“Come le stagioni..

Non ho sonno. Sono le 21.58, in genere verso le 8 8.30 della sera mi addormento. Oggi questa sera sono sveglissima! Forse quel caffè di troppo il pomeriggio.. probabilmente..

Così, dopo essere stata nel letto al buio fumando e fumando.. decido di alzarmi e venire qui a scrivere un po’. Timbuctu mi segue immediatamente. Dal nostro lettone scende e si alza insieme a me.

Cosa scrivere.. Cosa scriverò.. ancora non so.. Mi accendo una sigaretta.. ho voglia di starmene qui di fronte al pc a scribacchiare un po’.. Sospiro.. e respiro un’arietta dolce della sera.. Sono uscita nel terrazzino a guardare le stelle.. c’era Venere, la più luminosa, proprio sopra di me.. il Cielo questa sera è bellissimo, limpido ed azzurro..

Ancora non è Notte.. diciamo che è sera.. Le prime ore della sera. Ma io non guardo mai la Tv, almeno da circa una trentina d’anni! Così non mi resta che scrivere qui.. qualcosa..

Fumo.. e penso un po’ tra me e me..

Le auto passano sotto casa.. Con passo felino e silenzioso il mio gattino è qui vicino a me.. che è sveglio.. siamo in simbiosi, e forse comincia a giocare tra sé e sé.. come quando era cucciolo..

Non sono mai.. penso.. completamente felice.. forse quando sono al reparto provo questa sensazione, altrimenti tendo alla malinconia.. quella tipica autunnale.. ecco proprio quella.. si dai primi anni della mia vita.. ho un animo crepuscolare.. e non ci posso fare nulla.. come un fiume mi attraversa.. e lontano vado via con i miei pensieri.. tra passato.. presente e malinconia anche verso il futuro.. come un fiume dorato.. ma non è una sensazione non bella.. è malinconia allo stato puro.. Sospiro quasi inerme e quasi rassegnata a questo mio carattere.. che ci sta bene con i colori di questa Stagione che io amo moltissimo. Le sue pioggerelline.. gli alberi un po’ più storti ed abbassati dal vento.. dal vento freddo.. e le loro foglie.. bellissime che si arrotolano inseguendosi ed inseguite dal vento.. verso viali lontani.. E’ una stagione molto romantica..

Ombrelli ed impermeabili che nascondono capelli arruffati e gli innamorati che si abbracciano sotto la pioggerellina..

E la pioggia che scende come lacrime dalle finestre.. bellissima immagine.. chè stuzzica l’immaginazione e la fantasia anche giovane.. soprattutto giovane.. di quando si stava in casa perché pioveva e si stava a guardare fuori dalle finestre chiuse.. vedevi scendere la pioggia che come lacrime dal Cielo entravano in te stesso.. e nasceva la malinconia.. di sogni sognati nel cuore ed amori romantici..

Da ragazzina ho tanti ricordi di pomeriggi trascorsi così davanti alla finestra.. a guardare la pioggia scendere.. goccia a goccia.. e sospirare solitaria.. rientravo e riprendevo a studiare.. pomeriggi autunnali..

Sì, probabilmente sono molto meteropatica. Ma l’Autunno lo amo particolarmente soprattutto per i suoi colori.. ma amo anche le altre stagioni..

Ma preferisco il freddo. Chiusa in una giacca calda a bermi un cappuccino dolce. Oppure un cioccolato caldo.

Ma ancora è presto per parlare di questi tipi di clima. Fuori l’aria è ancora dolcissima. Io sto indossando una t-shirt di cotone nera. Sono vestita leggerissima. Forse l’Estate non è ancora terminata. No.

Vorrei scrivere cose più profonde.. ma non riesco ad andare nel profondo di me. Non ci riesco da tanto tempo. Un po’ è la vita che ho condotto, un po’ è la malattia che ho, un po’ sono le medicine che assumo. Non riesco ad andare in profondità di me stessa. E poi in profondità di me stessa c’è talmente tanta tristezza che è meglio così. Restare leggeri ed in superficie.

Lievi.

Al limite del superficiale. Ecco.

Anche se io la superficialità in genere non l’ho mai amata. Di nessun genere. Ma qui.. devo per forza essere più lieve e leggera.. è anche una questione di scelta mia di scrivere così.

Sospiro.. respiro.. fumo la mia immancabile sigaretta e forse ho terminato anche questo post.

Inserirò una canzone d’Amore che reputo bellissima di Aleandro Baldi che s’intitola “Come le stagioni”. E’ una canzone che ascolto sempre molto volentieri. Come del resto tutte le canzoni di questo bravissimo Artista.

Il post termina qui. Non ho sonno ancora.. me ne starò nel letto.. in attesa che arrivi il prezioso sonno!

smilingdog

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.