Il mio computer “Nuovo”!

Sorrido di gusto questa mattina qui di fronte al foglio bianco del mio mio amato blog smilingdog! E sono piuttosto felice ed appagata, sto usando il mio vetusto ma ottimo computerino che ha sempre funzionato. E sì, sono direi emozionata a scrivere sopra le sue lettere, e sopra la sua tastiera bellissima e comodissima! E’ sì un po’ lento questo è vero, ma funziona! Lo porterò a far vedere. Già sogno ad occhi aperti di poterlo riusare tutte le mie mattine. Mi sento meglio con questo computer che è ottimo. E non mi ha mai deluso.

Così questa mattina sono contentissima di poter riscrivere un post! Era anche ora! Che mi rimettessi a scribacchiare un po’.

Mi sveglio assonnatissima! Ma tanto! assonnata! Mi ci vuole tanto caffè e latte fresco per svegliarmi solo un po’. La giornata è assolata ed il Cielo è limpido ed azzurro. E’ una splendida giornata! E’ Sabato ed io respiro aria fresca! Le lettere della tastiera sembrano volare sotto le mie due dita che scrivono oggi velocissime! Con questo computer ho ricordi bellissimi! Di post che mi piacevanotantissimo appena pubblicati! Oh! Quanto li curavo! E quanto li coreggessi tutti attentamente! Stavo attenta alla metrica, ad ogni parola e punteggiatura. Ero così orgogliosa del mio lavoro. Sapevo, ne ero consapevole di aver fatto un buon lavoro e di scrivere poi bene. L’ausilio era anche di questo stupendo pc che era davvero “una bomba” di velocità! Chè per chi scrive è fondamentale. Scrivere con un pc all’altezza, ottimo, ti fa scrivere molto meglio. Bene! L’ho ritrovato ed ora lo lo porterò da un bravo tecnico. Non lo voglio più perdere! Non se ne trovano più di uguali a questo! Io in passato l’avevo dato per perduto ed invece ha solo bisogno di una bella ripulitina! E così sorrido tra me e me mentre batto le lettere amate di questa amata tastiera amica!

Passiamo a raccontarci un po’. C’è il mio gattino che miagola in cerca sempre più delle mie attenzioni. Ogni giorno di più. Forse anzi sicuramente perchè in questi giorni di Feste sono uscita più spesso a pranzo e cena fuori. Sicuramenteè questo il motivo. Il Natale ed i giorni seguenti sono buoni, piacevoli, sono proprio stata bene. Il giorno del Natale c’erano tanti regalini sotto l’Albero meravigliosamente addobbato da mia sorella Cristina! Ci siamo scambiati i doni! Le mie nipotine mi hanno fatto bellissimi regali! Ed il pranzo è stato ottimo! Poi il clima è stato clemente e c’era tanto sole! Il pomeriggio in casa di carissimi amici e poi con Hermano a berci una tazza di cioccolato caldo ottimo con la panna sopra in un bar nuovo appena aperto elegantissimo, che fa tanto Natale! Poi il rientro a casa! Con Timu che ci faceva tante feste! Sì sono stata proprio bene! Verso le 8 della sera ero con il mio gattino già sul letto contenta abbracciata a lui mi sono addormentata quasi immediatamente e dolcemente.

Il giorno dopo mi sono svegliata verso le 9.30! Un bellissimo riposo. Ho ricevuto il gradito invito da parte di Amica del Silenzio e Carlos. Il Cielo era limpido anche quel giorno. C’era un sole caldissimo, anche se l’aria era fredda. Una colazione con Hermano la mattina chè mi piace sempre molto e poi con i miei cari amici a mangiare insieme. Poi abbiamo giocato a sette e mezzo. Ho vinto io! Oh! Quanto mi sono divertita! Sì! Il giorno successivo un altro bell’invito da parte di altri due carissimi amici. Un’ottima cena insieme! Caminetto acceso e parole e risate insieme! Il giorno successivo, cioè ieri mi sono dedicata al riposo ed al mio gattino. Sono praticamente stata sempre a casa a riposo abbracciata a Timbuctu che mi è stato tutto il giorno e la notte sempre vicino.

Sì, è stato proprio un bellissimo Natale! All’insegna della serenità.

Così respiro aria fresca e buona questa mattina, c’è un bellissimo sole anche oggi, sono di buon umore e riposata anche oggi.

