Una borsa nuova! .. Vita nuova!

C’è nel Cielo una Luna magnifica, luminosa e rotonda! Io, personalmente non amo moltissimo questo astro notturno o quasi.. non ho buoni ricordi al riguardo.. ma è bello vederla nel mezzo del Cielo così imponente e bianca!

Sospiro e sto fumando la mia sigaretta. Il Cielo, a parte il chiarore lunare, è ancora scuro. Sono le 05.27 del mattino. Sembra ancora Notte. Eppure mi sono svegliata verso le 4, 3.45 del mattino bella riposata. E’ il freddo che i ha svegliata. Mi alzo insieme al mio gattino che ha imparato da poco tempo a dormire sul cuscino qui vicino a me. Dorme benissimo! Dicevo, ci alziamo, m’incammino veloce nel corridoio che porta alla cucina. Accendo subito i termosifoni! Che grande comodità! Bevo un succo fresco all’arancio buonissimo! Un bel bicchierone! E preparo la cuccuma del caffè sul fuoco. Finalmente mi siedo sulla seggiola, la mia, nel soggiorno e mi accendo una, la prima, sigaretta della giornata!

Attendo il caffè!

Ed intanto ascolto un po’ di buona musica tra pensieri e sonno..

Sospiro. No ho una gran voglia di starmene qua di fronte il foglio bianco del mio blog. Oggi devo fare un po’ di cose per pulire bene la casa. Per metterla in ordine ben bene! Quasi non mi riconosco! Sorrido! E mi accendo intanto un’altra sigaretta..

Fumo.. ed intanto qui tutto tace.. anche le onde del mare che sembra dormire anch’esso..

Ho poco da scrivere. Pochissime parole.

Timbuctu, il mio gattino è tornato a poltrire..

Ieri sono uscita verso le 18.30 a fare un po’ di shoppng! Mi sono divertita ed h poi bevuto un bel caffè insieme ad Hermano che mi ha accompagnato con la “nostra” Comoda, automobile che io amo moltissimo. Moltissimo! E’ grigia metallizzata e poi è la “nostra”, silenziosa ed affidabile, carissima affettivamente sia a me che ad Hermano!

Ho acquistato una nuova borsa color beige con le catenelle d’oro. E’ una bora sia elegante che sportiva. La puoi indossare con qualsiasi capo. Bibi, mia nipote, me la “invidierà” sicuramente”: “Ma dove le trovi zia queste bellissime borse?” ed io rispondo la solita risposta.. dolce e sorridente.. “Se vuoi zia te la regala!” ma lei: “Zia, piuttosto compramene una” .. ma purtroppo non ne trovo per lei, e poi ad essere proprio sincera quando sono lì, quasi quasi non ci penso, e penso soltanto alla nuova borsa per me!

Sorrido.. ed intant penso a quando la vedrà, la sua faccia bellissima di gran stupore! Perché questa borsa è davvero bella! Mi piace propri tanto anche a me!

Sempre ieri sono stata a pranzo dopo circa più di 40 gorni che non ci vedevamo con papà e mia sorella! Non abbiamo mangiato di gran qualità, ma siam stati bene ugualmente!

Ecco, anche per oggi ho scritto quello he dovevo scrivere.. Ho una canzone in mente che ho ascoltato questa mattina appena sveglia, ancor prima di bere il mio caffè. Una bellissima canzone d’Amore di Mario Lavezzi, che io come autore e cantante amo moltissimo, e la “sua” Ornella Vanoni, la più grande cantante per me in assooluto, anche se ce ne sono altre.. bravissime bravissime.. e penso a Mia Martini, Patty Pravo, Mina, ed altre ancora, Emma Marrone bravissima, ed altre insomma.. ce ne sono ce ne sono..

Ieri pomeriggio, tornata dal pranzo domenicale, mi sono infilata nel letto ed ho dormito tantissimo! Di gusto e profondamente.

Una telefonata di papà mi ha svegliato dal sonno profondo, altrimenti avrei dormito ancora circa 25 ore consecutive! Mi piace starmene nel mio letto comodo e caldo a dormire, ogni tanto, di rado, mi sveglio, fumo una sigaretta, guardo il mio gattino e lo cerco, e poi.. mi riaddormento. Ah! La bellezza dell’Inverno! Coperta e calda!

L’Inverno è la stagione che più amo. Di giorno, in questi giorni, c’è il sole, la notte è freddissimo!

Concludo qui. Il post di oggi si conclude così. Non scrivo di “emozioni”, forse perché non ci riesco. Scrivo in questo periodo come “se facessi la lista della spesa”, cioè malissimo! Ma non posso fare diversamente! Oggi sono 11 giorni che sono stata dimessa dal reparto. Mi devo dare “tregua”, riposo ed una buona convalescenza. Riposare e dormire. Non me lo devo dimenticare. E se gli “altri” ed intendo tutti gli “altri”, tranne il mio gattino che è di una intelligenza e sensibilità rare, dicevo, se tutti gli altri, chiunque, se lo dimenticasse o facesse finta che nulla è accaduto, glielo faccio ricordare io! Con le buone o con le cattive!

Il rispetto è sacro! E se non mi faccio rispettare poi la colpa diventa mia! E questo non va bene. Non è giusto affatto!

Concludo con questa bella canzone d’Amore che s’intitola “Insieme a te”. Mario Lavezzi ed Ornella Vanoni.

Buongiorno a te che passi e leggi! ❤

smilingdog