Senza parole..

“Io domani.. ma che dico .. se il Domani è qui.. Il clima è sereno anche se i termosifoni di casa sono accesi! Il Cielo è sereno, senza neanche una nuvola, ma è freddo molto ugualmente! Mi sveglio, finalmente! Dopo otto ore consecutive di sonno! La mia mente è.. riposata! Ogni tanto, durante la notte mi sono svegliata, (era freddissimo!), ho aperto gli occhi ed ho acceso una sigaretta, ho fumato nella Notte, poi mi sono per fortuna riaddormentata. Sì, sono riposata! L’umore però non è dei migliori.. non importa.. vado avanti sia qui sul blog, che qui, nella Vita.. un po’ di malinconia.. insieme alla brezza marina ci sta bene.. sono io che sono un po’ giù di morale.. fa’ niente! Del resto ci sono quasi quasi.. abituata.. Fatta la mia colazione ricca! Succo di arancia fresco, un bel bicchierone, un paio di caffè con del latte buono e freddo, zucchero.. ed un paio di sigarette fumate nel silenzio del mio soggiorno. solamente quando ho guardato i petali bellissimi e colorati, stupendi!, dei miei fiorellini ho sorriso alla Vita!

Mi accendo ora una sigaretta. Scrivo chè sono quasi lenta.. nel pensare, nello scrivere.. in tutto.. Il mio gattino intanto sta dormendo sopra la sua seggiolina di paglia calda.

Sospiro.. eccome se sospiro..!

Oggi oggi non ho voglia di fare niente di niente. Forse sono le medicine che sto assumendo. Mi portano dritto nel letto a dormire ancora e forse per tutta la giornata!

Ho tanto freddo e sono copertissima! La mia giacca bianca di pile la dovrei lavare ormai, ma è per me come la “coperta” di Linus, non riesco a farne a meno..

L’umore è sotto i tacchi!

Oggi proprio non mi va di cominciare una nuova e lunga giornata. Non ho voglia di parlare con nessuno se non coccolarmi con il mio gattino, il quale, in simbiosi con me, non fa altro che ronfare, dormire tutto il giorno.

Giornata tipica invernale.

Sì, sono probabilmente le medicine che assumo che sono troppo forti Mi annullano la voglia di vivere. di fare almeno qualche cosea, ed invece ho voglia solo di tornarmene nel letto e dormire ancora ed ancora.. di più..

I miei sentimenti.. Oddio! Li sento tra il neutro e l’ostile! Quasi “zitella” per quello e come vivo le cose.. praticamente non mi sto sopportando! E sorrido sarcasticamente..

Sospiro.. e fumo la mia sigaretta, compagna fedele di tutta una Vita!

Fumo e provo a pensare un po’.. tra me e me..

Ma nulla!

Nessun pensiero, nessuna parola.. il vuoto o meglio la malinconia e la tristezza dentro di me. Ma l’unica cosa buona è che non mi sento più così sbagliata come mi sentivo una volta, e nemmeno troppo tempo fa, no. I miei sentimenti si sono molto raffreddati. Mi sento delusa! Tradita da chi più amavo. Il mio cuore per lo meno oggi, ma piuttosto in questo periodo si è tanto “indurito” e si è fatto più sincero, più libero, con meno ostacoli, con più parole da dire in faccia! Forse senza nemmeno un po’ della mia severa educazione.

Sospiro. Mi sento sì più libera in questo caso. Più sola, ma se ci penso bene, sono stata sola tantissimo durante la mia esistenza. Caffè e sigarette e solitudine per circa Vent’anni di Vita! E’ stato un periodo che ora non riesco a dimenticare. Un allenamento al vuoto esistenziale. Colpita perché malata. Non lo trovo giusto per niente! E come me tante altre persone abbandonate a se stesse.. così.. alla stessa maniera.

Ora sto meglio, ma non ho più tanta voglia di comunicare in allegria. La mia allegria chissà dove è finita.. sotto i tacchi sicuramente questa mattina! Sospiro. La sera quando mi viene a trovare Hermano sorrido ancora di gusto.

Forse questo è un periodo della mia Vita che amo vivere da vittima.

Sospiro e ripenso a quei vent’anni di pura solitudine.. caffè e sigarette.. ed i miei pensieri che giravano in una mente isolata e sola.

La mia sigaretta fuma mentre scrivo.

Non mi sento così sbagliata, come mi ci sono sentita per un’intera esistenza. Non è solo colpa mia l’esito della mia vita ed i miei umori. C’è il mio carattere e ci sono le mie esperienze e soprattutto la mia memoria, che dimentica difficilmente.. molto difficilmente.. e che è una memoria triste..

E’ un post “malconcio” e malinconico..

Sospiro e delle volte mi scopro ad aver nostalgia di quel posto “disgraziato” (il Ricovero) dove almeno potevo comunicare con qualcuno e facevo amicizie.

Ne sento la nostalgia, soprattutto la sera..

Non mi piace la mia Vita. Ma forse c’è chi la ama. Senza forse. C’è. Io non riesco ad amarla. Tranne quando sono a contatto con la Natura (i miei fiorellini ed il mio gattino) e poi quando posso, riesco a comunicare senza bisogno di farmi capire troppo con qualcuno. Ma sto chiedendo tanto! Troppo, forse.

Ecco. Il post di oggi termina qui

smilingdog

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.