Chissà mi chiedo se riuscirò ad inserire anche una canzoncina? Pensiero positivo! E sorrido tra me e me. Un raggio sta scaldando la mia cucina alla mia sinistra ed il giardino di fronte e tutta la terrazzina di Timbuctu, il Cielo è bellissimo, poi  ‘è il delicato regalo di Natale che mi ha fatto Hermano, una splendida piantina di rose color rosa fucsia! Ha già le rose aperte ed alcuni boccioli che si stanno aprendo. Il mio piccolo giardino sul davanzale della finestra del mio soggiorno alla destra di dove scrivo si è arricchito e questa piantina è meravigliosa! Ho tre bellissimi ciclamini in fiore e questa piantina bella di rose! Oh! che bel regalo! Anche questa mattin aho dato loro l’acqua fresca. Eh già, sospiro ma di rilassatezza e di serenità.

Così ho raccontato un po’ del mio Natale, di questi bellissimi giorni di Festa che ho trascorso con la gioia nel cuore.

Ora me ne starò più in casa. Capodanno lo trascorrerò qui insieme al mio gattino che ha paura dei botti di questa notte. Così stando con lui come l’anno passato, lui si tranquillizzerà. In fondo anche l’anno scorso è stato così.

Ok. Ho scritto tutto.

Forse questa mattina andrò a fare colazione con Hermano. Ancora non lo so. Ma mi piacerebbe.

Forse scriverò anche domani smilingdog, mi diverte scrivere sul mio vero computer, che per tanti anni mi ha fatto compagnia degnamente. Così veloce ed efficente! Sorrido tra me e lui. Un’Amicizia mai abbandonata, un amore mai finito. E chissà che non si rinsavisga ottimamente? Sarebbe un ulteriore regalino natalizio per me! ❤

smilingdog

 

 

 

 

 

Giorno di sole

“Giorni di neve..” È una splendida giornata di Dicembre. C’è il sole che illumina tutto il Cielo azzurro e limpido ed anche la casa è illuminata a giorno. Il mio umore è buono. Mi sono svegliata tardi, verso le 10 della mattina. I sogni discreti, niente di così impressionante, né belli né brutti. Mi sveglio serena. Preparo il mio caffè che ne ho bisogno e ne lo gusto in pace con una sigaretta che fuma libera per la stanza. Io sono serena. Timbuctu anche. Gli apro questa mattina il suo terrazzino che lui ama tantissimo. È pieno di Sole e l’aria è proprio buona.ci si fionda quasi correndo. Io mi sento bene. Ieri sera una cenetta a casa mia con Amica del Silenzio e Carlos. Una cena semplice in loro compagnia. Sono stata bene. Oggi ho deciso di riprendere a scrivere qui sul mio amato diario di bordo, sto scrivendo sciolta e naturale, senza troppi sforzi e sono contenta di essere qui. Mi accendo ora una sogarettina. L’aria del Natale è sempre più presente. Si sente sempre di più.

Sospiro ma è un respiro di sollievo. Oggi mi sento bene. Ho dormito tante ore e bene. E così eccomi qui di nuovo.

La luce in casa è chiara luminosa e trasparente. L’aria fresca gira per tutta la casa. Io la respiro felice ché mi ossegena la mente. Sono proprio riposata.

Che altro dover aggiungere? Sto scrivendo dal mio prezioso smartphone che ho il pc dal tecnico. Faceva ormai le bizze. Eccomi qua. La mente è serena senza troppi pensieri. È libera. Oggi non ho alcun impegno e starò in casa a riposo. E ne sono contenta.

Ho perso talmente tanto l’ispirazione da talmente tanto tempo ché neppure ci soffro più così tanto. Forse saranno anche le medicine che assumo.. forse. Che non mi regalano più belle parole da scrivere. Certo un po’ ancora me ne dispiace. E forse non ho più nemmeno tanti argomenti da trattare. Non lo so.

E mi chiedo ancora speranzosa tra me e me se e quando ritornerò a scrivere bene. Non lo so se questo accadrà di nuovo. Mah! So che un po’ una parte di me è come se fosse morta. Non esistesse più. È forse bisogna che pur mi rassegni.

Così anche oggi il post è terminato qui. Andrò sul terrazzino assolato a fumarmi una bella sigaretta ed osservare il bel Cielo.

Una canzone per sognare un po’.. E vi saluto.

smilingdog

 

Meraviglioso..

