Un giorno sereno..

“Paese mio che stai sulla collina.. disteso come un vecchio pescatore.. stupenda canzone di Jimmy Fontana.. non mi stanco mai di cantarla, anche oggi. Mentre apro il pc per cominciare a scrivere qui sulle pagine del mio amato diario di bordo smilingdog.

Oggi, questa mattina dopo aver fatto bei sogni notturni ed aver riposato bene e tanto, so sono di buon umore, quasi allegra, pimpante, e la mente è fresca ed ossigenata. Mi sento a mio agio con me stessa, respiro l’aria che entra in casa, il suo ossigeno mattutino, e sì, ho dormito proprio bene. Sono rilassatissima. Non sento su di me nessun “acciacchetto”, non mi pesa il mio corpo, e neppure le mie gambe. Le mie membra sono sciolte come il mio umore che è buono. Il manto del Cielo è comunque grigio, solo un piccolissimo e direi timido raggio di sole sta riscaldando il mio terrazzino della cucina, lo riscalda e lo colora un po’. Timbuctu se ne sta appollaiato, dopo aver mangiato la sua porzione di buon pesce, sulla sua amata seggiolina di paglia. Tutto procede bene. Una sigaretta è appoggiata al suo posacenere alla mia destra, ed io sono concentrata qui. Le onde del mare sembrano inseguirsi.. lentamente..

Oggi non ho pensieri negativi che m’opprimono, la mia mente è libera, come dovrebbe essere ogni mente la mattina, magari dopo un buon caffè bevuto in santa pace! Un momento tutto per me. Anche se a dire la verità ho tanto tempo a mia disposizione, non lavorando, e standomene in casa tante ore consecutive. Ma ieri sera sono stata a cena fuori a mangiare del pesce molto buono in compagnia di Hermano. Forse è per questo che questa mattina mi sento così bene? Non lo so. Certo uscire ogni tanto mi fa bene.

Ho mangiato bene. E poi al ritorno a casa c’era Timbuctu ad aspettarmi. Faceva, ieri sera, le piroette per tutta casa, sembrava non avesse voglia di dormire. Poi si è messo vicino a me e ci siamo addormentati.

Sospiro, respiro quest’aria che mi piace, e scrivo qui. Ho già parlato con mio padre questa mattina presto. Ero ancora semi-sveglia. Ancora dentro i miei sogni che mi sono piaciuti molto.

Fumo una sigaretta.. mentre ascolto l’ondeggiare del mare.. qui vicino a me..

Una piccola pausa per pensare.. tra me e me.. mi metto al mio ascolto.. e noto che al posto dei pensieri ci sono sempre canzoni nella mia mente.. mi viene quasi da sorridere.. c’è la musica..

La Città distante da dove vivo io, con i suoi rumori è sveglia già da un po’..

“Serena.. io ero serena.. con un cielo blù.. canta nella mia mente in questo momento Gilda Giuliani, una canzone bellissima che lei cantava con una voce stupenda.. Certo io ho fatto quando avevo 15 anni la piccola D.j. e quanto mi divertivo! Quanti dischi a mia disposizione Ero con una mia carissima amica ed avevamo un programma radiofonico che gestivamo noi due, ragazzine, era, ricordo, un programma a dediche a richiesta, come tanto andava di moda. Quanto mi piavano quei momenti e come era diversa, a riascoltarla la mia voce quindicenne, era una voce da bambina, la mia voce, non fumavo sigarette ancora, e ricordo le canzoni che inserivamo mi piacevano tantissimo. Un bellissimo ricordo di adolescenza.

Quanti dischi a disposizione avevamo! E quanto c’impegnavamo e ci divertivamo!

Sospiro, ma non di nostalgia. Sono bei ricordi del cuore.

Un cuore questa mattina leggero leggero. Come un Miracolo! Senza pensieri opprimenti, un cuore libero e neppure stanco, ma vivo! Chissà.. mi chiedo ora.. sospirando tra me e me.. quanto è lunga la strada per tornare a sé. Oggi mi sento così.. me stessa.

Ricordo, un tempo, diciamo ormai lontano, mi svegliavo tutte le mattine così, rigenerata, il sonno faceva il suo dovere, e mi svegliavo sempre di buon umore, leggera, ed anche sorridente. Come oggi. Oggi accadde più di rado. Ma quando accade, oh! come sono contenta!

Non sto pensando quasi a niente.. mi godo questo mio mattino presente ascoltando il mare e le mie parole che detto sottovoce alle mie mani che scrivono qui.

Mi sembra di essere tornata ragazzina! Senza troppe ansie né preoccupazioni.

E poi soprattutto oggi mi sento libera. Una sensazione di non oppressione chè altrimenti provo molto spesso. Sarà che ha piovuto.. non so..

Sì, perché molto spesso mi sento oppressa da pensieri che non vanno da mille “paranoie” che assillano la mia mente. Oggi invece respiro libera, e sinceramente non so fin quando durerà. Ma intanto amo questo mattino bello che mi fa sentire così bene.

Fumo e mi gusto la mia sigaretta.. fumando lentamente..

Il giorno sta proseguendo, sono le 10.22 del mattino.. le auto scorrono sotto casa.. credo proprio che tornerò nel mio super letto “Sultan” ed ascolterò le mie canzoni. Come se oggi fosse un giorno di festa! Sorrido..

Ogni tanto ci sono giorni di “respiro” per fortuna.. per ricaricarti, per continuare il cammino, per crederci ancora.. in te stesso.. e nella tua Vita. Chè forse non è tutto sbagliato, no.

Una bella pausa, ogni tanto ci vuole. Un bel sospiro di sollievo.. e godersi l’aria che rinfresca la casa ed anche me.

Oggi non penso proprio a niente, ci provo. Leggerezza, Vanna! sembra dirmi il mio cuore, leggerezza! Ed oggi mi sento proprio così, leggera, come una bella nuvola che sta nel Cielo. E non me ne chiedo il perché od il per come, il motivo, perché forse non c’è. Forse la qualità del mio sonno. Ecco. La qualità dei miei bei sogni. Non lo so.

Ieri ho parlato al telefono con due mie amiche carissime, e sono stata contenta di sentirle.

Mi hanno dato buone notizie e le buone notizie fanno bene al cuore, all’Anima!

Il post è terminato. Inserirò una canzone di un po’ di tempo fa di Eros Ramazzotti che a me piace tanto. E con questa canzone do’ il Buongiorno augurando una buona giornata e che sia serena a chi fedelmente o casualmente passa e legge smilingdog 🙂

smilingdog

 

 

 

 

 

Annunci