Come una tartaruga..

Mi sveglio che c’è tanta luce in camera mia.. guardo l’orologio sono solo le 7.45.. dormiamo ancora un po’ Timbuctu che nel frattempo mi è venuto a salutare e fare le sue coccole.. mi riposo ancora allungata sul cuscino.. i sogni non me li ricordo ma non sono stati memorabili e neppure bellissimi.. erano sogni.. mi riposo ancora un po’ poi decido di alzarmi.. ormai ho dormito abbastanza.. sono fresca e riposata.. lucida.. preparo il mio caffè .. apro il terrazzino per Timbuctu che ci si fionda velocemente a godersi l’ombra fresca.. non è caldo e si sta proprio bene.. io mi sento in forma.. bevo il mio caffè con una sigaretta.. il fumo gira libero per la stanza ed io nel frattempo penso alle parole, agli argomenti ed alla canzone per il post di oggi.. poi annullo tutti i pensieri.. mi piace essere spontanea quando scrivo.. collegata ai miei pensieri mentre scrivo così non mi resta che fumarmi la sigaretta in santa pace ed in quiete con me stessa e in un silenzio bellissimo.. solo le onde che arrivano lunghe a riva si odono e l’arietta è fresca.. sì perché amo scrivere al presente.. scrivere i pensieri miei al presente mentre mi arrivano alla mente.. così delle volte ho difficoltà a scrivere un post.. altri giorni sono velocissima.. dipende dalla mia mente.. oggi la mia mente è proprio lucida.. ed anche il mio cuore veleggia contento.. la mattina in genere sono spesso di buon umore ed il clima di oggi è propizio affinché io stia proprio bene.. a mio agio con me stessa.. nella mia pelle.. ed oggi è così.. il foglio è bianco e pulito e sto attenta ad ogni parola che scrivo velocemente con le mie due dita che scrivono veloci sulla tastiera come a scrivere uno spartito di musica invisibile.. oh! sì.. le mie due dita sono mie amiche complici e si dilettano tanto la mattina presto quando sto qui sul mio amato diario di bordo..

Mi lascio cullare da questa nuova energia che sento che mi circonda e che è anche dentro di me.. una energia leggera leggera ed io mi sento come se nuotassi in un mare non pericoloso.. ma limpido e calmo.. sì sono calma anch’io.. oggi .. molto.. il caffè era buonissimo.. la mia sigaretta me la sono fumata insieme ai miei pensieri ed insieme all’oroscopo.. oggi mi sono divertita a leggerlo.. come quando ero più giovane.. che volevo sempre imperterrita sapere del mio futuro.. oh! santo cielo! ero quasi ossessionata.. ma come tutte le mie coetanee ed amiche come un po’ tutti da ragazzi.. l’oroscopo non doveva mai mancare.. mi viene da sorridere a pensare alla mia gioventù.. quanti bei ricordi.. che begli aneddoti e che bella libertà quasi selvaggia.. i miei genitori non mi dicevano nulla e mi lasciavano fare ed io mi sono proprio divertita con i miei amici.. ne ho avuti tanti.. e tante erano sempre le risate.. la nostra la libertà di quando si è giovani è quasi poesia.. quando diventa ricordo.. ricordi belli e pieni di amore.. di sguardi.. di incontri.. e di grandissime emozioni.. le prime e forse le sole emozioni che il cuore riconosceva.. che begli anni.. che ho vissuto.. mi accendo una sigaretta e sono ancora emozionata.. il tempo sembra non passare quando arrivano i ricordi belli della giovinezza.. così colorata.. Certo che la rimpiango.. anche se dentro di me non sono poi così cambiata.. ma rimpiango quei bei momenti insieme ai miei amici ai quali ero legata.. e poi tutto.. il tempo è volato così velocemente da non rendermene neppure conto ed ora sono cresciuta anch’io.. me ne sto in casa.. non esco quasi mai.. mi sono “ritirata” nella mia casa.. ma così forse doveva andare.. e poi questa di starmene in casa è una mia scelta.. mi piace così tanto la mia casa che mi sembra di essere come una tartaruga.. mi viene da sorridere, sì perché oggi sono di buon umore.. la mia casa è colorata di rosa.. è proprio un bellissimo “rifugio” per me.. e la dovrei curare maggiormente..