C’è un Cielo da neve là fuori.. c’è da dire che è mattino presto.. tutto silenzio intorno a me. Ma io non sono silenziosa dentro di me. Dentro di me c’è tanto entusiasmo alla vita e tanta allegria, la mia. L’ho ritrovata! E come ne sono felice! Così scrivo spontaneamente completamente questa mattina. Le mie dita sono sciolte sopra la tastiera e sembrano volare seguendo il ritmo del mio cuore che batte forte la bellezza della Vita… sospiro, una boccata di fumo ed eccomi qua. Ho fumato una bella sigaretta nascosta fra le mie care piantine così rigogliose di foglie grandi e verdi coperte da gocce di brina.. era l’Aurora, il Cielo era azzurro chiaro e trasparente quasi, ho sognato e baciato e parlato con le mie piantine che tanto sono legate a me. Ho parlato loro ed osservato fra le loro foglie boccioli di fiorellini appena nati, color rosa, rosa fucsia e color lilla. Ho respirato sì la mia sigaretta ma anche l’ossigeno di prima mattina. Sono stata davvero bene. Intanto avevo già sorseggiato di gusto il mio amato e consueto caffè. Timbuctu se ne stava appollaiato sopra un termosifone caldo. Questa mattina devo dire che mi sento proprio in forma, bene. Sono pimpante ed allegra ed anche piena di vita, di energia. Energia buona, forte che mi dà tanta forza e gioia nel cuore.

Non devo scrivere chissà cosa e chissà chè. Ma mi piace talmente tanto starmene qui, con una bella luce sopra il pc che illumina tutte le sue lettere a scrivere che non ci rinuncio a questo piacere. Inventerò qualche parola in più pur di starmene qui a tippettare. E sorrido tra me e me.

Sono di buon umore. L’allegria oggi ne ho tanta nel cuore. Anche mentre sorseggiavo il mio caffè. Mi ci sono svegliata già di buon umore e la cosa non accadeva da abbastanza tempo. Ed invece oggi mi sono alzata con il mio gattino Timbuctu e la giornata è iniziata all’insegna del nuovo giorno. In perfetta forma. Sì è avvenuto un Miracolo. Il mio spirito è molto alleggerito, e mi sento in carreggiata con la Vita come se non fosse accaduto mai nulla di doloroso. Ho dimenticato tutto, e pur essendo cresciuta sono tornata ad essere completamente serena e le mie paure completamente accantonate, via! Lontanissime da me. E sono così felice! Mi accendo una sigaretta mentre scrivo. Mi sento in forma. Il Cielo in questo momento che io scrivo quasi al buio ancora della stanza si è intanto schiarito un po’. E’ ancora mattino presto. E mi piace starmene qui al calduccio a tippettare e raccontare di me. Ho voglia di cantare e di ascoltare canzoni allegre. E sorrido di nuovo tra me e me. Amica del Silenzio è nella mia Città in questi giorni e domani sera ci vedremo per scambiarci i doni natalizi e mangiarci una bella pizza insieme, con Carlos ed Hermano. Rideremo insieme tutti e quattro. Perché sia Carlos che Amica del Silenzio sono proprio simpatici e soprattutto nostri amici.

Ieri sera io ed Hermano siamo stati nuovamente a cena fuori con un paio di nostri carissimi amici. Sono, devo dirlo, stata benissimo in loro compagnia. Abbiamo mangiato bene (io del pesce arrosto) ed abbiamo riso di gusto e chiacchierato e parlato di tante cose. Siamo stati proprio bene.

Oggi non ho impegni, forse però uscirò ugualmente, non lo so ancora. Ma sono pimpante e con tante energie. Non sono stanca, affaticata, ma viva! E sorrido alla Vita. L’allegria che quasi mi coglie impreparata per quanto l’avevo dimenticata mi dà una gioia che io sapevo che avrei ritrovato con il trascorrere del tempo, era una questione di avere tanta pazienza, che sarei tornata a vivere la mia vita scorrevolmente, e tornare a svegliarmi di buon umore, ma ora che tutto questo è accaduto, io mi sento davvero felice ed anche sorpresa benevolmente.

Ho avuto, fa parte di me la mia allegria, che tanto mi è mancata in tutto questo tempo. Poi ho pregato, e sono stata esaudita. Sono quasi euforica dalla gioia. Spirituale specialmente. Mi sento di nuovo nel retto cammino. Mi sento di nuovo Amata ed accolta! E’ una gioia inesprimibile. Mi sento di aver ripreso il mio bel cammino e sono felice.

Mi sento davvero tanto Amata.

Ed anche la Reflessologia mi ha riportato in un grande equilibrio.

