“Dimmela in faccia la verità..”

Eccomi di nuovo qui. E’ mattino molto presto. Il Cielo è ancora tutto scuro. Sono le 5.50 del mattino. La volta celeste è ancora tutta scura. Sto attendendo i colori magnetici dell’Aurora. Fatta la colazione. Un paio di caffè caldi, latte fresco ed un paio di cucchiaini di zucchero. Un paio di sigarette fumate nel silenzio della stanza e nella Notte. Io ed il mio gattino ci svegliamo verso le 4 del mattino, dopo 8 ore di sonno consecutivo. Ieri mi addormento verso le 8 e 15 della sera. Mi accendo ora una sigaretta e scrivo un po’ più lentamente.. un’auto scorre sotto casa ed anche un autocarro.. ma la Città sembra ancora tutta dormire..

Fumo.. e penso un pochino tra me e me.. prendo una piccola pausa..

Fumo ed odo da qui le onde del mare giungere a riva.. lentamente.. Tutto è calmo e silenzioso.. Il Cielo è ancora scuro..

Guardo verso la finestra alla mia destra e noto un lieve venticello che scuote i petali rosa e delicati del mio ciclamino, il più delicato e timido, fuori dovrebbe essere molto freddo..

Ho poco da scrivere oggi.. la sigaretta appoggiata sopra il suo posacenere rotondo e color dell’argento.. come il colore del suo fumo che sale verso l’alto..

Sono comunque molto riposata. 8 ore di sonno sono per me l’ideale per darmi forza fisica e mentale.

Sto mangiando poco. Seguo ancora i ritmi del reparto dove ho perso diversi chili mangiando poco e magro.

Ma bevo molti liquidi che ne sento il bisogno.

Ho poco da dire e da scrivere questa mattina. E mi dispiace!

Ma .. sorrido.. riposata.. e di buon umore.

Prima mentre sorseggiavo il mio amatissimo caffè ho ascoltato un po’ di musica..

Sospiro..

Le giornate diventano lunghe vissute in casa.. ma me le sto godendo. Ogni tanto mi addormento.. dormo profondamente insieme a Timbuctu, poi ci alziamo e ci prepariamo un bel caffè decaffeinato latte fresco e zucchero! Ogni tanto mangiucchio anche un po’.

Ieri ho riguardato il mio “sgabuzzino” ed ho notato con molto mio piacere che ci sono ancora tanti vestiti nuovi solo da spolverare e lavare ed una coperta regalatami dalla mamma di Hermano che era sotto il letto! La laverò e la userò. Ricordo, durante l’inverno mi teneva tanto caldo! Poi felpe nuove e bellissime, pantaloni, scarpe.. insomma.. una scoperta per me.. ed una borsetta elegantissima di mia mamma! Oh! che bel “regalo” ho trovato! l’ho nascosta tra le cose più preziose che ho!

Poi ho “trovato”magliette estive che io amo indossare.. tutto certamente da rilavare.. ma tutto ancora in ottime condizioni.. Sono contenta!

Hermano mi aiuterà a ripulire il mio sgabuzzino che ritornerà una cameretta da letto per Bibi e Vanessa quando verranno a dormire qua. La mia bici non la butto. E’ bellissima ed azzurra ed è un bellissimo ricordo dei miei 40 anni! Un regalo che usai pochissimo ma che mi feci in quel compleanno! Poi ho trovato tantissime musicassette che non trovavo più! Fotografie! Insomma sono proprio contenta che sia io che Hermano ci occuperemo di questa stanza! Acquisterò un nuovo materasso che di letti singoli ne ho due. Un regalo di mia mamma! Compreso il bell’armadio bianco, bianco color bianco sporco.

Poi farò tingere le pareti, un bel crocifisso benedetto, coperte e lenzuola e cuscini nuovi e la stanza ecco chè è di nuovo bella e pronta!

Terrò Tito’s Home un regalino di Bibi e Vanessina per il mio gattino fatto di cartone e fili di lana rosa per Timbuctu, cartoni per farlo giocare.. insomma abbiamo da fare io ed Hermano.. ma con tutta calma!

Ed io ho risparmiato denaro!

Sorrido soddisfatta!

Tantissimi i vestititi da buttare ma tanti ancora in ottimo stato.

Per oggi concludo così. Non ho più nulla da annotare.

Una canzone di Vasco Rossi cantata meravigliosamente da Mia Martini e così do’ il buongorno a chi passa e legge! Ciao! 🙂

smilingdog