Oggi non è ancora così caldo per fortuna.. questa Estate non è stata poi così calda ancora.. e speriamo duri così..

La bellezza della mia casa è che è molto silenziosa.. altrimenti non sarei stata capace di viverci.. così mi ritrovo.. mi posso concentrare.. e la qualità della mia vita è migliore.. il canto degli uccellini la mattina che fanno il loro coro.. la collina antistante la mia terrazzina, tutta verde che sembra toccare il Cielo è bellissima.. la guardo ogni mattina che mi sveglio.. in questo periodo è verdissima.. il mare alla mia destra da dove scrivo nel soggiorno mi dà una sensazione stupenda di quasi isolamento.. immersa nella Natura.. non abito in centro.. e tra la collina ed il giardino da una parte ed il mare con le sue onde dall’altra la mia casa è bellissima.. silenziosa.. e comoda.. sembra fatta apposta per me.. ci abito da quasi circa vent’anni.. ha il mio sapore.. i miei profumi.. ed il suo.. i libri (tantissimi) sparsi qua e là dappertutto.. letti e non letti ancora.. i miei dischi che sono tantissimi anch’essi.. la mia casa ha le mie foto appese alle pareti e le foto giganti dei miei cani che ho avuto ed amato ed anche un paio di foto giganti di Timbuctu che ho scattato io.. mancano solamente le foto di Wisky IV che ancora soffrivo a pensare a lui tantissimo.. ma ora sono pronta e così nelle mie pareti ci sarà anche il suo bellissimo testone gigante che io ho amato così tanto..

In vita mia ho fatto anche tantissimi viaggi soprattutto in compagnia di Hermano e mi sono divertita.. ma quando tornavo a casa da mia madre ero ancor più felice! Viaggiavo tanto sì è vero.. ma credo, soprattutto, per potermi godere quello che avevo sempre a disposizione tornata a casa, cioè rivalutavo la bellezza e l’aria buona della mai Città che è di mare e la mia casa, le mie cose, la mia Vita.. l’apprezzavo di più.. non sono mai stata un grande viaggiatrice.. una appassionata dei viaggi.. piuttosto sono una “casalinga”.. una che ama starsene a casa e non cercare guai in giro.. mi viene da sorridere.. perché e ci penso invece di viaggi ne ho fatti davvero tanti.. ho visto tantissime cose che mi sono piaciute.. ma la bellezza della mia Città anche se non l’amo in maniera fortissima.. è imbattibile.. è “casa”.. è “sicurezza” è “bellezza”.. era soprattutto la bellezza nell’animo mio di mia madre che mi aspettava.. il mio letto fresco.. e comodo.. la mia vita che riprendeva i suoi ritmi.. più bella di prima.. no.. non ho più voglia di viaggiare.. né di stare qui a rammentarli.. del resto fanno parte di un periodo della mia vita di tanto tempo fa.. e non ne sento la mancanza..

Portami in una bella pasticceria.. e mi farai felice! Sì forse in me si nasconde neanche troppo una bambina.. che ama le cose semplici.. un pensierino.. un parola gentile.. un biscotto alla nutella.. un sorriso sincero, un saluto da uno sconosciuto che mi ride sempre sincero.. la musica.. oh! quanto amo la musica.. mi ci perdo nelle sue note..

E’ così.. e come tutti i bambini ho le mie paure.. nascoste che temo anche di dire a qualcuno.. ma sono anche coraggiosa.. a volte credo.. non ho paura di dire la mia quando me lo sento.. mah.. sospiro.. il coraggio.. già.. il coraggio.. non so se ce l’ho realmente.. di difendere gli indifesi.. dare la parola a chi non ce l’ha.. questo è per me il coraggio.. ma poi non so.. se lo faccio davvero..

Il post anche oggi è terminato.. inserisco come di consueto una canzone che è sempre d’amore.. e per me è dolcissima.. bella.. di Pierangelo Bertoli.

smilingdog

 

 

 

 

 

Annunci