Un sogno meraviglioso, un silenzio per pregare, il mio gattino da accarezzare..

E’ scesa la sera. Sono circa le 20.55, il Cielo è al tramonto ma è ancora chiaro. E’ una bella sera fresca di Giugno con i suoi profumi e colori ed ombre. Mi sento in forze ed in forma e così decido nuovamente di aprire il pc e di riconnettermi qua su queste pagine bianche del mio blog. Timbuctu se la gode sul suo terrazzino a respirare aria buona e poi ama i colori del tramonto.

Ho voglia di scrivere, di vivere, di esistere. Di respirare anch’io quest’arietta così primaverile dopo una giornata all’insegna del riposo. Come fossi stata in una bella vacanza. Ho fatto questa mattina un sogno meraviglioso! Ma così bello che sembrava essere vero! Così sono stata di ottimo umore per il resto di tutta la giornata.

E sorrido serena ora qua. Una sigaretta accesa, un treno merci che transita di fronte casa ed un silenzio che assomiglia tantissimo alla pace, alla quiete dell’Anima.

Così ho voglia di esserci, e di scrivere. Devo riprendere il giusto ritmo. Sicuramente.

Sospiro. Questi primi giorni di Giugno sono belli e rilassanti. Il tempo sembra estivo ed io ho già acceso il mio ventilatorino nella mia camera da letto.

Ho ritrovato il gusto alla Vita! I miei sensi si sono risvegliati insieme al mio Spirito.

Le preghiere ed il cammino a ritroso che sto percorrendo spiritualmente mi sta facendo tanto bene. Un cammino di preghiera. Ci vuole un po’ di volontà ma sono tanto aiutata.

Non ho più le mie ossessioni che mi tormentavano. Ho assaporato una serenità che forse non avevo mai conosciuto.

Ed anche la mia mente oltre che l’Anima ed il mio cuore si è aperta. Così come è aumentata la mia memoria e la mia capacità di pensiero.

Prego ed amo molto pregare.

Faccio la mia solita vita, un po’ solitaria insieme al mio gattino ma la qualità della mia vita è migliorata moltissimo.

Mi pongo molte più domande riguardo a come ci si deve comportare. A come vivere. E le riposte arrivano quasi tutte.

Le ho dentro di me. Solo che le avevo dimenticate.

E sono anche più sicura di me stessa. La mia identità è cresciuta ed è intatta. Un po’ di tempo fa non ci avrei mai creduto.

Da sola sto bene ora. Sento tutto l’amore del mio gattino per me, ci amiamo moltissimo. E forse tutto quello che è stato anche se ho sbagliato e deragliato tanto dal retto cammino penso forse doveva andare così. Oggi sono più felice.

Non m’illudo più tanto ma è riaffiorata anche la mia dolcezza. Sono meno severa con gli altri e con me stessa ma questo è un lavoro che continuo a fare su di me, per migliorarmi, per perfezionarmi.

Leggo, ascolto, m’interresso di argomenti spirituali, di conversioni, le ascolto attentamente. Sono molto presa. E tutto questo mi sta donando tanta gioia nel mio cuore altrimenti sempre triste ed avvilito.

La Speranza è dentro di me nuovamente. E’ come se mi si fossero aperti gli occhi che prima avevo chusi. E cerco ovviamente di comportarmi bene ma la cosa non mi sta riuscendo difficile perchè sto bene, perchè sono serena. Ed è più facile amare gli altri ed anche se stessi.

Da quando ho ripreso il mio cammino spirituale faccio sempre bellissimi sogni e mi sveglio alla mattina leggera leggera.

Gioiosa.

Ed anche prima. Dormo meno la notte. Mi sveglio sempre verso le 40.40 del mattino. Riposatissima. Un paio di gustosi caffè e la giornata, la mia giornata ha inizio. Vedo l’Aurora e poi l’Alba. E’ meraviglioso.

Sono stata aiutata.

Ma anche l’ho chiesto tanto di poter riprendere il giusto cammino per una vita bella, sana, e che mi sta dando tanta speranza e gioia.

L’ho chiesto e mi è stato dato.

Alla Domenica vado in Chiesa alla Santa Messa. E mi sento felicissima. Il mio volto diventa radioso insieme a quello degli altri. Mi sento a Casa. Ed è una sensazione bellissima.

Continuo a sbagliare sì. Ma me ne accorgo subito e me ne rattristo immediatamente. Cerco di essere perfetta. E piano piano chissà bisogna farlo.

Mi sono perduta in tante tentazioni, sono caduta proprio in basso, ho toccato il fondo eppure sento l’Amore del Signore vicino a me. Il calore del mio cuore che si riscalda ogni volta che prego. E’ un momento molto bello, delicatissimo per me. Per la mia Anima, per me.

Così non mi stanco di parlare delle mie esperienze che tanto mi stanno facendo del Bene. E’ come se fossi stata presa in braccio dal buio dov’ero.

Anche per oggi termina qui questo mio post.

Non bisogna vergognarsi di sentirsi al buio e tormentati. Bisogna chiedere aiuto, bisogna comiciare a pregare. Non sarà mai invano.

smilingdog

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.