Ma io avevo necessità di sentirmi Amata dal più profondo ed importante Bene che c’è nella Vita e questo è accaduto. Mi sento riavvolta in quel calore che solo il Cielo sa dare. Solo la Consolazione del Cielo sa dare. Così mi sento felice ed elettrizzata come quando ero una bambina felice di sentirsi amata così tanto mentre pregavo con le mie manine giunte. Ho smesso di sentirmi sempre sbagliata che la cosa non mi permetteva neanche più di darmi agli Altri, di amare sinceramente di cuore il mio Prossimo, ero come paralizzata dall’angoscia e dalle mie ossessive paure. Sono stata liberata ed ora ritorno nel mio cammino che avevo paura di aver perduto. Oggi no. Oggi mi sento bene. E posso di nuovo amare il mio Prossimo come si deve amare. Senza obbligo, l’amore è Amore, senza egoismi e paure. E’ darsi. Ed io sono felice. Sono sempre stata consolata nella mia vita, lo devo dire, ma oggi mi sento più felice di ieri, mi sento felice come quando ero una bambina! Da bambina mi sentivo amata così. Ed ero sicura di me nel mondo. E lo sono tornata ad essere. Sorrido dal mio cuore. Sentirsi perdonati, Amati, e così consolati, oh! che meraviglia! Ed io che credevo ormai di essere fuori da ogni tipo di Amore o consolazione. Non mi sentivo più degna di Amore. Ed invece eccomi qui, di nuovo rinnovata, rinata, e non mi sento più sola. Ma in cammino come tutti i miei amati fratelli. Con il cuore così più lieve e leggero amo molto di più. Mi sento di amare molto di più. Prima era come se i miei sentimenti fossero stati ghiacciati e paralizzati. Non ero più spontanea, non sorridevo più spontaneamente. Ho sofferto tanto. Ma la gioia di tornare a sorridere è immensa.

E così vi ho raccontato quello che mi accade. Di meraviglioso.

Mai perdere le speranze. Lo scrivo sempre. E sempre lo dico. Ho vissuto anni di buio interiore. Di paure ed ossessioni che martellavano il mio cuore e la mia mente. Ed il mio Spirito non sapevo più dove fosse. Oggi mi sento sollevata. E la gioia è grande.

Ringrazio mio papà con la sua meravigliosa Reflessologia che tanto aiuta e riporta la guarigione alle persone. E ringrazio il Signore per la sua grande Misericordia. Non credevo più, lo dico, non credevo più di potermi sentire di nuovo così.

Ed eccomi che respiro, cammino, vivo! E la mia, che m’appartiene, caratteristica che è l’allegria è tornata! Evviva! Forse non sono così sbagliata e forse ma sì, sono tanto amata anche io.

Inserirò una canzone di Domenico Modugno che s’intitola “Meraviglioso” che è stupenda e descrive il mio stato d’animo e racconta anche un po’ della mia vita. Meraviglioso…

smilingdog

 

All’improvviso.. la gioia.. ed il sole nel cuore..

E’ una splendida giornata di sole! Il Cielo è limpido, chiaro ed azzurro.. solo in lontananza nuvole bianche come la neve candida! Una meraviglia. Io sono serena e non solo perché vado con il tempo, no, sono allegra e felice questa mattina! Sorridono i miei occhi, mi sento bene. Mi sento riposata, quieta ed anche di buon umore. Il clima certo facilita, ma oggi sono così senza un preciso motivo.. sto bene! E così eccomi qui a scrivere anche oggi. Le onde del mare giungono a riva fragorosamente.. un lieve venticello le sospinge.. Timbuctu se ne sta sul suo amato terrazzino che è aperto questa mattina. Io ho bevuto il mio caffè gustandomelo, seguito da un paio di sigarette. Sospiro, ma è un sospiro di sollievo. Mi sento leggera leggera, come l’aria che gira per la casa questa mattina, un’aria buona e profumata. Mi accendo ora un’altra sigaretta. Sto bene con me stessa quando sono così di buon umore. Forse è l’aria del Natale che respiro già da un po’. Ho voglia di cantare! E di sorridere. Sarà anche che ieri sera sono uscita con il mio caro Hermano ed abbiamo riso insieme tutti e due tantissimo! Hermano era in forma ed io ho riso tantissimo! Proprio di gusto. Siamo stati al nostro “solito” Ristorantino ed abbiamo mangiato tanto e bene! Questa sera sarò di nuovo a cena fuori con un paio di carissimi Amici a mangiare pesce. Così queste concitate giornate pre-natalizie mi stanno piacendo tanto. Il sole sta illuminando tutto quello che mi circonda, ed è bellissimo.

