta passando proprio ora.. no.. non vorrei essere da nessuna parte che non sia qui.. qui in casa sto comoda.. libera.. e vestita come mi pare.. la comodità di starsene in casa è grande.. ed io ne approfitto.. sì..

Un lavoro, e me ne dispiace, non ce l’ho.. per la mia patologia non mi posso stancare chè mi fa male.. così me ne sto in casa, scrivo il mio blog, ascolto a volte la mia musica preferita.. dipende dai momenti.. qualche amica mi viene a trovare, una tazza di thè freddo insieme, qualche parola, ed io sto bene così.. quando sono in salute tutto mi sta bene.. non ho tanti problemi, né me ne faccio e forse questa è una delle bellezze della mia età, accontentarmi non crearmi problemi inesistenti come in gioventù, ma vivere al momento, in pace con se stessi.. pensare che tutto si risolve.. oggi non sono malinconica né triste.. sono di buon umore.. il sole non è così caldo ancora.. ed i miei pensieri sono positivi..

Un’altra sigaretta.. come mi piace scrivere e fumare contemporaneamente.. come quando parlo con una mia amica fumo e parlo, parlo e fumo.. mi piace! E lo faccio da sempre..

Prendo una piccola pausa.. penso tra me e me.. pensieri che sono sempre astratti.. e che se ne vanno per la loro strada.. anarchici.. sorrido..

Una mano, la sinistra è appoggiata alla testa mentre fumo e mi guardo in giro.. è primo pomeriggio ed il Cielo è luminoso ed assolato ed azzurro..

Mi piace quando ho pochi lettori nel mio blog.. stranamente scrivo meglio.. non mi sento osservata e scrivo più liberamente.. sono più me stessa ed anche più sincera.. come se nella mia isola ci vorrei essere solamente io.. con le mie parole.. punti di sospensione e pensieri.. chè altrimenti sono molto timida e non mi esprimo al meglio.. sono strana.. meno lettori ho più do’ il meglio di me stessa.. mah.. timidezze ed insicurezze che vengono a galla.. i miei pensieri più segreti non li scrivo qui.. no.. anche perché forse neppure li ho.. ormai sono cresciuta e non ho pensieri segreti.. neppure mi piacerebbe averne.. ma mi sento bene con pochissimi lettori.. quasi fossi sola a parlare tra me e me e la cosa mi fa piacere.. i mie dubbi.. i miei ragionamenti.. le mie parole.. scritte veloci e al vento.. mi piacciono quando vengono dal cuore e sono selvagge.. veloci.. come quando mi metto a ragionare.. quando ragiono cerco di pensarci su.. ma penso sempre velocemente.. come scrivo.. come in questo momento sono veloci le mie due dita che scrivono come a fare una bellissima danza sopra la tastiera.. mettendo a fuoco l’idea che non ho lettori scrivo decisamente meglio.. e così penserò prossimamente nei miei futuri post.. sospiro.. ed oggi mi sento piena di grinta e di parole.. la mia vita è stata finora piena di esperienze.. belle e brutte… e le scriverò qui sul mio smilingdog che non ho intenzione di abbandonare.. è la mia piccola isola dove io finalmente sono me stessa.. nel bene e nel male.. sono io.. che parlo mentre scrivo..

Ho intenzione di farmi ricrescere i capelli.. che li ho ancora un po’ troppo corti.. mi piacciono i miei capelli quando sono lunghi e sono di colore sale e pepe.. sono belli ed io sono abituata a portarli lunghi..

La sigaretta è di nuovo accesa.. sono le 14.48 di un pomeriggio di mezza Estate.. i bambini giocano nel cortile sotto casa mia..

Timbuctu soffre un pochino il caldo anche lui.. ma fortunatamente la mia casa è fresca.. non si soffre troppo il caldo..

Oggi mi sento in forze.. non sono affatto stanca.. le medicine e la reflessologia hanno fatto un buon lavoro su di me.. sono proprio tranquilla.. e quando me ne sto ferma magari distesa nel mio letto ad ascoltare musica non mi sento in colpa di non fare nulla.. come un po’ di tempo fa.. ma mi godo questi momenti di pace.. e mi viene da sorridere.. del resto non ho molte alternative e così mi diletto un po’..

La luce che c’è nel soggiorno da dove sto scrivendo è chiarissima e luminosissima.. ci sono raggi di sole belli.. ed il silenzio è in tutta casa.. sono proprio rilassata..

Il post è terminato.. anche oggi ho scritto un po’.. Timbuctu miagola per la casa.. io sto pensando alla canzone da inserire qui oggi.. cerco di ascoltare il mio cuore che si connetta con l’etere.. sì.. ancora Luca Carboni con “L’amore non lo sa” chè è bellissima! Non mi stanco mai di ascoltarla..

buon pomeriggio

smilingdog

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...