Sogni d’amore.. e di primavera..

Mi sveglio dopo tante ore di sonno consecutivo. Sono proprio riposatissima. Il tempo qui è particolare.. assomiglia molto al tempo pazzarello di Marzo.. nuvole qua e là ed ogni tanto un raggio di sole.. che s’insinua dalle finestre e scalda un po’ casa altrimenti fredda oggi con quest’aria che gira libera che non è poi ancora così calda.. Sospiro.. e penso un po’ tra me e me.. ma sono serena questa mattina. E così eccomi qui a scrivere. Il foglio è bianco e tutto pulito, ancora integro. Ma oggi sono di buon umore ed ho la speranza di scrivere un buon post. Ho ascoltato già alcune canzoni questa mattina tra un caffè ed un altro. Sono serena.. il mio cuore è alleggerito ed anche gioioso. C’è il vento là fuori dalle finestre che spinge lievemente le onde del mare. Tutto il resto, a parte il dolce miagolìo del mio gattino, è silenzio attorno a me. E sto bene così. In compagnia del mio gattino che gioca ora tra sè e sè correndo per la casa e stando anche un po’ sul terrazzino a prendere aria fresca. Il Cielo è un manto di nuvole bianche. Sembra ancora un giorno invernale. Io me ne sto qui, in casa, al calduccio. Comoda. Oggi la mia vita mi sembra più bella. Accendo ora una sigaretta.. fumo.. e mi guardo intorno.. Ho il cuore che ama di più oggi. Più aperto ed anche più gioioso e dolce. Capisco i miei limiti e non sono così severa nè con gli altri e neppure con me stessa. Una sorta di tregua. E così mi sento in pace. Il mio gattino mi fa tanta e bellissima compagnia. Ci salutiamo sempre lamattina appena alzati. Gli dò il mio Buongiorno Tito! E lui risponde come sempre, un dolcissimo “Miao!”. Il mio gatto parla il miagolese con una voce dolcissima. Passiamo tutto il tempo insieme ed a lui piace quando anche durante il giorno m’infilo nel letto. A lui piace tanto e si fa fare tante coccoline. Sì ho decisamente rallentato i miei ritmi di vita. Ho rallentato tutti i miei ritmi e non esco quasi mai. E mi sono anche abituata al silenzio che sempre mi è piaciuto, ma da quando c’è anche Timbuctu è aumentato. Ascolto maggiormente i miei pensieri, rievoco con più forza i miei ricordi, anche remoti. Ho una ottima memoria. Eccolo qui il mio gattino che è arrivato dalla terrazzina correndo verso di me. Mi sta chiamando. Cerca sempre le mie attenzioni! E gli piace andare a letto presto!

Oggi non ho nessuna ansia. Mi sento protetta ed amata. Anche dall’Invisibile e da tutto quello che mi circonda. Osservo fuori dalla finestra dove ci sono i miei fiorellini colorati quasi tutti rosa di un rosa differente gli uni dagli altri. Sono anch’essi spinti da un leggero vento che c’è oggi.

Oggi non mi sento “malata”, mi sento in piene forze. Non so quanto durerà questo stato di Grazia. Io lo vivo.

Non so che cos’altro aggiungere. Sorrido intanto tra me e me.. il cuore vibra.. batte leggero leggero le sue ali. Volando e quasi correndo qua e là come fa il mio gattino quasi a sorridere anch’esso..

Vorrei essere qui leggera per come mi sento questa mattina..

E penso a mia madre, la cui mancanza ancora oggi provo dentro di me. Come se mi mancasse metà di me stessa ed il vuoto che ho provato tanti anni fa fosse ancora dentro di me. Un vuoto che è ed è stato incolmabile. Fortunatamente mia mamma mi viene spesso in sogno durante la notte. Così chè io vedo il suo bellissimo volto sorridermi e rassicurarmi. Marzo per la mia famiglia non è un bellissimo mese, mia mamma è morta in questo mese, ma poi a distanza di tanti anni mia sorella il medesimo giorno senza farci apposta l’ho rivista dopo tanti anni di lontananza ed ho conosciuto la mia prima bellissima nipotina, Bibi. Così quel giorno tristissimo si è trasformato in un giorno bello. Ho visto per la prima volta il volto di mia nipote bellissima e per me è stato un giorno indimenticabile.

Ma oggi non sono triste. Sono piena di speranze e la mia vita sento che non è finita. Ho ancora tanta speranza dentro di me. Di migliorare la qualità della mia vita.

Non so come farò.. ma chissà un giorno tutto sarà forse solo un brutto ricordo.. quello che ho vissuto gli ultimi anni.. di una lunghissima convalescenza.. che sembra non terminare mai!

Sono un po’ più sola, questo sì. Ma oggi la mia solitudine mi piace. Mi piace moltissimo. Quando sono di buon umore so sempre cosa fare.. ascoltare la musica, sognare ancora ad occhi aperti come una adolescente.. amori lontanissimi.. e sorrido se penso che sono fatta così.. l’amore lo sogno.. ancora.. e bellissimo. Senza amore non si riesce a vivere.. io non ci riesco.. così lo sogno.. ancora.. come allora.. come sempre.. Magari tra le note di una bella canzone..

Lo so forse mi rendo ridicola a dire queste cose. Ma quando sono in forma e sto bene.. sogno ancora..

Mi è sempre piaciuto l’amore sognato.. neppure vissuto.. proprio sognato.. immersa fra le nuvole..

Poi cado con i piedi per terra.. ma quello è un altro discorso. La musica mi aiuta e fa sempre tanta compagnia. Solo quando sono a terra di morale non l’ascolto.. altrimenti la mia radio è sempre accesa..

Ecco, il post di oggi è terminato.. ci vorrebbe una bellissima canzone d’amore.. che vado a cogliere nell’aria.. fino al cuore.. ci penso solo un pochino.. forse un bel Gino Paoli.. “Questione di sopravvivenza” sì, inserirò questa canzone..

Magari non è proprio bellissima.. ma è bella ed anche allegra ed a me piace proprio..

smilingdog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.