Ho una sensazione di leggerezza nel cuore mio che non provavo da tanto tempo.

E così sono contentissima. Il passato doloroso è ora alle spalle. Non ci penso più. E sto vivendo al presente. E sento anche il mio corpo più leggero. Oggi mi sembra di vivere una splendida giornata di Primavera, di quelle meravigliose.

Ho dormito tanto anche questa notte con sogni che mi sono proprio piaciuti. Divertenti. Mi sveglio con Timbuctu che mi fa le sue fusa! Con tanta dolcezza. Poi decidiamo di alzarci sempre insieme.

La luce in casa è splendente di raggi solari e luce azzurra e bianca del Cielo. Una luce chiara e trasparente che assomiglia all’aria che sto respirando. Fresca e buona.

Ho voglia di ascoltare musica e cantare anche. Oh! sì! Ieri sera Hermano era proprio in forma e se ci penso rido anche ora!

E così forse il post di oggi è già terminato. Non devo aggiungere altro. Credo.

Telefonerò a mio padre. Una chiacchierata tra di noi, sempre piacevole ed affettuosa.

E poi non so.

Sorrido mentre sto pensando alla canzone da inserire qui oggi. Ci metto un po’ di tempo.. connetto il mio cuore con l’etere.. Mi viene in mente una bella canzone-poesia di Don Backy che ascoltavo anche da bambina. Don Backy lo amo moltissimo ancor oggi da allora. Ricordo Don Backy forse mi ha iniziato alla poesia, all’amore per la poesia sin dalla mia tenera età. E’ uno splendido ricordo che ho dentro di me. Di me bambina che sognavo già allora tantissimo alle sue parole e note. Sognavo a colori fili dorati che salivano verso il Cielo, ed io che intanto continuavo ad ascoltare. Avevo solo tre anni. Ero ricordo felicissima, come ora! Se ci penso solo un po’. Come oggi! E così non inserisco la sua, la mia canzone preferita “Sogno”, ma “Poesia” che è bellissima e che fa rendere l’idea di come mi sento oggi.

Perciò mai demordere, mai farsi soffocare dal dolore che sembra non passare mai. Arriva all’improvviso un giorno felice e di sole che sembra asciugare le tante lacrime del cuore, ti senti addirittura migliore e soprattutto Amato ancora.. e consolato soprattutto, ed così ti ritrovi di nuovo a giocare, a respirare l’aria sereno, a vivere giorni felici che non ti aspettavi più.. che non ricordavi più..

smilingdog

Giorni di Natale

Sono le 7 del mattino. Il Cielo è chiaro. E’ l’ora dell’Aurora. Il suo colore è meravigliosamente celeste, color dell’Artico. Freddo ma romantico allo stesso tempo. Ho fumato una sigaretta nascosta fra le mie piantine che hanno fiorito fiori rosa, lilla e fucsia. E tantissime foglie grandi e verdi. Ho respirato l’aria fresca ed osservato il Cielo lassù.. tra pensieri e sogni ad occhi aperti. Una goccia di brina su di una foglia mi ha raddolcito il cuore. Ho richiuso la finestra, ho dato una carezzina al mio gattino seduto sulla “sua” seggiolina verde che ama tanto ed eccomi ora qui. Mi sono svegliata presto questa mattina. Mi sono preparata il mio caffè chè ancora era tutto scuro il Cielo là fuori. Una luce accesa ed una sigaretta insieme ai miei primi pensieri appena svegli.

Mi piace molto quando mi sveglio così presto chè fuori è ancora scuro, quasi sembra ancora notte fonda. Ed invece erano già le 5.30 del mattino! Decido ormai di alzarmi insieme al mio gattino, vado in cucina, preparo un piatto di pappa golosa al pesce per Timbutu che vuole uscire sulla sua terrazzina ma è troppo freddo! Non gliela apro. Lui dissente un po’, ma poco, è molto buono il mio gattino, così forse gliel’aprirò solo se più tardi ci sarà il sole. Intanto stiamo qui tutti e due nel nostro soggiorno. Ho infilati gli occhialini, una giacca di pile che mi tiene molto caldo, una tuta grigia che ugualmente ci sto comoda e calda. Così eccomi qui anche oggi. Respiro, e nel frattempo odo le onde del mare giungere a riva calme, ed intanto mi accendo una sigaretta. Il silenzio è tutto intorno a me.. compreso il sonno profondo di Timbuctu. Tutto tace, tranne l’ondeggiare del mare giungere a riva.. E’ un bellissimo momento della giornata.

