“Chi la scatterà..

“Cosa resterà.. di questi Anni 80.. chi la scatterà.. la fotografia.. cosa resterà.. ed io la canto ancora oggi, questa mattina, questa splendida canzone di Raf uscita appunto alla fine degli Anni Ottanta. Una canzone che ha lasciato il segno. Bellissima. Ed ho voglia di ascoltarla anche oggi. Non passa mai di moda per quelli come me che gli  Anni Ottanta se li sono vissuti tutti! E’ sempre una grandissima emozione ascoltare questa canzone, i ricordi sono ancora vivissimi dentro di me, che vivevo i miei Vent’anni bellissimi a ritmo di queste belle canzoni e musica. Così anche oggi eccomi qui a scrivere, a starmene un po’ per conto mio a dedicarmi al mio amato smilingdog blog che ha ormai tantissimi anni. E’ nato nel lontano ormai 2005. Un bellissimo regalo da parte di un mio amatissimo Amico al quale voglio tanto bene. Ed è un regalo questo mio amatissimo blog al quale ci tengo a tutt’oggi ancora tantissimo. Un regalo preziosissimo per me. Che amo scrivere praticamente tutti i giorni. Specialmente il mattino, ora. Un po’ di tempo fa scrivevo quando me la sentivo, forse più liberamente, ma ora sono tornata alle origini, di quando cominciai a scriverlo, a curarlo il mio blog, ed appunto scrivevo quotidianamente e la mattina, dopo il mio caffè. Sono più lucida. Il mattino “ha l’oro in bocca” e ricordo scrivevo tutte le mattine di fronte ad una finestra. Prima battevo il mio pezzo, il mio post su di una macchina da scrivere, (mi divertivo tantissimo!) e m’impegnavo sempre molto. Poi lo “rivedevo” e dunque rivisitato e corretto copiavo dal mio foglio scritto al pc! Tutte le mattine oh! quanto ero più giovane! E quanto mi divertivo. Ero ricordo sempre entusiasta moltissimo, e scrivevo bene. Di getto ed allegramente. L’entusiasmo mi è rimasto ed anche l’orario. Il mattino. Ora scrivo da tantissimi anni direttamente sul pc, nel blog. E di rado, rarissimamente correggo. Scrivo più attentamente. Ma, ricordo, usufruire della mia amatissima macchina da scrivere mi dava una sensazione bellissima.. mi faceva magicamente sentire quasi fossi una “scrittrice” oh! come era bello.. come mi sentivo bene.. e come mi divertivo.. Ogni pezzo ci stavo attentissima. Ed ero molto più giovane. Il mio blog è stato tra i primi che sono stati pubblicati. Ed era letto e seguito da tantissime persone di ogni Paese e Nazione. Le mie statistiche quasi “bollivano”! Ed ora mi viene da sorridere. Erano bellissimi momenti di gioia. Mi divertivo ricordo, tantissimo. E poi mi riusciva bene. Ogni giorno di più. Ora eccomi qui. Ancora. E mi accendo una sigaretta. E sì, mi accorgo di divertirmi ancora molto. In una maniera diversa.. meno eccitata, meno giovane è divenuto il mio modo di approcciarmi al foglio bianco. Ma devo dirlo smilingdog è praticamente cresciuto con me. Facendomi tantissima compagnia. E dandomi nel tempo anche diverse soddisfazioni. Gli voglio molto bene al mio amato blog. Anche oggi. E probabilmente anzi sicuramente per sempre! E’ uno splendido regalo che ho ricevuto. Ed è un regalo bellissimo. Fumo ora una sigaretta.. Come di consueto.. come a prendere fiato ed una piccola pausa.. Il vento nel frattempo soffia fuori dalle finestre.. ed il mare ondeggia oggi rumoroso fino a riva.. ma c’è anche un timido sole dalla parte della cucina.. che riscalda parte della terrazzina e del giardino di fronte. Questa mattina sono direi serena anche oggi.. Mi sono gustata letteralmente il mio caffè che era ottimo seguito da alcune sigarette fumate nel silenzio del mattino.. Ho dormito bene e tanto. Sono riposata. Le membra pure sono riposate. E’ un Sabato mattino bello, c’è il Sole ed il Cielo che osservo ora è bellissimo, limpido ed azzurro. Continua a leggere ““Chi la scatterà..”

Annunci