E’ Pasqua!

Sono le 5.36 del mattino. La luna è piena e gigantesca e luminosa nel bel mezzo della volta celeste tanto da illuminarla tutta ed io mi sveglio prestissimo, verso le 3.15 già fumavo la mia prima sigaretta distesa sul mio letto nella mia camera tutta illuminata dai raggi bianchi e lunari. Timbuctu si sveglia pimpante ed arzillissimo insieme a me e comincia a correre per il corridoio e per tutta la sua casa. Mi sento bene però così, rilassata e dopo un bellissimo e sereno sonno. Mi sento bene davvero. Poi lentamente mi alzo. Vado verso la mia cucina e preparo il mio amato caffè. La giornata inizia presto ma bene. E’ Sabato di Pasqua. Una pace è scesa nel mio cuore. Il silenzio che mi circonda è bellissimo, stupendo! Sospiro e mi godo queste prime ore del mattino. La luna decido di non guardarla. Il suo magnetismo, il suo effetto su di me mi spaventa sempre così desisto dall’idea di andarmi a godere la bellissima vista del Cielo di questa notte seduta nel mio terrazzino. Un po’ me ne dispiace ma è così. L’influsso della luna piena mi dà sempre un effetto che non mi piace. Così rinuncio alla Luna e mi siedo nel soggiorno silenzioso. Non ascolto neanche la musica. Mi godo il bellissimo silenzio che ho tutto attorno. La casa magicamente mi sembra in ordine, ma forse è solo un’illusione ottica. Mi accendo ora una sigaretta. Ho voglia di starmene qui a scrivere, ho bellissime energie dentro di me, mi sento forte, energica, ed anche in pace, ed in festa pure. E’ Pasqua ed io la sento nel mio cuore. Timbuctu gironzola per casa scatenato. Lui esce nella sua terrazzina a guardare curioso la Luna. E’ contentissimo. Miagola. Ora il Cielo è ancor più bello, forse sì non si vedono più le stelle ma è il momento magico dell’Aurora. I suoi colori sono semplicemente stupendi! Il mattino sta nascendo ora. I colori sono romantici dal blu intenso al rosa pallido all’orizzonte ed il mare è calmo. Tutto tace.

Mi fermo solo per pochi istanti poi riprendo a scrivere. Fumo e penso un poco tra me e me.. ed il mio cuore sta sorridendo.

Certo fumarsi una sigaretta ora di fronte al Cielo in questo momento insieme ai miei fiorellini sarebbe un momento bellissimo.. Penserei al Cielo.. alla Vita.. alla sua bellezza in certi momenti che riaffora all’improvviso.. il cuore che ha ripreso a battere vivo.. io che fumo e mi nascondo tra i petali profumati che sanno anche di terra bagnata e di profumo, i miei capelli allungati.. il mio volto che rivedo più giovane.. i miei pensieri che volano verso Est, verso il mare.. respirare quell’aria fresca che c’è.. sì.. sarebbe bellissimo..

Un tempo l’avrei fatto. Ma ora sto qui, sopra il mio pc, e preferisco starmene a scrivere. Sì, certo, ogni tanto mi giro ed osservo.. e ci sono ancora giorni che mi reputo fortunata.

Starsene al mattino così presto a scrivere è una bellissima sensazione. Mi piace tantissimo.

La mia casa oggi mi sembra più intima e viva.

Forse perché più viva mi sento io. Esattamente.

Il mio gattino in questo momento è tornato a dormire. Il mio pastrocchione che amo tanto.

Ieri mi è venuta a trovare una mia amica ed ha asserito guardandolo che il mio gattino è bellissimo. Ed i gatti belli sono belli perché tanto amati. Sono state parole che io ho gradito particolarmente. Ci siamo bevute un thè insieme, quattro chiacchiere distese e serene di quelle che piacciono a me ed il primo pomeriggio se ne è andato così. Poi la sera ho sentito un’altra mia carissima amica che amo tanto e che stimo moltissimo e la cosa mi ha fatto ugualmente tanto piacere. Ci siamo fatte gli auguri per una Buona Pasqua. Con lei mi capisco benissimo. C’è un fortissimo legame d’affetto. E’ gentilissima e soprattutto tanto riservata e dolce. E generosa. Ricordo perfettamente che è stata forse l’unica persona a starmi delicatamente vicina quando ho perso il mio carissimo ed amato cane Wisky IV. Lei aveva capito il mio grandissimo dolore e mi stava vicino consolandomi. E’ una persona speciale che la Vita ha voluto che io ne diventassi amica ed io le sono molto amica e le voglio tanto bene.

Di amiche ne ho altre. Tutte carine e gentili. Sparse tutte per il mondo. Ma, ogni volta che ci sentiamo è come se non fosse mai passato il tempo e ci si vuole tanto bene ugualmente.

Oggi sono più equilibrata e più presente a me stessa. Vedo le cose con molta più obiettività. Certo il mio cuore è in pace ed anche contento. E’ normale pertanto sentirsi meglio.

Mi piace molto sentirmi utile. E’ importante sentirsi utile per qualche cosa. Per qualcuno. Per una causa. E soprattutto il mio cuore diventa felice ogni qual volta che compio una o più buone azioni. E’ così.

Sono molto più felice, ho tante più energie nel cuore e nel mio corpo, sono molto più propositiva ed anche più forte. La depressione lascia il posto al calore dell’Amore. Di un amore che scalda il cuore e lo ricopre tutto d’oro. E’ una sensazione magnifica.

Fra poco sarà l’Alba.

E forse tornerò a dormire.

Sono contenta di essere serena in questi giorni di Pasqua.

Il silenzio intorno a me è interrotto solamente dalle onde del mare che giungono calme a riva..

E va bene. Anche per oggi ho scritto. Auguro a chi passa e legge una Buona Pasqua che porti a tutti tanta pace nei loro cuori.

Ora inserirò una canzone. Opto per il dolcissimo Luca Carboni. “Il tempo dell’Amore” chè è giusta e bellissima da ascoltare questa mattina così bella..

smilingdog

 

 

Annunci