Mi sento in sintonia con la Natura, con le mie piantine che oggi annaffierò. Con i colori del Cielo azzurro limpidi, ed io qui, nel silenzio della casa a scrivere. Una bellissima sensazione.

Il fumo della sigaretta color grigio ed argento ci sta benissimo con il colore del Cielo di questo bellissimo momento..

Sono abbastanza calma e tranquilla. Ho dormito profondamente ed i sogni non li ricordo. So che li ho fatti ma non ne ricordo nemmeno uno. Meglio.

Sorrido ora tra me ed il foglio di fronte. Sorrido e fumo.. ed intanto ascolto l’ondeggiare del mare azzurro e lo splendido silenzio che mi calma tanto.. il silenzio del mattino presto..

Mi sento tutt’uno con il mare, il Cielo, i loro colori, la Natura, l’aria che respiro.. mi sento bene..

Come mi piacciono i colori della Natura! La Natura stessa! L’ho sempre amata tanto, e senza non riuscirei a vivere. Gli alberi, le loro fronde, i fiorellini, i campi verdi, il mare! Il Cielo soprattutto il Cielo che tanto mi fa sempre sognare..

Ho respirato un po’ di arietta frizzante andandomi a sedere fuori nel terrazzino in compagnia del mio gattino. Ho fumato una sigaretta, è davvero freddo ormai! Ma l’arietta mi ha fatto bene! Ritemprato, e c’erano anche dei piccoli uccellini di quelli che mangiano le briciole di pane durante l’Inverno, forse passerotti erano, mi sembravano, oppure piccoli pettirossi, che volavano insieme sui tetti della casa adiacente la mia. Mi hanno fatto tenerezza come sempre. L’aria è proprio fredda! Io sono rientrata quasi subito, ma Timbuctu sembra non demordere, e se ne sta lì a respirare l’ossigeno, l’aria ed osservare curioso tutto quello che lo circonda. La nostra, quella tra me e Timbuctu, è una bellissima convivenza.

Ora è lì, seduto sul terrazzino di fronte al giardino fiorito, in silenzio e secondo me è proprio felice! Ama starsene così, all’aperto, a respirare arietta buona.

Così è nato un nuovo giorno.

Il Cielo si è schiarito già.

Non devo scrivere oltre. Non ho tanti altri argomenti da raccontare.

Mi sento serena..

La cena di sabato scorso è stata proprio molto divertente. Il pesce era tantissimo ed ottimo! Cucinato ottimamente. E poi eravamo tutti noi amici, una gran bella compagnia. Mi sono divertita proprio tanto!

Tanto che questa allegria la sto portando dentro di me anche durante i giorni successivi. Domenica mattina ho dormito beata e contenta fino a tarda mattinata. Ho preso tutto con molta calma ed ottimo umore. Ed anche oggi, che son passati alcuni giorni, sono ancora di buon umore!

Così anche oggi ho scritto un poco.

Le onde stanno giungendo ora a riva fragorose..

Tutti sembrano dormire ancora.

Anche la Città sembra ancora essere assopita.

Mi berrò un altro poco di caffè.. seguito da una sigaretta.. starmene così seduta nel tavolo del soggiorno a pensare tra me e me, fumando, mi piace tantissimo, ed è sempre stato così, sin da quando sono cresciuta. Caffè ed una sigaretta in compagnia dei miei silenziosi pensieri, e godermi il mattino e le sue bellezze.. Il mio silenzio.. La calma che mi circonda e che è anche dentro di me..

Il post è terminato. Fuori sembra aria da neve per quanto è freddo! Per i colori del Cielo! E no, non mi dispiacerebbe la neve.. E credo ancora a Babbo Natale, ai suoi balocchi tutti impacchettati di rosso e di fili d’oro. Credo ancora nella bellezza del Natale, nei suoi magici fiocchi di neve che tanto rendono felici tutti i bambini. La sua magicità.. Ci credo ancora a Babbo Natale.. che in una sola notte porta doni a tutti i bambini del mondo. Ed è così! Mi piace e ci credo che sia così.. è così… e sogno..

Questa splendida canzone che inserisco qui oggi (Giorni di neve di Claudio Baglioni) la dedico con tutto il mio amore alle mie due nipotine splendide Stevie Cheyenne e Vanessa Amparo! Con tanto Amore! zia! ❤

smilingdog