“Non è..

“Tu fai troppi disegnini.. e poi non me la ricordo più, o meglio non ricordo le parole di questa bellissima ed allegra canzone di Luca Carboni che io amo in modo particolare, e che s’intitola “Virtuale”.

E’ notte! Ed ora sono le 02.56! Ho dormito tanto ieri sera e questa prima parte della notte, così io e Timbuctu ci svegliamo presto! Un caffè caldo ed apro il terrazzino.. oh! quanto è freddo! M’infilo subito la mia giacca che mi piace tanto di pile beige. Mi riscalda subito. Do’ la pappa a Tito che è affamato, e così comincia il mio nuovo giorno! In forma. Bevo anche un paio di the freddi al limone chè ho sete! Seduta nel mio soggiorno non penso quasi a niente. Anzi penso. E mentre sorseggio il mio buon caffè sono già concentrata. Penso e nello stesso istante creo. Penso ad una bella canzone e ad alcune parole..

Insomma penso tra me e me..

Il caffè era buono! Ed accendo subito la mia sigaretta che fumo nel silenzio della notte.. indisturbata. Intanto Timbuctu si riaddormenta nella sua amata seggiolina verde e calda, comoda, color dello smeraldo. Bevo ancora the freddo al limone chè ho proprio una gran sete. Ieri pomeriggio Hermano mi ha portato da mangiare e poter gustarmi tre ottimi pezzi di pizza margherita, ottima davvero! Cotta al forno a legna. La più buona di tutta la Città! L’ho mangiata chè avevo proprio fame! E me la sono gustata proprio tanto. Tanto da addormentarmi praticamente subito dopo. Mi sono addirittura dimenticata di prendere le mie medicine delle 8 della sera. Ho dormito circa 4 ore consecutive, mi sono svegliata poi molto riposata e le ho subito prese. Ma non mi sono più riaddormentata.

Poi, dopo il caffè ed infilata la giacca di pile calda, sono uscita sul terrazzino. Il Cielo era limpido, nitido, blu, ma c’era solamente una stella luminosa ed ho immaginato che fosse mia mamma che mi salutava da lassù.. ho pensato così.. poi è caduta una stellina da quella stella luminosa e solitaria ed ho espresso un desiderio.. forse lo stesso desiderio di mia mamma.. forse l’abbiamo espresso segretamente tutte e due insieme..

Rientro in casa..

Timbuctu dorme intanto..

Io ascolto un po’ di musica, chè mi piace e mi rilassa..

Diciamo che ascolto quasi sempre Luca Carboni del quale sono fan, ed ho diversi amici fans anch’essi con i quali condivido lo stesso interesse ed amore e passione per questo grande e generoso cantautore ed Artista.

Un lieve e leggero venticello proviene dalla cucina, il cui terrazzino è aperto.. l’aria è fresca e buona..

Accendo ora una sigaretta.. immancabile! E sorrido..

Fumo.. respiro e sospiro…

Tutto tace

Le mie piantine dormono a quest’ora della notte. Anch’esse. Si risvegliano al mattino. Le conosco bene ed esse conoscono me. Mi attendono ogni volta che mi ricovero, mi amano tantissimo, ed in questo periodo dell’anno stanno crescendo le loro bellissime e nuove foglie verdi! Tutte le mattine le saluto! E loro vibrano! E’ meraviglioso il rapporto che ho con le mie piantine. Ed anche la mia minuta orchidea, che mi sembra timida timida, mi sembra si senta già amata ed i suoi fiori rosa bianchi e rosa fucsia sono bellissimi come le sue lunghe foglie perfette..

Mi piace parlare con le mie piantine.. salutarle il mattino! Far sentire loro la mia voce che diventa dolcissima e lo noto! Esse sono felicissime di sentirmi. Poi ad ogni nuova fogliolina che nasce do’  ad essa il ben arrivata, esultante! Il giardinaggio è un Dono meraviglioso! Poter parlare con le mie piantine è un Dono stupendo!

Lo aveva anche mia mamma Mara! Amava le sue piantine e ricordo, soprattutto la sua pianta bellissima di Limoni! Ricordo che l’abbiamo poi piantata nel bellissimo giardino (stupendo!) di Hermano! Mamma amava le piante.. come amava il mare..

Ogni piantina o pianta ha il suo carattere.. come sono differenti i loro bellissimi e profumatissimi fiori..

Hanno un’Anima bellissima, le piante.. e le mie piantine le amo moltissimo. Ed anche se quando sono stata poco bene le ho trascurate, come trascuravo me stessa e tutto quello che mi circondava, esse, le mie piantine mi hanno aspettato, e sono loro grata.. hanno saputo attendermi. Il loro amore per me è tantissimo. Ed è ricambiato..

Questo è un periodo di riposo per me. Mi riposo.

E sorrido..

La mia Anima, il mio corpo, le mie forze, il mio Spirito e la mia mente si stanno riposando.. ed anche rafforzando tramite il riposo..

Sospiro..

Non rinuncio a scrivere qui, però. La qual cosa mi aiuta tantissimo a rilassarmi. Scrivere mi piace tanto. Come raccontarmi. Raccontare i miei pensieri ed i miei giorni.. mi rilassa..

Il post penso proprio che sia terminato.

Sto pensando ad una canzone da inserire. Non me ne viene in mente nessuna.. mi prendo una piccola pausa.. annuso l’aria fredda che arriva dalla cucina, alla mia sinistra, annuso l’aria in cerca d’ispirazione.. la respiro quest’aria fredda.. mentre un treno merci transita lentamente, tanto da sembrare il rumore tipico del trotto di un cavallo..

Tutto tace ancora.. in questa fredda notte..

Qualche rara automobile passa veloce sotto casa..

Ho letto e ricorretto il post, era tanto tempo che non lo facevo più, rileggere e correggere. E’ un piacere che non ricordavo più. Bene. La canzone è giunta al cuore e s’intitola “Non è” sempre di Luca Carboni! Buon ascolto! E buona giornata ❤

smilingdog

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci