Una visita.. inaspettata..

Le onde si rompono sugli scogli ed ondeggiano lente e calme fin sulla riva.. c’è silenzio intorno a me. E’ mattina. E come tutte le mattine dopo il caffè ed una sigaretta eccomi qui. Il foglio bianco bianco invita le parole ad aprirsi.. e scivolare su di esso senza difficoltà. Sono serena proprio questa mattina. La pioggia di ieri e di questa notte e le strade bagnate hanno il dono di rilassarmi. Mi piace proprio questo clima che assomiglia a quello irlandese, un clima freschissimo che mi rilassa anche le membra oltre che la mente e lo spirito. Oggi mi sento più giovane. Il clima così con il cielo un po’ adombrato che sa di pioggia che deve cadere, il selciato bagnato, i miei fiorellini con la brina, insomma questo clima di oggi mi è congeniale. E’ quello che preferisco. E’ fresca anche l’aria, un po’ freddina tanto che il mio gattino Timbuctu non è uscito come sua consuetudine sul suo terrazzino che è chiuso. L’aria è ottima. Si respira il profumo della pioggia che io amo tanto. Ed ho tanti ricordi con questo tipo di giornate. Come quando vivevo in un piccolo paesino e mi svegliavo prestissimo. Uscivo e sorseggiavo un caffè caldo nell’unico bar aperto. Respiravo tanta gioia e tanta libertà. Un periodo bellissimo della mia vita. Ed oggi mi sento così. E l’umore ne guadagna in qualità. La mia casa ha più senso. Ed io già sorrido qua tra me e me. Intanto il mio gattino gironzola per la casa saltellando un po’. Ricordo il mio viaggio in Irlanda chè la giornata di oggi me la ricorda proprio tanto e tutta. I suoi bei prati verdi, quel clima fresco fresco, e quella loro bella ospitalità. E’ stato uno dei miei primi viaggi da quasi adulta. Adulta diciamo. Ero giovanissima ma ricordo mi è piaciuto molto questo Paese. Non ci tornerei però. Non amo tornare nei luoghi già visitati. E poi ora non amo più tanto viaggiare. E forse non ho amato mai viaggiare. Piuttosto era Hermano il viaggiatore di noi due. E mi ha portato a visitare tantissimi paesi lontani da qui. Un bellissimo ricordo che ho fra i tanti è quello della Grecia. La consiglio sempre a tutti! Il suo splendido mare! Il suo pesce favoloso! Una delizia. Un viaggio che non dimentico. Il suo yogurt al miele! Una favola! Mi sono proprio divertita. Poi tanti altri viaggi. Lontani da qui. Ma se fosse dipeso da me, non mi sarei mai allontanata da casa. Da mia madre. Sono una “casereccia” e quasi pantofolaia quando era in vita mia madre. Amavo ricordo starmene in casa anche allora, quando ero molto più giovane e non avevo il desiderio di conoscere terre lontane e diverse dalla mia. Hermano però non la pensava come me, ed io per un lungo periodo l’ho seguito. Ma il paesino dove ho abitato per lungo tempo è il posto più bello che ho avuto modo e fortuna di abitare. Stupendo! Ed ho ricordi bellissimi di quel periodo bello della mia vita. L’aria era sempre fresca perchè il paesino stava in alta collina ed anche d’estate si dormiva sempre con una leggera copertina. Ho amato molto questo periodo della mia vita. Mi piaceva svegliarmi prestissimo e verso le 7 del mattino già camminavo serenamente lungo le stradine di questo paese. Poi avevo tanti amici cari. E’ stato un periodo molto felice della mia vita. La vita di Paese mi piaceva moltissimo.

Ed oggi il Cielo ed il clima è identico a quello che vivevo in quel periodo nel Paesino amato. E mi sembra quasi che il tempo non sia passato affatto. Mi sento bene con me stessa e quasi quasi felice come lo ero in quel bellissimo periodo. Ero felice!

L’aria ricordo profumava di erba, di alberi, di ossigeno e di tanti tanti fiori! E d’inverno c’era sempre la neve.. oh! che meraviglia. Io che amo il freddo! Erano inverni stupendi.

Già..

Diciamo che felice così non sono stata mai e non sono più riuscita ad esserlo. E’ durato abbastanza tempo questo periodo vissuto in Paese. Ero allegra e felice.

Ormai sono passati tantissimi anni da questo periodo della mia vita che raramente ricordo. Che raramente ci penso ancora. Ma sì, sono stata davvero felice!

Oggi però sto bene. Il grigio chiaro del Cielo che profuma di pioggia sul selciato mi piace tantissimo.

In quell’amato Paesino mi sentivo libera! Ed era una sensazione di libertà fortissima. Ricordo andavo a far spesa presto la mattina. E diciamolo chè è giusto, mi divertivo tantissimo! Sì sono stata tanto felice anche io! Non solo affanni e problemi nella mia vita ma anche tanta gioia! E quanto ridevo con tutti i miei carissimi amici che ci volevamo bene tutti come se fossimo una Famiglia, come se fossimo fratelli! Una sensazione di pace che non ho più ritrovato.

Oggi però questi sentimenti mi accorgo che non sono morti. Sono ancora dentro di me. Sottoforma di ricordi bellissimi di una vita bella che ho vissuto anche io. La mia porzione di felicità ce l’ho avuta anch’io. Tanta felicità. Tanta libertà. Tanta gioia.

La mia Città per tutto quel lungo periodo di vita felice l’ho dimenticata. Non l’ho più vissuta nè vista. Il suo smog e tutti i suoi abitanti dimenticati. Ero nel mio posto giusto.

Oggi la giornata di oggi è così fresca e quasi piovosa che mi sembra bellissima e quasi mi sembra di rivivere quei giorni ormai lontani da oggi. Ma non sono triste. Sono felice di averli vissuti. C’era una parte di me che aveva praticamente rimosso tutto questo lungo periodo di felicità vissuta. Ed invece l’ho vissuta eccome. Con tutta me stessa.

Così oggi mi sveglio chè sono di ottimo umore. La strada bagnata dalla pioggia mi piace sempre moltissimo.

Il Paese dove ho vissuto per tanti anni è il posto più bello del mondo. E lo posso dire sicuramente. Ricordo aveva una vista meravigliosa. era un po’ in salita ed un po’ in discesa come tutte le colline. Ero serena. Tutto qui. Ero me stessa. Ed oggi non lo ricordo con dolore ma con tanta gioia nel cuore.

Tanti sono stati gli anni che ho vissuto là. La mia città dimenticata. Ed io libera per quelle stradine che amavo tanto.

Niente dura per sempre.

Di tempo ne è passato da quei bei giorni ma oggi, oggi sembra che il piccolo Paese che tanto amai mi è venuto a far visita, forse nostalgico anch’esso delle nostre risate, delle nostre passeggiate libere sulle sue vie, della bellezza delle nostre belle amicizie, delle nostre voci il cui eco forse è ancora là..

smilingdog

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.