Poesia per il mio cuore..

“Occhi di ragazza.. quanto male vi farete perdonare.. e già questa mattina mi scopro a cantare una delle mie canzoni preferite! C’è tutto silenzio intorno a me. Un silenzio che amo tanto. Mi sveglio verso le 7.30 io insieme al mio gattino. Ci facciamo un po’ di coccoline mattutine e poi decidiamo di alzarci. Un caffè, un paio di sigarette, la mia preghierina mattutina, scruto il Cielo che è tutto adombrato da nuvoloni di pioggia. Dovrebbe aver piovuto anche questa notte osservando la strada bagnata sotto casa. E’ una tipica giornata uggiosa. Non sembra Maggio. Ma a me piace tanto così. Mi accendo ora una sigaretta. Sospiro.. Le onde del mare giungono a riva calme..

Ho annaffiato i miei ciclamini. Ne avevano bisogno. Mi piace molto prendermi cura di loro che mi amano tanto.

Fumo.. L’umore è buono. Sono serena anche questa mattina.

Il tempo è grigio là fuori ed anche in casa. Ma non è freddo.

Oggi è Sabato e poi è la Festa del Patrono della mia Città. C’è la Fiera in città. Non ci vado da anni ed anni, ma ho tanti bei ricordi di quando festosa andavo e curiosavo felice tra le sue bancarelle colorate. In mezzo a tanta gente. Ricordo ero felice. Ma parliamo di ricordi di tanto tempo fa.

Ma il mio cuore è festoso ugualmente.

Non ho tanto da scrivere oggi. In realtà dentro di me invece che trovare parole sto cantando. Canzoni. Canto e sì, non ho voglia di fare niente altro. Chè starmene in compagnia dei miei sogni ad occhi aperti e dare ad ognuno di loro una musica. Una canzone appunto. Sognare.

Il mio cuore è in pace. Non ha i suoi soliti tormenti. Non è tormentato e semplicemente si lascia andare alla vita. Cosa che fa raramente. Raramente mi lascio andare alla vita ed alle sue bellezze. Di rado godo delle sue bellezze. E sognare e lasciarsi andare ai sogni del proprio cuore è una delle bellezze straordinarie che la vita può dare. Così oggi mi sento romantica. Quasi in una dimensione idilliaca. Sospesa, presente e felice.. quasi più in alto e tra le belle mie nuvole.

Sarà l’aria di Maggio.. sarà che ancora il mio cuore sogna.. è vivo.. ed io lo seguo.. inseguendo il suo volo magnifico.

Forse mi basta poco.. non lo so.. so solo che dentro di me c’è la musica.. che canta melodie magnifiche.. ed è bello così.

Una canzone inserisco qui oggi che è dentro di me. Che sto cantando anche in questo momento.

Non ho altro da aggiungere che la canzone. Per oggi ho scritto tutto.

Veleggerò ascoltandola ancora una volta.. tra terra e Cielo leggera. E fumerò una sigaretta di fuori, all’aria aperta, sul mio terrazzino, ad ascoltare il bel canto degli usignoli. Sì, il mio cuore è in festa.. sorrido e danzo..

smilingdog

 

 

 

Annunci